Biografie

Adam Sandler

Adam Sandler
Adam Sandler nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Adam Sandler

Biografia

Adam Richard Sandler nasce il 9 settembre del 1966 a New York, nel quartiere di Brooklyn, figlio di Stanley, un elettricista, e di Judy, un'insegnante. Trasferitosi con la famiglia nel New Hampshire, a Manchester, frequenta la Manchester Central High School per poi iscriversi alla New York University: è in questi anni che scopre la propria passione per la recitazione e per la comicità.

Nel 1987 Adam Sandler appare in quattro episodi della quarta stagione della serie tv "I Robinson", impersonando uno dei migliori amici di Theo Huxtable, Smitty; notato dal comico Dennis Miller (che lo segnala al produttore Lorne Michaels), dopo essersi laureato nel 1988 si sposta a Los Angeles. Nel 1989 debutta al cinema nella commedia "Going overboard"; l'anno successivo entra al "Saturday Night Live", prima come autore e poi come comico sul palco.

Nel frattempo le sue apparizioni sul grande schermo si moltiplicano: dopo "Shakes the clown", di Bobcat Goldthwait, e "Teste di cono", di Steve Barron, nel 1994 è la volta di "Airheads - Una band da lanciare", di Michael Lehmann (al suo fianco ci sono Steve Buscemi e Brendan Fraser), e di "Agenzia salvagente", di Nora Ephron. La consacrazione cinematografica arriva però solo nel 1995, grazie al film di Tamra Davis "Billy Madison", che ottiene un buon successo di pubblico pur non essendo particolarmente apprezzato dalla critica: nella pellicola Adam Sandler interpreta un uomo che decide di ripetere la scuola elementare per riottenere il rispetto del padre e il diritto di ereditare l'impero alberghiero multi-milionario di famiglia.

L'anno successivo appare in due film che riscuotono ottimi incassi al botteghino, "Un tipo imprevedibile" (regia di Dennis Dugan) e "Bulletproof" (regia di Ernest Dickerson). Nel 1998 recita per Frank Coraci in "Prima o poi me lo sposo" e viene scelto anche per apparire in "Cose molto cattive", black comedy alla quale tuttavia è costretto a rinunciare per poter lavorare in "Waterboy", sempre con Coraci. Nel 1999 recita per Dennis Dugan in "Big Daddy - Un papà speciale": sul set del film (che gli vale un Razzie Award come peggiore attore protagonista) conosce Jacqueline Samantha Titone, con la quale intraprende una relazione e che poi diventerà sua moglie.

Nello stesso periodo Sandler dà vita a una società di produzione cinematografica, la Happy Madison Productions, il cui primo film è "Deuce Bigalow - Puttano in saldo", di Rob Schneider (anch'egli proveniente dal "Saturday Night Live"). All'inizio degli anni Duemila, Adam Sandler recita per Steven Brill in "Little Nicky - Un diavolo a Manhattan"; nel 2002 cura un cartone animato intitolato "Otto notti di follie" ed è il protagonista di "Ubriaco d'amore", diretto da Paul Thomas Anderson, pellicola grazie alla quale riceve una nomination ai Golden Globe.

Dopo aver lavorato in "Mr. Deeds" e avere concesso un cameo in "Hot chick - Una bionda esplosiva", tra il 2003 e il 2004 viene diretto da Peter Segal in "Terapia d'urto" e nella commedia romantica "50 volte il primo bacio". Nello stesso periodo dovrebbe lavorare in "Collateral", ma la sua parte viene infine assegnata a Jamie Foxx; è, invece, tra i protagonisti del film di James L. Brooks "Spanglish - Quando in famiglia sono in troppi a parlare", per poi tornare a lavorare sia con Segal (in "L'altra sporca ultima meta") che con Coraci ("Cambia la tua vita con un click").

Tra il 2007 e il 2008 è nel cast di "Io vi dichiaro marito e marito" (in cui interpreta un pompiere newyorchese che finge di essere omosessuale per coprire una truffa assicurativa) e di "Zohan - Tutte le donne vengono al pettine", entrambi diretti da Dugan, con il quale l'accoppiata si rivela vincente anche in "Un weekend da bamboccioni", "Mia moglie per finta", "Jack e Jill" e "Un weekend da bamboccioni 2". Nel frattempo Adam Sandler si dedica anche al doppiaggio, prestando la voce alla scimmia ne "Il signore dello zoo" e a Dracula in "Hotel Transylvania".

