Biografie

Federica Mogherini

Federica Mogherini
Federica Mogherini nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Federica Mogherini nasce il 16 giugno del 1973 a Roma, figlio di Flavio, regista e scenografo.

Conclusi gli studi superiori, si iscrive all'Università La Sapienza della Capitale, facoltà di Scienze Politiche, per laurearsi - dopo un viaggio Erasmus compiuto in Francia, ad Aix-en-Provence - con una tesi sul rapporto tra politica e religione nell'Islam, per il corso di filosofia politica.

Le prime esperienze in politica

Nel 1996 la giovane Federica si iscrive alla Sinistra giovanile; cinque anni più tardi, nel 2001, entra a far parte del Consiglio Nazionale dei Democratici di Sinistra.

Inizia così la sua carriera politica, che la porta a diventare membro della Direzione Nazionale e del Comitato Politico, oltre che del Dipartimento Esteri dei Ds, dove lavora a partire dal 2003: dapprima in qualità di responsabile del rapporto con i movimenti, in seguito in qualità di coordinatrice del dipartimento stesso e infine in qualità di responsabile delle relazioni internazionali.

In questo periodo ha, tra l'altro, l'opportunità di seguire dossier riguardanti i processi di pace in Medio Oriente, l'Afghanistan e l'Iraq, ma anche la possibilità di intrattenere rapporti con i Democratici statunitensi, i partiti che fanno parte dell'Internazionale Socialista e il Pse, il Partito Socialista Europeo.

La nascita del Pd

Con la nascita del Partito Democratico, Federica Mogherini entra a fare parte del suo esecutivo, per poi lasciare la carica nell'aprile del 2008: in quell'anno viene eletta parlamentare alla Camera per il Pd nella circoscrizione Veneto, per poi essere nominata segretario della Commissione Difesa.

Nel febbraio del 2009 torna nell'esecutivo del partito, nominata dal segretario Dario Franceschini responsabile nazionale per le pari opportunità della segreteria: lascia l'incarico a novembre. In occasione delle elezioni politiche del 2013, viene rieletta in Parlamento, dopo essere stata inserita nelle liste del Pd in Emilia Romagna.

La sensibilità politica

Presenta diverse proposte di legge come prima firmataria, tra cui quella per la ratifica della Convenzione del Consiglio d'Europa relativa alla lotta e alla prevenzione alla violenza domestica e nei confronti per le donne, quella sul divieto di finanziamento alle imprese che producono, depositano, trasportano e commerciano munizioni a grappolo e mine antiuomo e quella per la riforma della disciplina legislativa sulla solidarietà internazionale e sulla cooperazione allo sviluppo.

L'orientamento verso le politiche europee ed internazionali

Membro della III Commissione (Affari Esteri e Comunitari) e della IV Commissione (Difesa), a giugno entra nella XIV Commissione, quella relativa alle Politiche dell'Unione Europea, mentre a partire dal 1° agosto è presidente della delegazione parlamentare presso l'Assemblea Parlamentare della Nato.

Come cofirmataria, presenta tra l'altro proposte di legge per la rigenerazione urbana e il contenimento del consumo del suolo, per le misure a favore dell'impresa sociale, per la disciplina del dibattito pubblico in relazione alle decisioni riguardanti la costruzione di infrastrutture pubbliche, per le modifiche al codice civile a proposito del cognome dei figli e dei coniugi e per la tracciabilità e il controllo contro il traffico illegale di armi a livello internazionale.

Il Ministero degli Esteri nel governo Renzi

Nel dicembre del 2013, con l'elezione a segretario del partito di Matteo Renzi, torna a far parte della segreteria nazionale in qualità di responsabile per l'Europa. Con la nomina di Renzi a Presidente del Consiglio, nel febbraio del 2014, Federica Mogherini viene nominata Ministro degli Affari Esteri, terza donna in quel ruolo dopo Susanna Agnelli ed Emma Bonino.

Dopo avere prestato il giuramento al Palazzo del Quirinale il 22 febbraio, il suo primo atto ufficiale la porta a incontrare le mogli di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, i due marò costretti a rimanere in India perché accusati di omicidio.

