Biografie

Eugenio Da Venezia

Eugenio Da Venezia
Eugenio Da Venezia nelle opere letterarie

Biografia Il dominio della forma

Eugenio Da Venezia nasce a Venezia il 9 novembre 1900. E' il paladino del figurativo italiano con influenze dell'impressionismo francese.

E proprio Pierre Bonnard che dopo aver visto i suoi dipinti esposti alla Biennale d'Arte di Venezia nel 1932 e 1934 a sintetizzare la poetica che lo caratterizza fino alla morte: "ad un'artista come lei, dotato d'importanti qualità e grande sensibilità di colore, il consiglio che mi permetto dare è di approfondire lo studio della forma, per poterla padroneggiare e alle volte apparentemente distruggere".

Eugenio Da Venezia fece proprio questo. Un percorso che inizia all'Istituto Statale d'Arte continuato all'Accademia di Belle Arti di Venezia con insegnanti quali Vittorio Bressanin, Emilio Paggiaro e Ettore Tito. Contemporaneamente abbina gli studi anatomici all'Ospedale Civile di Venezia, con l'amico pittore Marco Novati, importanti proprio per iniziare a padroneggiare la forma.

Venezia è la città centrale della sua vita tanto che: "ha alimentato il mio entusiasmo giovanile per l'arte, infondendomi l'ardente desiderio di approfondire di più lo studio della pittura".

Con gli amici pittori Fioravante Seibezzi, Mario Varagnolo, Neno Mori, Marco Novati e un figurativo Giuseppe Santomaso fa parte del gruppo soprannominato "I Giovani di Palazzo Carminati".

I soggetti spaziano dal paesaggio della laguna di Venezia, dei colli e delle montagne, ai ritratti, ai fiori fino alle nature morte. Per l'utilizzo del colore e di toni tendenti al chiaro ripropone una seconda generazione della Scuola di Burano.

Comincia le sue esposizioni alle Mostre di Cà Pesaro in Venezia, dove partecipa ininterrottamente dal 1925 al 1956 con gruppi di opere. Partecipa poi alla I Mostra interregionale d'arte di Firenze (1933), alla Mostra interregionale d'arte di Napoli (1935), alla Rassegna del disegno contemporaneo a Firenze (1937). Dal 1932 al 1956 partecipa come invitato alle Biennali d'Arte Internazionali di Venezia. In quella del 1934 conosce il Duc de Trèvise - Sauvegarde de l'Art Francais - (al secolo Edouard Napoléon César Edmond Mortier de Trévise 1883 - 1946) che lo incoraggia e lo invita nel 1935 ad aprire una mostra personale a Parigi, dove soggiorna periodicamente fino all'inizio della seconda guerra mondiale.

Durante tale periodo conosce Pierre Bonnard stimandolo e incoraggiandolo nell'attività artistica. Rientrato definitivamente in Italia, viene invitato con una mostra personale alla Biennale d'arte internazionale di Venezia (1940). In seguito a questa, il ministero della Pubblica Istruzione lo nomina per "chiara fama" insegnante titolare di Decorazione Pittorica presso l'Istituto statale d'arte di Venezia. Successivamente, nel 1947, inizia a insegnare all'Accademia di Belle Arti di Venezia nella cattedra di Figura Designata.

Partecipa su invito, a mostre all'estero organizzate dalla Biennale internazionale d'Arte di Venezia: a Vienna (1933), Varsavia, Cracovia, Poznan, Bucarest, Sofia, Praga, Brugge, Schaerbeek, Cairo (1935), Budapest (1936), Berlino (1937). Sempre su invito partecipa: alle Trivenete di Padova (dal 1934 al 1965), alle Quadriennali di Roma (1935, 1943, 1948), ai "Quarant'anni della Biennale internazionale d'Arte di Venezia" (1935), al Premio "Parigi" (1951), al Premio "Roma" (1951), al Premio "Michetti" del 1948, 1950, 1954, al Premio "Marzotto" (1954, 1955).

Espone in numerose collettive in Italia con il gruppo dei "Tredici" artisti veneziani a Roma, Firenze e Milano, con altri gruppi di veneziani a Milano, Pavia e Roma e con il gruppo dei "Pittori di Bardonecchia" a Roma nel 1951 e Milano nel 1953. Espone con mostre personali a Venezia nel 1934, a Parigi nel 1935, a Venezia nel 1938, a Venezia alla Biennale internazionale d'arte nel 1940, a Milano nel 1941, a Cortina d'Ampezzo nel 1942, a Trento e Rovereto nel 1949, a Venezia nel 1951 e nel 1968 con un' antologica (opere dal 1930 al 1968) alla Bevilacqua La Masa di Venezia. Mostre successive si susseguono negli anni fino al 1990 con l'ultima mostra alla Fondazione Querini Stampalia nell'ambito della relativa donazione.

Sue opere sono nelle collezioni di: Galleria Internazionale d'Arte Moderna di Venezia, Galleria d'Arte Moderna di Roma, Fondazione Querini Stampalia di Venezia, Museo Civico di Rovereto ed in molti enti quali Assicurazioni Generali di Venezia, Fondazione Venezia, Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo per citarne alcuni.

