Biografie

Alessia Merz

Alessia Merz
Alessia Merz nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Alessia Merz

Biografia

Nata il 24 settembre 1974 a Trento, Alessia Merz ha conseguito il diploma di maturità classica e poi è entrata nel mondo della moda, lavorando per stilisti di rilievo. Ha lavorato anche come interprete di fotoromanzi "Lancio".

Tra il 1995 e il 1997 ha partecipato a diverse campagne pubblicitarie (sia in Italia che all'estero) poi, avida di popolarità, ha deciso di tentare la sorte presentandosi fuori dagli studi romani di Mediaset, dove all'epoca si stavano tenendo i provini per la trasmissione "Non è la Rai". Arruolata al volo nel gineceo danzereccio da Gianni Boncompagni, regista e ideatore del programma nonchè uomo dall'occhio pronto, si è poi distinta durante le varie puntate per la sua parlantina sciolta e sicura. Sgambettando qua e là è arrivata anche a condurre in spazi appositi all'interno della trasmissione, sempre sotto la ferrea guida di Boncompagni, alcuni giochi per il pubblico da casa.

Finita la pacchia di "Non è la Rai", dove il massimo dello sforzo consisteva nell'ammiccare alla telecamera, Alessia Merz viene reclutata nel carrozzone di "Striscia la Notizia" come "Velina" per la stagione televisiva 1995/1996. Eh, sì. Pochi lo ricordano ormai, ma Alessia è stata appunto una delle prime Veline, ossia una tipologia di valletta diventata fenomeno di culto.

In quel periodo le cronache la danno fidanzata con l'ex calciatore del Vicenza, Maini, motivo per il quale, novella intenditrice di geometrie pallonare, viene spesso chiamata a dire la sua nella simpatica sarabanda di "Quelli che il calcio...". Un "vizio" che gli autori non si sono tolti neanche quando la Merz ha rotto la relazione con Maini.

Ma la carriera di Alessia Merz ha visto anche altri traguardi. Nel 1998 ha presentato, insieme a Max Pezzali, "Sanremo famosi", con il quale ha condotto nel dicembre dello stesso anno i collegamenti per Telethon 1998 e poi è approdata al cinema, in film che, se non spiccano per gli alti contenuti, hanno il merito di rappresentare lo spaccato (forse inconsapevole) di una certa umanità. E' il caso del film degli 883 "JollyBlu" o di "Vacanze sulla neve" di Mariano Laurenti.

Tornata alla ribalta televisiva ha condotto con Gene Gnocchi e Giorgio Mastrota, "Meteore", un programma dedicato a star ormai dimenticate dello spettacolo e, insieme a Samantha De Grenet e Filippa Lagerback, "Candid Angels", una trasmissione incentrata interamente sulle candid camera.

Bella, bellissima, anzi di più. Con quel corpo sinuoso, con quegli occhi tanto verdi da sembrare finti, ha posato per Maxim, per realizzare un calendario: dietro la macchina fotografica Conrad Godly.

Ma ci sono anche altre fatiche che l'instancabile "prezzemolina" (Alessia è stata accomunata a quella stirpe di belle ragazze che, proprio in virtù della loro avvenenza, presenziano a qualunque programma e a qualsivoglia evento), ha deciso di sobbarcarsi, come la partecipazione al programma di Simona Ventura "L'Isola dei Famosi" edizione 2004. Una prova di sopravvivenza molto dura che non ha spaventato la combattiva Alessia.

Partita infatti per Samanà, Santo Domingo, assieme agli altri undici "morti di fama" come li ha soprannominati il caustico critico del Corriere Aldo Grasso (gli altri "naufraghi" compagni d'avventura della Merz rispondono al nome di: Kabir Bedi, Paolo Calissano, Rosanna Cancellieri, Dj Francesco, Antonella Elia, Valerio Merola, Sergio Muniz, Patrizia Pellegrino, Ana Laura Ribas, Aida Yespica e Totò Schillaci), Alessia ha così modo di esibire tutta la sua personalità e le sue delicate curve. Che la rendono, se non proprio una bomba sexy, sicuramente un modello di creatura fine ed elegante.

[Dal sito ufficiale della trasmissione l'Isola dei famosi]

Il suo sguardo è sicuramente uno dei più ammalianti della televisione italiana al punto che Alberto Donatelli scrive una canzone intitolata "Gli occhi di Alessia Merz". Ma i suoi occhi sono solo per il calciatore della Sampdoria, Fabio Bazzani, con cui sta vivendo una bellissima storia d'amore.

Unitasi in matrimonio con Bazzani, ha dato alla luce i figli Niccolò (2006) e Martina (2008).

