Biografie

Bruno Barilli

Bruno Barilli
Bruno Barilli nelle opere letterarie

Biografia Melodie linguistiche

Musicista, musicologo e compositore, saggista, giornalista e scrittore, Bruno Barilli nasce a Fano (Pesaro) il 14 dicembre 1880. Studia presso il Conservatorio di Parma: la ristrettezza culturale che in quegli anni contrassegna la città lo spinge ad andare a Monaco di Baviera nel 1901, presso la Dirigentschule, dove può perfezionare gli studi in direzione d'orchestra con il grande Felix Mottl e studiare composizione con Gluth e Thuille. Più tardi viene raggiunto a Monaco dal fratello Latino, pittore. Sempre a Monaco Barilli conoscerà Daniza Pavlovic, nipote del re Pietro Karagjorgjevic, cui si unirà in matrimonio e dalla quale avrà una figlia, Milena.

Negli anni tra il 1912 e il 1915 collabora con "Tribuna", "Corriere della sera" e "Resto del carlino", con reportage relativi alle guerre balcaniche. Dal 1915 sono vari i periodici cui presta la sua consulenza in qualità di critico musicale.

In questo periodo scrive due opere musicali: "Medusa" (1914, rappresentata soltanto nel 1938 a Bergamo) ed "Emiral" (1915).

Si trasferisce poi a Roma dove, terminata la prima guerra mondiale, nel 1919 è nel gruppo fondatore della rivista "La Ronda", in cui Barilli mantiene una rubrica dal titolo "Delirama". In questi anni è inoltre assiduo frequentatore del Caffè Aragno, uno dei ritrovi letterari più importanti di Roma.

Successivamente collabora a "L'Italia Letteraria". Il suo rapporto con gli altri artisti è testimoniato da numerosi ritratti (Eleuterio Riccardi, Amerigo Bartoli, Massimo Campigli, Scipione) che restituiscono di Barilli un'immagine di persona estrosa e brillante, così come sono i suoi pensieri scritti sulle sue pagine.

Si dedica anche alla scrittura pubblicando nel 1931 "Il paese del melodramma", serie di racconti per i quali si avvale della collaborazione di alcuni amici artisti. Nel 1938 esce "Parigi", illustrato della figlia Milena, apprezzata pittrice.

Altri scritti sono "Delirama" (1924), "Il sorcio nel violino" (1926), "Il sole in trappola" (1941, pubblicato dopo un lungo viaggio in Africa), "Il viaggiatore volante" (1946), "La lotteria clandestina" (La loterie clandestine, 1948), "Capricci di vegliardo" (1951); pubblicati postumi sono "Lo stivale" (1952) e "Il libro dei viaggi" (1963).

Ha lasciato estrose pagine di impressioni e divagazioni, cronaca e memoria, caratterizzate dalla sontuosità barocca delle immagini e da un gusto bizzarramente surrealista. Nelle cronache musicali l'osservazione della realtà è trasformata da un vivo linguaggio metaforico; nelle prose di viaggio le impressioni sono rese con frammenti disorganici folti di paradossi. I valori culturali che stanno alla base delle annotazioni di Barilli sono quelli nazionali e tradizionali, con la difesa del gusto classicistico e il rifiuto delle esperienze dell'avanguardia. Emilio Cecchi - critico letterario e critico d'arte - definirà la scrittura di Barilli "grandine e spruzzaglia di rubini e diamanti".

Bruno Barilli muore a Roma il 15 aprile 1952.

