Biografie

Banana Yoshimoto

Banana Yoshimoto
Banana Yoshimoto nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Banana Yoshimoto, il cui vero nome è Mahoko, nasce il 24 luglio 1964 a Tokyo, in Giappone, figlia di Takaaki (conosciuto anche come Ryumei Yoshimoto), critico e filosofo nipponico celebre negli anni Sessanta, e sorella di Haruno Yoiko (che diventerà una famosa disegnatrice di anime). Dopo essersi laureata alla Nihon University studiando arte e specializzandosi in letteratura, inizia a utilizzare lo pseudonimo di Banana, ritenuto androgino e gradevole.

Inizia la carriera di scrittrice nel 1987, quando lavora in un golf club come cameriera: il suo primo libro, intitolato "Kitchen", conosce un successo istantaneo, e solo in Giappone si conquista più di sessanta ristampe. Il romanzo, che risente delle influenze di Stephen King (ma in seguito l'autrice rivelerà anche una passione per Isaac Bashevis Singer e Truman Capote), vince il sesto Kaien Newcomer Writers Prize e altri premi come l'Izumi Kyoka Literary Prize e l'Umitsubame First Novel Prize; da "Kitchen", inoltre, verranno realizzati un film per la televisione giapponese e un film per il cinema realizzato da Yim Ho a Hong Kong.

Dopo avere scritto "Kanashii yokan" ("Presagio triste") e "Shirakawa yofune" ("Sonno profondo"), nel 1989 Banana dà alle stampe "Tsugumi", vincitore del secondo premio letterario "Yamamoto Shugoro". Il volume ottiene critiche contrastanti: da una parte viene giudicato troppo commerciale e superficiale; dall'altra viene apprezzato per la sua capacità di descrivere i giovani del moderno Giappone. A essere ritratti in "Tsugumi" (che nel 1990 diventa un film, per la regia di Ichikawa Jun), sono lo sfinimento della gioventù nipponica e le modalità per cui la vita di una persona può essere influenzata da esperienze terribili.

Negli anni successivi, la scrittrice asiatica si rivela particolarmente prolifica, disseminando nei suoi libri riflessioni sull'amore, sull'amicizia, sulla morte e sulla vita. Dopo aver scritto "Utakata/Sankuchuari", nel 1990 pubblica "N.P.", che precede "Tokage" ("Lucertola") e "Amrita", che vince il premio "Murasakishikibu". Nel 1994 è la volta di "Marika no nagai yoru/Bari yume nikki" e di "Hachiko no saigo no koibito" ("L'ultima amante di Hachiko").

Nella seconda metà degli anni Novanta scrive solo "Sly sekai no tabi 2" ("Sly") , "Honeymoon" e "Hardboiled/Hardluck", prima di dimostrarsi decisamente ispirata nel nuovo millennio: da "Il corpo sa tutto" a "La piccola Ombra", passando per "Hina kiku no jinsei", Banana Yoshimoto scrive e produce in gran quantità. Dopo avere pubblicato, nel 2002, "Okoku sono 1 - Andromeda Hights" e "Argentine Hag", dà alle stampe "Niji" ("Arcobaleno"). "Niji" è la storia di una ragazza nata in provincia che desidera abbandonare la trattoria di famiglia in cui lavora per trasferirsi nella capitale Tokyo: un racconto particolare, tra flashback e rimandi al passato, ricco di introspezioni psicologiche e riflessioni intricate.

Nel 2003 l'autrice diventa mamma di Manachinko, avuto dal marito Hiroyoshi Tahata, musicista. La maternità non le impedisce di continuare a scrivere (dedica almeno mezz'ora al giorno alla sua produzione letteraria): sempre nel 2003 escono "Moonlight Shadow", "L'abito di piume" e "Ricordi di un vicolo cieco", che precedono "Il coperchio del mare" e "High & Dry. Primo amore". Dopo i romanzi "Okoku sono 2 - Itami, ushinawareta mono no kage soshite maho" e "Okoku sono 3 - Himitsu no hanazono", nel 2006 Yoshimoto si cimenta anche nella saggistica, con "Un viaggio chiamato vita", prima di tornare alla narrativa con "Iruka" ("Delfini"), "Hitokage" e "Chie-chan e io".

Quest'ultimo vede come protagoniste Kaori Morisawa e sua cugina Chie Seto, soprannominata Chie-chan: la prima, quarantenne affascinante e indipendente, importa dall'Italia accessori e piccoli oggetti di artigianato e viaggia spesso nel Belpaese; la seconda, orfana di entrambi i genitori, è timida e introversa. La loro relazione suscita le reazioni maligne di amici e parenti.

Nel 2007 Banana Yoshimoto si occupa di curare il soggetto del film di Naoki Nagao "Argentine Hag", tratto dal suo omonimo libro, e dà alle stampe "Maboroshi Hawaii". L'anno successivo, invece, è la volta di "South Point" e "A proposito di lei", romanzo che vede come protagonisti due cugini, Shoichi e Yumiko, le cui madri sono gemelle: persi i contatti dopo l'infanzia, si ritrovano dopo anni tra dolori e misteri. Nel 2010 pubblica i romanzi "Donguri shimai" e "Another world - Okoku sono 4", che precedono l'uscita, nel 2011, di "Sweet hereafter" e "Ju ju".

