Biografie

Fiona May

Fiona May
Fiona May nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Fiona May

Biografia

Fiona May nasce il 12 dicembre del 1969 a Slough, nel Regno Unito, da genitori giamaicani, cugina del giocatore di rugby Marcel Garvey. Avvicinatasi all'atletica da bambina, si mostra subito competitiva, e difende i colori della Gran Bretagna ai Mondiali juniores di Atene del 1986, quando si classifica ottava nel salto in lungo con la misura di 6 metri e 11.

L'anno successivo, in occasione degli Europei di categoria disputati in casa, a Birmingham, ottiene il primo oro della sua carriera, arrivando a 6 metri e 64. Il 1988 è l'anno della consacrazione definitiva tra le "grandi". Dopo aver vinto i Mondiali juniores di Sudbury, in Canada, con la misura di 6 metri e 88, fa parte della spedizione olimpica britannica ai Giochi di Seul, in Corea del Sud, dove si qualifica per la finale piazzandosi al sesto posto.

Settima agli Europei di Spalato, vince il bronzo in Coppa Europa a Gateshead; torna sul podio in occasione dei Giochi del Commonwealth di Auckland, dove ottiene la medaglia di bronzo, e - nel 1991 - alle Universiadi di casa, a Sheffield, dove conquista l'argento. Dopo il terzo posto ottenuto in Coppa Europa a Francoforte sul Meno, segue un periodo di crisi: ai Mondiali di Tokyo arriva 19esima, mentre non partecipa alle Olimpiadi di Barcellona del 1992.

Dopo l'ennesimo bronzo in Coppa Europa (questa volta a Roma), i Mondiali di Stoccarda - in Germania - del 1993 sono gli ultimi nei quali Fiona May difende i colori del Regno Unito: la sua prestazione, comunque, è deludente, e i 6 metri e 42 saltati non la portano più in là di un quattordicesimo posto. L'anno successivo, l'atleta di colore ottiene la cittadinanza italiana per naturalizzazione, dopo essersi sposata con il lunghista e astista toscano Gianni Iapichino.

Esordisce con la maglia azzurra agli Europei di Helsinki, saltando fino a 6 metri e 90, misura che le vale la medaglia di bronzo. Inizia, così, un periodo di grandi successi sotto i colori dell'Italia: Fiona May vince l'argento in Coppa Europa a Villeneuve-d'Ascq e soprattutto l'oro ai Mondiali di Goteborg, in Svezia, nel 1995, con la misura di 6 metri e 98; l'anno seguente, alle Olimpiadi statunitensi di Atlanta, deve accontentarsi della medaglia d'argento, ma i 7 metri e 02 saltati corrispondono al nuovo record italiano.

Un altro record nazionale si materializza nel 1997 a Parigi, in occasione dei Mondiali indoor: nella capitale francese la May salta fino a 6 metri e 86, portandosi a casa l'oro e stabilendo il primato italiano al chiuso. I trionfi non finiscono qui, comunque: ai Mondiali all'aperto di Atene Fiona vince il bronzo saltando fino a 6 metri e 91, la stessa misura che nel 1998, agli Europei indoor di Valencia, le vale l'oro e il nuovo record nazionale. In quel periodo, per altro, ottiene risultati significativi anche nel salto triplo, come l'oro ottenuto in Coppa Europa a San Pietroburgo, in Russia, che le vale l'ennesimo primato italiano.

Gli Europei di Budapest, invece, le regalano l'argento, con una misura di 7 metri e 11 che rappresenta un altro primato italiano. Altri secondi posti arrivano da Siviglia, in occasione dei Mondiali del 1999, e da Sydney, durante le Olimpiadi del 2000. Quell'anno, Fiona viene nominata Ufficiale dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana da Carlo Azeglio Ciampi. Nel 2001, dopo essere arrivata terza in Coppa Europa a Brema e quarta ai Mondiali indoor di Lisbona, in Portogallo, l'atleta italiana di origini britanniche regala l'ultimo acuto della sua carriera ai Mondiali outdoor di Edmonton, in Canada, saltando fino a 7 metri e 02 e conquistando la medaglia d'oro iridata.

Dopo la nascita della figlia Larissa, nel 2002, e la conseguente pausa obbligatoria all'attività agonistica, seguono, nel 2003, la Coppa Europa disputata in casa, a Firenze (arriva un bronzo), e i Mondiali di Parigi, che la vedono piazzarsi al nono posto, mentre - nel 2004 - prestazioni poco significative si materializzano ai Mondiali indoor di Budapest (sesta) e alle Olimpiadi di Atene (addirittura ventisettesima). Il 2005 è l'ultimo anno di carriera: dopo l'argento conquistato ancora una volta a Firenze in Coppa Europa e il primo posto ottenuto ai Giochi del Mediterraneo di Almeria, Fiona May prende parte ai Mondiali di Helsinki. Il suo salto migliore è, però, un 6 metri e 51 che non la porta oltre un modesto quattordicesimo posto.