Aforismi di Bruno Barilli

3 fotografie

Foto e immagini di Bruno Barilli

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Bruno Barilli ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Bruno Barilli nelle opere letterarie

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Bruno Barilli

Totò

Totò

Comico italiano
α 15 febbraio 1898
ω 15 aprile 1967
Pol Pot

Pol Pot

Politico, rivoluzionario e dittatore cambogiano
α 25 gennaio 1925
ω 15 aprile 1998
Abraham Lincoln

Abraham Lincoln

16° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 12 febbraio 1809
ω 15 aprile 1865
Filippo Brunelleschi

Filippo Brunelleschi

Architetto, ingegnere, scultore e orafo italiano
α Anno 1377
ω 15 aprile 1446
Giovanni Gentile

Giovanni Gentile

Filosofo e pedagogista italiano
α 29 maggio 1875
ω 15 aprile 1944
Greta Garbo

Greta Garbo

Attrice svedese
α 18 settembre 1905
ω 15 aprile 1990
Jean-Paul Sartre

Jean-Paul Sartre

Scrittore francese
α 21 giugno 1905
ω 15 aprile 1980
Joey Ramone

Joey Ramone

Cantante e musicista rock statunitense
α 19 maggio 1951
ω 15 aprile 2001
Marie Tussaud

Marie Tussaud

Scultrice francese, fondatrice del museo delle cere Madame Tussauds
α 1 dicembre 1761
ω 15 aprile 1850
Raimondo Vianello

Raimondo Vianello

Attore italiano
α 7 maggio 1922
ω 15 aprile 2010
Robert Musil

Robert Musil

Scrittore e drammaturgo austriaco
α 6 novembre 1880
ω 15 aprile 1942
André Derain

André Derain

Pittore francese
α 10 giugno 1880
ω 8 settembre 1954
Douglas MacArthur

Douglas MacArthur

Militare statunitense
α 26 gennaio 1880
ω 5 aprile 1964
George Marshall

George Marshall

Generale statunitense
α 31 dicembre 1880
ω 16 ottobre 1959
Gideon Sundback

Gideon Sundback

Inventore svedese - statunitense della cerniera lampo
α 24 aprile 1880
ω 21 giugno 1954
Giuseppe Moscati

Giuseppe Moscati

Medico italiano e Santo cattolico
α 25 luglio 1880
ω 12 aprile 1927
Guillaume Apollinaire

Guillaume Apollinaire

Scrittore e poeta francese
α 26 agosto 1880
ω 9 novembre 1918
Helen Keller

Helen Keller

Scrittrice, attivista e insegnante statunitense, sordo-cieca dall'infanzia
α 27 giugno 1880
ω 1 giugno 1968
Mustafa Kemal Atatürk

Mustafa Kemal Atatürk

Militare e statista turco, fondatore e 1° presidente della Repubblica Turca
α 19 maggio 1880
ω 10 novembre 1938
Nazario Sauro

Nazario Sauro

Militare e patriota italiano
α 20 settembre 1880
ω 10 agosto 1916
Robert Musil

Robert Musil

Scrittore e drammaturgo austriaco
α 6 novembre 1880
ω 15 aprile 1942
Giorgio VI del Regno Unito

Giorgio VI del Regno Unito

Monarca britannico
α 14 dicembre 1895
ω 6 febbraio 1952
Alberto Savinio

Alberto Savinio

Scrittore, pittore e compositore italiano
α 25 agosto 1891
ω 5 maggio 1952
Benedetto Croce

Benedetto Croce

Filosofo, storico, scrittore e politico italiano
α 25 febbraio 1866
ω 20 novembre 1952
Evita Peron

Evita Peron

First Lady argentina
α 7 maggio 1919
ω 26 luglio 1952
John Dewey

John Dewey

Filosofo e pedagogista statunitense
α 20 ottobre 1859
ω 1 giugno 1952
Knut Hamsun

Knut Hamsun

Scrittore norvegese, premio Nobel
α 4 agosto 1859
ω 19 febbraio 1952
Maria Montessori

Maria Montessori

Educatrice italiana
α 31 agosto 1870
ω 6 maggio 1952
Paramhansa Yogananda

Paramhansa Yogananda

Filosofo e mistico indiano
α 5 gennaio 1893
ω 7 marzo 1952
Paul Eluard

Paul Eluard

Poeta francese
α 14 dicembre 1895
ω 18 novembre 1952
Vittorio Emanuele Orlando

Vittorio Emanuele Orlando

Giurista e politico italiano
α 18 maggio 1860
ω 1 dicembre 1952