Frasi di Banana Yoshimoto

4 fotografie

Foto e immagini di Banana Yoshimoto

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Banana Yoshimoto ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Banana Yoshimoto nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Banana Yoshimoto

Pacifico

Pacifico

Cantautore italiano
α 5 marzo 1964
Geovani

Geovani

Ex calciatore brasiliano
α 6 aprile 1964
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini

Scrittore, giornalista e conduttore tv
α 7 aprile 1964
Andy Serkis

Andy Serkis

Attore inglese
α 20 aprile 1964
Antonio Albanese

Antonio Albanese

Attore e comico italiano
α 10 ottobre 1964
Bret Easton Ellis

Bret Easton Ellis

Scrittore statunitense
α 7 marzo 1964
Carlos Ruiz Zafón

Carlos Ruiz Zafón

Scrittore spagnolo
α 25 settembre 1964
Carolina Morace

Carolina Morace

Ex calciatrice e allenatrice italiana
α 5 febbraio 1964
Cecile Kyenge

Cecile Kyenge

Politica italiana di origini congolesi
α 28 agosto 1964
Chris Cornell

Chris Cornell

Cantante statunitense
α 20 luglio 1964
ω 18 maggio 2017
Clive Owen

Clive Owen

Attore inglese
α 3 ottobre 1964
Courtney Cox

Courtney Cox

Attrice statunitense
α 15 giugno 1964
Courtney Love

Courtney Love

Cantante rock e attrice statunitense
α 9 luglio 1964
Cristina Parodi

Cristina Parodi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 3 novembre 1964
Cristina D'Avena

Cristina D'Avena

Cantante e conduttrice tv italiana, celebre interprete di sigle di cartoni animati
α 6 luglio 1964
Dan Brown

Dan Brown

Scrittore statunitense
α 22 giugno 1964
Diana Krall

Diana Krall

Cantante jazz canadese
α 16 novembre 1964
Eddie Vedder

Eddie Vedder

Cantante statunitense, Pearl Jam
α 23 dicembre 1964
Elle Macpherson

Elle Macpherson

Modella australiana
α 29 marzo 1964
Fabio Fazio

Fabio Fazio

Conduttore TV italiano
α 30 novembre 1964
Flavio Valeri

Flavio Valeri

Dirigente d'azienda e banchiere italiano
α 18 febbraio 1964
Francesca Neri

Francesca Neri

Attrice italiana
α 10 febbraio 1964
Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

Regista e documentarista italiano
α 30 novembre 1964
Gianluca Vialli

Gianluca Vialli

Allenatore di calcio italiano
α 9 luglio 1964
Isabella Ferrari

Isabella Ferrari

Attrice italiana
α 31 marzo 1964
Jean Alesi

Jean Alesi

Pilota F1 francese
α 11 giugno 1964
Jeff Bezos

Jeff Bezos

Imprenditore statunitense, fondatore di Amazon.com
α 12 gennaio 1964
Josefa Idem

Josefa Idem

Atleta tedesca naturalizzata italiana, campionessa di canoa
α 23 settembre 1964
Juliette Binoche

Juliette Binoche

Attrice francese
α 9 marzo 1964
Keanu Reeves

Keanu Reeves

Attore canadese
α 2 settembre 1964
Lenny Kravitz

Lenny Kravitz

Cantante, musicista e attore statunitense
α 26 maggio 1964
Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto

Attrice comica italiana
α 29 ottobre 1964
Marco Van Basten

Marco Van Basten

Allenatore ed ex giocatore di calcio olandese
α 31 ottobre 1964
Marco Travaglio

Marco Travaglio

Giornalista e scrittore italiano
α 13 ottobre 1964
Marco Masini

Marco Masini

Cantautore italiano
α 18 settembre 1964
Marisa Tomei

Marisa Tomei

Attrice statunitense
α 4 dicembre 1964
Mats Wilander

Mats Wilander

Tennista svedese
α 22 agosto 1964
Michelle Obama

Michelle Obama

Avvocato, First Lady statunitense
α 17 gennaio 1964
Miguel Indurain

Miguel Indurain

Atleta spagnolo, ciclismo
α 16 luglio 1964
Milly D'Abbraccio

Milly D'Abbraccio

Pornostar italiana
α 3 novembre 1964
Monica Bellucci

Monica Bellucci

Attrice e modella italiana
α 30 settembre 1964
Monica Setta

Monica Setta

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 5 agosto 1964
Nancy Brilli

Nancy Brilli

Attrice italiana
α 10 aprile 1964
Nicolas Cage

Nicolas Cage

Attore statunitense
α 7 gennaio 1964
Paola Saluzzi

Paola Saluzzi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 21 maggio 1964
Paola Turci

Paola Turci

Cantante italiana
α 12 settembre 1964
Paolo Vallesi

Paolo Vallesi

Cantautore italiano
α 18 maggio 1964
Paolo Virzì

Paolo Virzì

Regista italiano
α 4 marzo 1964
Robert Trujillo

Robert Trujillo

Bassista statunitense, Metallica
α 23 ottobre 1964
Roberto Mancini

Roberto Mancini

Allenatore di calcio italiano
α 27 novembre 1964
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi

Pornodivo italiano
α 4 maggio 1964
Russell Crowe

Russell Crowe

Attore neozelandese
α 7 aprile 1964
Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli

Attrice italiana
α 28 giugno 1964
Salvatore Schillaci

Salvatore Schillaci

Calciatore italiano
α 1 dicembre 1964
Sandra Bullock

Sandra Bullock

Attrice e regista statunitense
α 26 luglio 1964
Sarah Palin

Sarah Palin

Politica statunitense
α 11 febbraio 1964
Sergio Conforti

Sergio Conforti

Musicista italiano, Elio e le Storie Tese
α 13 febbraio 1964
Sveva Sagramola

Sveva Sagramola

Conduttrice tv italiana
α 29 aprile 1964
Tracy Chapman

Tracy Chapman

Cantautrice statunitense
α 30 marzo 1964
Vincenzo Boccia

Vincenzo Boccia

Manager italiano
α Anno 1964
Vinnie Moore

Vinnie Moore

Chitarrista statunitense
α 14 aprile 1964