Eugenio Da Venezia muore a Venezia all'alba del giorno 8 settembre 1992.

Frasi di Eugenio Da Venezia

2 fotografie

Foto e immagini di Eugenio Da Venezia

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Eugenio Da Venezia ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Eugenio Da Venezia nelle opere letterarie

5 biografie

Nati lo stesso giorno di Eugenio Da Venezia

André Derain

André Derain

Pittore francese
α 10 giugno 1880
ω 8 settembre 1954
Enrico Cialdini

Enrico Cialdini

Patriota, generale e politico italiano
α 8 agosto 1811
ω 8 settembre 1892
Frédéric Ozanam

Frédéric Ozanam

Storico e giornalista francese
α 23 aprile 1813
ω 8 settembre 1853
Luigi Pareyson

Luigi Pareyson

Filosofo italiano
α 4 febbraio 1918
ω 8 settembre 1991
Luigi Filippo Alberto d'Orléans

Luigi Filippo Alberto d'Orléans

Politico francese
α 24 agosto 1838
ω 8 settembre 1894
Magda Olivero

Magda Olivero

Cantante lirica italiana, soprano
α 25 marzo 1910
ω 8 settembre 2014
Mike Bongiorno

Mike Bongiorno

Conduttore TV italiano
α 26 maggio 1924
ω 8 settembre 2009
Richard Strauss

Richard Strauss

Compositore tedesco
α 11 giugno 1864
ω 8 settembre 1949
Willard Frank Libby

Willard Frank Libby

Scienziato statunitense, premio Nobel
α 17 dicembre 1908
ω 8 settembre 1980
Antoine de Saint-Exupéry

Antoine de Saint-Exupéry

Scrittore e aviatore francese
α 29 giugno 1900
ω 31 luglio 1944
Eduardo De Filippo

Eduardo De Filippo

Commediografo italiano
α 24 maggio 1900
ω 31 ottobre 1984
Erich Fromm

Erich Fromm

Psicoanalista e sociologo tedesco
α 23 marzo 1900
ω 18 marzo 1980
Hans Georg Gadamer

Hans Georg Gadamer

Filosofo tedesco
α 11 febbraio 1900
ω 14 marzo 2002
Heinrich Himmler

Heinrich Himmler

Gerarca nazista
α 7 ottobre 1900
ω 23 maggio 1945
Howard Hathaway Aiken

Howard Hathaway Aiken

Matematico e informatico statunitense
α 9 marzo 1900
ω 14 marzo 1976
Ignazio Silone

Ignazio Silone

Scrittore italiano
α 1 maggio 1900
ω 22 agosto 1978
Jacques Prévert

Jacques Prévert

Poeta e sceneggiatore francese
α 4 febbraio 1900
ω 11 aprile 1977
Lo Zeppelin

Lo Zeppelin

Il primo dirigibile
α 2 luglio 1900
Margaret Mitchell

Margaret Mitchell

Scrittrice statunitense
α 8 novembre 1900
ω 16 agosto 1949
Oskar Fischinger

Oskar Fischinger

Animatore e pittore tedesco, autore di cortometraggi d'animazione astratta
α 22 giugno 1900
ω 31 gennaio 1967
Spencer Tracy

Spencer Tracy

Attore statunitense
α 5 aprile 1900
ω 10 giugno 1967
Alexander Dubcek

Alexander Dubcek

Politico cecoslovacco
α 27 novembre 1921
ω 7 novembre 1992
Antonio Amurri

Antonio Amurri

Scrittore e paroliere italiano
α 28 giugno 1925
ω 18 dicembre 1992
Astor Piazzolla

Astor Piazzolla

Musicista argentino
α 11 marzo 1921
ω 4 luglio 1992
Augusto Daolio

Augusto Daolio

Cantante italiano e leader storico dei Nomadi
α 18 febbraio 1947
ω 7 ottobre 1992
Benny Hill

Benny Hill

Comico inglese
α 21 gennaio 1924
ω 20 aprile 1992
Franco Franchi

Franco Franchi

Attore comico
α 18 settembre 1928
ω 9 dicembre 1992
Gianni Brera

Gianni Brera

Giornalista sportivo italiano
α 8 settembre 1919
ω 19 dicembre 1992
Giorgio De Stefani

Giorgio De Stefani

Tennista italiano
α 24 febbraio 1904
ω 22 ottobre 1992
Giovanni Falcone

Giovanni Falcone

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 18 maggio 1939
ω 23 maggio 1992
Isaac Asimov

Isaac Asimov

Scrittore e scienziato russo, naturalizzato statunitense
α 2 gennaio 1920
ω 6 aprile 1992
Marlene Dietrich

Marlene Dietrich

Attrice tedesca
α 27 dicembre 1901
ω 6 maggio 1992
Paolo Borsellino

Paolo Borsellino

Magistrato italiano, vittima di mafia
α 19 gennaio 1940
ω 19 luglio 1992
Rita Atria

Rita Atria

Testimone di giustizia, vittima di mafia
α 4 settembre 1974
ω 26 luglio 1992