3 fotografie

Foto e immagini di Alessia Merz

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Alessia Merz ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Alessia Merz nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Alessia Merz

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Alessia Merz

Rey Misterio

Rey Misterio

Wrestler statunitense di origini messicane
α 11 dicembre 1974
Banksy

Banksy

Street artist inglese
α Anno 1974
Alanis Morissette

Alanis Morissette

Cantautrice canadese
α 1 giugno 1974
Alessandro Petacchi

Alessandro Petacchi

Atleta italiano, ciclismo
α 3 gennaio 1974
Alessandro Del Piero

Alessandro Del Piero

Calciatore italiano
α 9 novembre 1974
Alexis Tsipras

Alexis Tsipras

Politico greco
α 28 luglio 1974
Andrea Scanzi

Andrea Scanzi

Giornalista, scrittore e conduttore tv italiano
α 6 maggio 1974
Barbara Chiappini

Barbara Chiappini

Modella italiana
α 2 novembre 1974
Camila Raznovich

Camila Raznovich

Presentatrice TV italiana
α 13 ottobre 1974
Carmen Consoli

Carmen Consoli

Cantautrice italiana
α 4 settembre 1974
Chris Kyle

Chris Kyle

Militare statunitense
α 8 aprile 1974
ω 2 febbraio 2013
Christian Bale

Christian Bale

Attore statunitense
α 30 gennaio 1974
Claudia Pandolfi

Claudia Pandolfi

Attrice italiana
α 17 novembre 1974
Claudio Santamaria

Claudio Santamaria

Attore italiano
α 22 luglio 1974
Costantino Vitagliano

Costantino Vitagliano

Personaggio televisivo italiano
α 10 giugno 1974
Daniel Negreanu

Daniel Negreanu

Giocatore di poker professionista canadese
α 26 luglio 1974
Devis Mangia

Devis Mangia

Allenatore di calcio italiano
α 6 giugno 1974
Enrico Brizzi

Enrico Brizzi

Scrittore italiano
α 20 novembre 1974
Eva Mendes

Eva Mendes

Attrice statunitense
α 5 marzo 1974
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona

Imprenditore italiano
α 29 marzo 1974
Fabrizio Biggio

Fabrizio Biggio

Conduttore tv, attore e personaggio tv italiano
α 27 giugno 1974
Gabriel Garko

Gabriel Garko

Attore italiano
α 12 luglio 1974
Gareth Thomas

Gareth Thomas

Rugbista gallese
α 25 luglio 1974
Giovanna Mezzogiorno

Giovanna Mezzogiorno

Attrice italiana
α 9 novembre 1974
Hilary Swank

Hilary Swank

Attrice statunitense
α 30 luglio 1974
Jenna Jameson

Jenna Jameson

Pornostar statunitense
α 9 aprile 1974
Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix

Attore statunitense
α 28 ottobre 1974
Kate Moss

Kate Moss

Modella inglese
α 16 gennaio 1974
Kledi Kadiu

Kledi Kadiu

Ballerino albanese
α 7 aprile 1974
Laura Pausini

Laura Pausini

Cantante italiana
α 16 maggio 1974
Leonardo DiCaprio

Leonardo DiCaprio

Attore statunitense
α 11 novembre 1974
Lorena Bianchetti

Lorena Bianchetti

Conduttrice TV italiana
α 9 febbraio 1974
Natalia Titova

Natalia Titova

Ballerina russa
α 1 marzo 1974
Penelope Cruz

Penelope Cruz

Attrice spagnola
α 28 aprile 1974
Pierluigi Pardo

Pierluigi Pardo

Giornalista e conduttore tv italiano
α 4 marzo 1974
Rita Atria

Rita Atria

Testimone di giustizia, vittima di mafia
α 4 settembre 1974
ω 26 luglio 1992
Robbie Williams

Robbie Williams

Cantante inglese
α 13 febbraio 1974
Roberto Fico

Roberto Fico

Politico italiano
α 10 ottobre 1974
Selvaggia Lucarelli

Selvaggia Lucarelli

Attrice e conduttrice tv italiana
α 30 luglio 1974
Simona Atzori

Simona Atzori

Ballerina e artista italiana
α 18 giugno 1974
Tiffani Amber Thiessen

Tiffani Amber Thiessen

Attrice statunitense
α 23 gennaio 1974
Valentina Vezzali

Valentina Vezzali

Atleta italiana, scherma
α 14 febbraio 1974
Victoria Silvstedt

Victoria Silvstedt

Modella svedese
α 19 settembre 1974
Victoria Adams

Victoria Adams

Cantante inglese
α 17 aprile 1974
Vigor Bovolenta

Vigor Bovolenta

Pallavolista italiano
α 30 maggio 1974
ω 25 marzo 2012
Vincenzo Montella

Vincenzo Montella

Allenatore ed ex calciatore italiano
α 18 giugno 1974