Biografie

Fausto Papetti

Fausto Papetti
Discografia

Biografia La leggenda italiana del sax

Il sassofonista Fausto Papetti nasce a Viggiù (in provincia di Varese) il 28 gennaio 1923. La sua carriera ha inizio verso la fine degli anni '50: dopo aver fatto parte di alcune orchestre jazz, nel 1957 comincia a suonare con il gruppo de "I Campioni", la band che accompagna in concerto Tony Dallara e con cui registra i suoi dischi.

Due anni dopo Fausto Papetti lascia la band in seguito alla firma del contratto per la Durium come session man, per cui suona e registra i dischi di vari artisti prodotti dalla casa discografica. Il direttore della grande orchestra di cui fa parte, un bel giorno si rifiuta di registrare il lato B di un 45 giri perché il pezzo scelto, "Estate violenta", dal film omonimo non ha secondo i suoi parametri un arrangiamento soddisfacente.

Il produttore, ansioso di concludere per via dei tempi stretti di produzione, decide di fare a meno dell'orchestra e convoca all'istante la sezione ritmica della stessa formazione composta da soli quattro elementi: basso, batteria, chitarra e sax. Il sassofonista è un giovane che fa scintille; inizia qui quella che sarà la leggenda di Fausto Papetti.

Il giovane Fausto sa suonare otto strumenti ed è il sassofonista al quale viene affidato il brano del film; dà inoltre prova della sua bravura durante le prove, improvvisando una personale elaborazione della melodia, che la sezione ritmica sottolinea con perfetto intuito.

Non appena termina la prova, Papetti si ritiene pronto per cominciare la registrazione, la quale è già stata fatta all'insaputa dei quattro ragazzi, nel corso della prova stessa.

Il 45 giri di "Estate violenta" esce nel 1960 con la denominazione di "Fausto Papetti Sax e Ritmi", riscuote un simile successo nelle vendite da superare quello della colonna sonora originale del film, e da indurre la Durium a fargli incidere, nello stesso anno, il suo primo album che si intitolerà semplicemente "Raccolta".

Questo lavoro è una semplice raccolta delle più celebri canzoni che nello stesso periodo passano alla radio, arrangiate in versione strumentale (per esempio il tema musicale del film "La dolce vita", quello di "Scandalo al Sole", ed il suo primo amore "Cheek to Cheek"). Per la prima volta nella storia musicale, cominciando da questo album, tutti i suoi dischi avranno lo stesso titolo, e cambieranno solo la numerazione.

La fama riscossa porta Papetti sulla cresta dell'onda per il corso degli anni '60 e '70, tanto che ogni suo nuovo album tocca i vertici delle classifiche di vendita e viene stampato e distribuito per tutto il mercato latino-americano.

Nel periodo di maggior splendore Papetti propina fino a due raccolte all'anno; quella più venduta risulta essere la ventesima, che nel 1975 arriva al primo posto delle classifiche. I dischi di Fausto Papetti sono inconfondibili anche per le immagini in copertina, le quali ritraggono sempre ragazze seminude in pose ammiccanti.

La bravura e la notorietà che ne consegueno sono dimostrate dal fatto che Papetti diviene un vero e proprio capostipite di un genere, tant'è che negli anni '70 sono molti gli imitatori che ne seguono le orme; tra questi ci sono ad esempio Johnny Sax o Piergiorgio Farina.

Dal 1959 al 1984 il termometro del successo si chiama "Hit Parade", una trasmissione radiofonica le cui classifiche si basavano sulle statistiche Doxa. Gianni Morandi, Lucio Battisti, Adriano Celentano e Mina si dividono le vittorie di tappa settimanali, ma la vittoria finale, ottenuta con il totale dei piazzamenti e delle vendite, spetta a Fausto Papetti.

Alle raccolte di Papetti si affiancano anche alcuni album a tema come "Old America", "Evergreen", "Bonjour France", "Made in Italy", "Ritmi dell'America Latina", "Cinema anni '60", e "Cinema anni '70".

Nel 1985, dopo ben 25 anni di successi e collaborazioni, abbandona la Durium per passare alla CBS, che dal 1988 è acquisita dalla Sony Music; dal 1989 incide per la Fonit Cetra.

Fausto Papetti viene a mancare il 15 giugno del 1999 a Sanremo, nella quasi totale indifferenza. Sepolto a Ospedaletti (Imperia), dove ha vissuto per oltre 25 anni, lo ricordano coloro che hanno amato la sua persona e la sua musica dedicandogli concerti e jam session in ambienti frequentati da amanti della musica di qualità.

---

Discografia di Fausto Papetti:

1997 - 50a Raccolta

1991 - 49a Raccolta - Amore

1990 - 48a Raccolta

1989 - 47a Raccolta - Musica nell'aria

1988 - 46a Raccolta - Fausto Papetti oggi vol. 4

1988 - 45a Raccolta - Sanremo '88

1988 - 44a Raccolta - Fausto Papetti oggi vol. 3

1987 - 43a Raccolta - Sanremo '87

1986 - 42a Raccolta - Fausto Papetti oggi vol. 2

1986 - 41a Raccolta - Sanremo '86

1985 - 40a Raccolta - Fausto Papetti oggi

1984 - 39a Raccolta - Sax Idea

1984 - 38a Raccolta

1983 - 37a Raccolta - Non stop

1983 - 36a Raccolta

1982 - 35a Raccolta

1982 - 34a Raccolta - Primo amore

1981 - 33a Raccolta

1981 - 32a Raccolta

1980 - 31a Raccolta

1980 - 30a Raccolta

1979 - 28a Raccolta 1979 - 29a Raccolta

1978 - 26a Raccolta 1978 - 27a Raccolta

1977 - 25a Raccolta

1977 - 24a Raccolta

1976 - 23a Raccolta

1975 - 21a Raccolta 1976 - 22a Raccolta

1975 - 20a Raccolta

1974 - 19a Raccolta

1974 - 18a Raccolta

1973 - 17a Raccolta

1973 - 16a Raccolta

1972 - 15a Raccolta: il disco d'oro di Fausto Papetti

1972 - 14a Raccolta

1971 - 12a Raccolta 1971 - 13a Raccolta: the best of Fausto Papetti sax

1970 - 11a Raccolta

1969 - 10a Raccolta

1968 - 9a Raccolta

1967 - 8a Raccolta

1966 - 7a Raccolta: i motivi dei film

1965 - 6a Raccolta

1964 - 5a Raccolta

1963 - 4a Raccolta

1962 - 3a Raccolta

1961 - 2a Raccolta

1960 - Raccolta

3 fotografie

Foto e immagini di Fausto Papetti

Video Fausto Papetti

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Fausto Papetti ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Discografia

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Fausto Papetti

Ella Fitzgerald

Ella Fitzgerald

Cantante statunitense
α 25 aprile 1917
ω 15 giugno 1996
James Hunt

James Hunt

Pilota inglese di F1
α 29 agosto 1947
ω 15 giugno 1993
Ranieri di Monaco

Ranieri di Monaco

Principe monegasco
α 31 maggio 1923
ω 6 aprile 2005
Don Milani

Don Milani

Educatore e sacerdote cattolico italiano
α 27 maggio 1923
ω 26 giugno 1967
Benito Jacovitti

Benito Jacovitti

Fumettista italiano
α 19 marzo 1923
ω 3 dicembre 1997
Bettie Page

Bettie Page

Modella, pin-up statunitense
α 22 aprile 1923
ω 12 dicembre 2008
Cesare Romiti

Cesare Romiti

Manager e dirigente d'azienda italiano
α 24 giugno 1923
Diane Arbus

Diane Arbus

Fotografa statunitense
α 14 marzo 1923
ω 26 luglio 1971
Franco Zeffirelli

Franco Zeffirelli

Regista italiano
α 12 febbraio 1923
Giorgio Albertazzi

Giorgio Albertazzi

Attore e regista italiano
α 20 agosto 1923
ω 28 maggio 2016
Henry Kissinger

Henry Kissinger

Politico statunitense
α 27 maggio 1923
Italo Calvino

Italo Calvino

Scrittore italiano
α 15 ottobre 1923
ω 19 settembre 1985
Lee Kuan Yew

Lee Kuan Yew

Politico singaporiano
α 16 settembre 1923
Lelio Luttazzi

Lelio Luttazzi

Cantante, compositore e presentatore italiano
α 27 aprile 1923
ω 8 luglio 2010
Maria Callas

Maria Callas

Soprano greca
α 2 dicembre 1923
ω 16 settembre 1977
Nadine Gordimer

Nadine Gordimer

Scrittrice sudafricana, premio Nobel
α 20 novembre 1923
ω 13 luglio 2014
Oreste Del Buono

Oreste Del Buono

Scrittore italiano
α 8 marzo 1923
ω 30 settembre 2003
Richard Avedon

Richard Avedon

Fotografo statunitense
α 15 maggio 1923
ω 1 ottobre 2004
Sergio Zavoli

Sergio Zavoli

Giornalista, scrittore e politico italiano
α 21 settembre 1923
Shimon Peres

Shimon Peres

Politico israeliano di origini polacche
α 2 agosto 1923
ω 28 settembre 2016
Shlomo Venezia

Shlomo Venezia

Testimone dell'Olocoausto e scrittore italiano di origine ebraica
α 29 dicembre 1923
ω 1 ottobre 2012
Wislawa Szymborska

Wislawa Szymborska

Poetessa polacca, premio Nobel
α 2 luglio 1923
ω 1 febbraio 2012
Amalia Rodrigues

Amalia Rodrigues

Cantante e attrice portoghese
α 23 luglio 1920
ω 6 ottobre 1999
Corrado Mantoni

Corrado Mantoni

Conduttore TV italiano
α 2 agosto 1924
ω 8 giugno 1999
Dirk Bogarde

Dirk Bogarde

Attore inglese
α 28 marzo 1921
ω 8 maggio 1999
Fabrizio De André

Fabrizio De André

Cantautore italiano
α 18 febbraio 1940
ω 11 gennaio 1999
Jerzy Grotowski

Jerzy Grotowski

Regista polacco
α 11 agosto 1933
ω 14 gennaio 1999
Joe DiMaggio

Joe DiMaggio

Campione di baseball statunitense
α 24 novembre 1914
ω 9 marzo 1999
John F. Kennedy Jr.

John F. Kennedy Jr.

Avvocato e giornalista statunitense
α 25 novembre 1960
ω 16 luglio 1999
Leo Valiani

Leo Valiani

Politico e giornalista italiano
α 9 febbraio 1909
ω 18 settembre 1999
Mario Puzo

Mario Puzo

Scrittore e sceneggiatore statunitense
α 15 ottobre 1920
ω 2 luglio 1999
Mario Soldati

Mario Soldati

Scrittore e regista italiano
α 16 novembre 1906
ω 19 giugno 1999
Michel Petrucciani

Michel Petrucciani

Pianista jazz francese
α 28 dicembre 1962
ω 6 gennaio 1999
Pupella Maggio

Pupella Maggio

Attrice italiana
α 24 aprile 1910
ω 8 dicembre 1999
Quentin Crisp

Quentin Crisp

Scrittore, attore e autore satirico inglese
α 25 dicembre 1908
ω 21 novembre 1999
Stanley Kubrick

Stanley Kubrick

Regista statunitense
α 26 luglio 1928
ω 7 marzo 1999