Nel 2011 e nel 2012 la rivista "Forbes" lo inserisce nella lista degli attori più pagati dell'anno: Sandler è al terzo posto in entrambe le occasioni, rispettivamente con quaranta milioni di dollari e trentasette milioni di dollari guadagnati. Nel 2013, l'attore di origini ebree appare in un episodio della serie tv "Jessie" e torna sul set con Frank Coraci per il film "Blended".

Frasi di Adam Sandler

5 fotografie

Foto e immagini di Adam Sandler

Video Adam Sandler

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Adam Sandler ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Adam Sandler nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Adam Sandler

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Adam Sandler

Selen

Selen

Ex pornostar e attrice italiana
α 17 dicembre 1966
Alberto Tomba

Alberto Tomba

Atleta italiano, sci
α 19 dicembre 1966
Alex Zanardi

Alex Zanardi

Ex pilota e atleta italiano
α 23 ottobre 1966
Cindy Crawford

Cindy Crawford

Modella statunitense
α 20 febbraio 1966
David Cameron

David Cameron

Politico inglese
α 9 ottobre 1966
Ela Weber

Ela Weber

Conduttrice tv tedesca
α 13 marzo 1966
Enrico Letta

Enrico Letta

Politico italiano
α 20 agosto 1966
Enrico Brignano

Enrico Brignano

Attore e comico italiano
α 18 maggio 1966
Eric Cantona

Eric Cantona

Attore ed ex calciatore francese
α 24 maggio 1966
Francesca Balzani

Francesca Balzani

Politica italiana
α 31 ottobre 1966
Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Allenatore, ex calciatore italiano
α 5 luglio 1966
Giovanni Soldini

Giovanni Soldini

Velista italiano
α 16 maggio 1966
Giulia Bongiorno

Giulia Bongiorno

Avvocato e politica italiana
α 22 marzo 1966
Giuseppe Cruciani

Giuseppe Cruciani

Giornalista, conduttore radiofonico e tv italiano
α 15 settembre 1966
Gordon Ramsay

Gordon Ramsay

Chef scozzese
α 8 novembre 1966
Halle Berry

Halle Berry

Attrice statunitense
α 14 agosto 1966
Helena Bonham Carter

Helena Bonham Carter

Attrice inglese
α 26 maggio 1966
J. J. Abrams

J. J. Abrams

Regista, produttore e attore statunitense
α 27 giugno 1966
Jeff Buckley

Jeff Buckley

Cantautore e chitarrista statunitense
α 17 novembre 1966
ω 29 maggio 1997
John Cusack

John Cusack

Attore statunitense
α 28 giugno 1966
Katia Noventa

Katia Noventa

Modella, giornalista e conduttrice TV italiana
α 24 novembre 1966
Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini

Cantautore italiano
α 27 settembre 1966
Luca Mercalli

Luca Mercalli

Meteorologo e climatologo italiano
α 24 febbraio 1966
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

Cantante, musicista, scrittore e produttore discografico italiano
α 13 marzo 1966
Marina Berlusconi

Marina Berlusconi

Imprenditrice italiana
α 10 agosto 1966
Mario Giordano

Mario Giordano

Giornalista e conduttore tv italiano
α 19 giugno 1966
Matteo Marzotto

Matteo Marzotto

Manager italiano
α 26 settembre 1966
Mike Tyson

Mike Tyson

Pugile statunitense
α 30 giugno 1966
Neri Marcorè

Neri Marcorè

Attore e presentatore tv italiano
α 31 luglio 1966
Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Scrittore italiano
α 25 settembre 1966
Paola Perego

Paola Perego

Conduttrice TV italiana
α 17 aprile 1966
Roman Abramovich

Roman Abramovich

Imprenditore e politico russo
α 24 ottobre 1966
Salma Hayek

Salma Hayek

Attrice messicana
α 2 settembre 1966
Sophie Marceau

Sophie Marceau

Attrice francese
α 17 novembre 1966
Stefan Edberg

Stefan Edberg

Tennista svedese
α 19 gennaio 1966
Vincent Cassel

Vincent Cassel

Attore francese
α 23 novembre 1966