Dopo l'abbandono, nell'aprile del 2014, della presidenza della delegazione parlamentare alla Nato, nell'estate dello stesso anno diverse indiscrezioni giornalistiche segnalano che, dopo le elezioni europee di maggio, il Consiglio Europeo sta prendendo in esame la possibilità di affidare a Federica Mogherini l'incarico di Alto rappresentante della Ue per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

Il "Financial Times", tuttavia, riporta fonti diplomatiche secondo cui la nomina della politica italiana sarebbe ostacolata dalla Polonia, dalla Lituania, dall'Estonia e dalla Lettonia, a causa del suo presunto sostegno alla Russia nell'ambito della crisi tra la Russia stessa e l'Ucraina. Viene a crearsi, dunque, un vero e proprio caso Mogherini che lascia in stallo i vertici delle istituzioni europee. La nomina arriva comunque dopo vari incontri diplomatici alla fine del mese di agosto 2014.

Cosa significa Lady Pesc

Federica Mogherini viene spesso indicata come Lady Pesc, acronimo che sta a significare "Politica Estera e di Sicurezza Comune".

Frasi di Federica Mogherini

4 fotografie

Foto e immagini di Federica Mogherini

Video Federica Mogherini

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Federica Mogherini ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Federica Mogherini nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

7 biografie

Nati lo stesso giorno di Federica Mogherini

Caparezza

Caparezza

Cantautore e rapper italiano
α 9 ottobre 1973
Adriana Volpe

Adriana Volpe

Conduttrice tv italiana
α 31 maggio 1973
Alessandra Moretti

Alessandra Moretti

Politica italiana
α 24 giugno 1973
Alessandro Preziosi

Alessandro Preziosi

Attore italiano
α 19 aprile 1973
Carla Ruocco

Carla Ruocco

Politica italiana
α 28 luglio 1973
Carlo Calenda

Carlo Calenda

Dirigente d'azienda e politico italiano
α 9 aprile 1973
Christian Vieri

Christian Vieri

Calciatore italiano
α 12 luglio 1973
Cristina Zavalloni

Cristina Zavalloni

Cantante italiana
α 21 novembre 1973
Eva Herzigova

Eva Herzigova

Modella ceca
α 10 marzo 1973
Fabio Cannavaro

Fabio Cannavaro

Calciatore italiano
α 13 settembre 1973
Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Politico italiano
α 7 ottobre 1973
Filippa Lagerback

Filippa Lagerback

Showgirl e conduttrice tv svedese
α 21 settembre 1973
Filippo Inzaghi

Filippo Inzaghi

Calciatore italiano
α 9 agosto 1973
Geppi Cucciari

Geppi Cucciari

Attrice e conduttrice tv italiana
α 18 agosto 1973
Giancarlo Fisichella

Giancarlo Fisichella

Pilota F1 italiano
α 14 gennaio 1973
Giò Di Tonno

Giò Di Tonno

Cantante italiano
α 5 agosto 1973
Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti

Attore italiano ed ex campione di arti marziali
α 22 giugno 1973
Giovanni Vernia

Giovanni Vernia

Comico italiano
α 23 agosto 1973
Heidi Klum

Heidi Klum

Top model tedesca
α 1 giugno 1973
Ilaria D'Amico

Ilaria D'Amico

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 30 agosto 1973
Ines Sastre

Ines Sastre

Attrice e modella spagnola
α 21 novembre 1973
Javier Zanetti

Javier Zanetti

Calciatore argentino
α 10 agosto 1973
Jerzy Dudek

Jerzy Dudek

Calciatore polacco, portiere
α 23 marzo 1973
Loris Capirossi

Loris Capirossi

Campione di motociclismo italiano
α 4 aprile 1973
Marco Materazzi

Marco Materazzi

Calciatore italiano
α 19 agosto 1973
Mariastella Gelmini

Mariastella Gelmini

Politica italiano
α 1 luglio 1973
Matteo Salvini

Matteo Salvini

Politico italiano
α 9 marzo 1973
Monica Lewinsky

Monica Lewinsky

Psicologa statunitense
α 23 luglio 1973
Paola Cortellesi

Paola Cortellesi

Attrice e conduttrice tv italiana
α 24 novembre 1973
Roberta Lombardi

Roberta Lombardi

Politica italiana, M5S
α 15 agosto 1973
Salvo Sottile

Salvo Sottile

Giornalista e scrittore italiano
α 31 gennaio 1973
Simona Bonafé

Simona Bonafé

Politica italiana
α 12 luglio 1973
Vincent Candela

Vincent Candela

Calciatore francese
α 24 ottobre 1973