Si ritira dopo essere diventata l'atleta italiana salita sul podio più volte ai Mondiali (in tutto quattro). Una volta appese le scarpette al chiodo, Fiona si dedica al mondo dello spettacolo: diventata testimonial di Kinder (con la primogenita Larissa e poi con la secondogenita Anastasia), partecipa alla trasmissione di Milly Carlucci "Ballando con le stelle", dove danza insieme con l'insegnante Raimondo Todaro; si cimenta anche come attrice recitando nelle fiction (tratte da un romanzo di Maria Venturi) "Butta la luna" e "Butta la luna 2", in onda su Raiuno e dirette da Vittorio Sindoni, in cui si affrontano temi come il razzismo e l'integrazione nella società degli stranieri; nel 2011, invece, è guest star nella sit-com Mediaset "Così fan tutte", al fianco di Alessia Marcuzzi e Debora Villa. Nello stesso anno, annuncia la separazione dal marito Gianni Iapichino.

10 fotografie

Foto e immagini di Fiona May

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Fiona May ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Fiona May nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Fiona May

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Fiona May

Mietta

Mietta

Cantante e attrice italiana
α 12 novembre 1969
Frankie hi-nrg mc

Frankie hi-nrg mc

Rapper italiano
α 18 luglio 1969
Leonardo Nascimento de Araujo

Leonardo Nascimento de Araujo

Allenatore ed ex calciatore brasiliano
α 5 settembre 1969
Andrea Orlando

Andrea Orlando

Politico italiano
α 8 febbraio 1969
Angie Everhart

Angie Everhart

Modella e attrice statunitense
α 7 settembre 1969
Anne Heche

Anne Heche

Attrice statunitense
α 25 maggio 1969
Antonio Conte

Antonio Conte

Allenatore ed ex calciatore italiano
α 31 luglio 1969
Ben Harper

Ben Harper

Cantante, chitarrista statunitense
α 28 ottobre 1969
Beppe Fiorello

Beppe Fiorello

Attore italiano
α 12 marzo 1969
Cate Blanchett

Cate Blanchett

Attrice australiana
α 14 maggio 1969
Catherine Zeta-Jones

Catherine Zeta-Jones

Attrice britannica
α 25 settembre 1969
Dave Grohl

Dave Grohl

Musicista statunitense, Foo Fighters
α 14 gennaio 1969
Diego Bianchi

Diego Bianchi

Giornalista e conduttore tv italiano
α 28 ottobre 1969
Edward Norton

Edward Norton

Attore statunitense
α 18 agosto 1969
Felix Baumgartner

Felix Baumgartner

Paracadutista e base jumper austriaco
α 20 aprile 1969
Flavio Tosi

Flavio Tosi

Politico italiano
α 18 giugno 1969
Gabriel Batistuta

Gabriel Batistuta

Calciatore argentino
α 1 febbraio 1969
Giovanni Allevi

Giovanni Allevi

Pianista e compositore italiano
α 9 aprile 1969
Gwen Stefani

Gwen Stefani

Cantante statunitense
α 3 ottobre 1969
Irene Grandi

Irene Grandi

Cantante italiana
α 6 dicembre 1969
Jack Black

Jack Black

Attore e musicista statunitense
α 28 agosto 1969
Javier Bardem

Javier Bardem

Attore spagnolo
α 1 maggio 1969
Jay Kay

Jay Kay

Cantante inglese, Jamiroquai
α 30 dicembre 1969
Jennifer Aniston

Jennifer Aniston

Attrice statunitense
α 11 febbraio 1969
Jury Chechi

Jury Chechi

Atleta italiano, ginnasta
α 11 ottobre 1969
Kim Rossi Stuart

Kim Rossi Stuart

Attore e regista italiano
α 31 ottobre 1969
Kristian Ghedina

Kristian Ghedina

Atleta italiano, sci
α 20 novembre 1969
Linus Torvalds

Linus Torvalds

Programmatore finlandese, padre di Linux
α 28 dicembre 1969
Loriana Lana

Loriana Lana

Scrittrice e musicista italiana
α 15 marzo 1969
Maria Nazionale

Maria Nazionale

Cantante italiana
α 31 luglio 1969
Maria Grazia Cucinotta

Maria Grazia Cucinotta

Attrice italiana
α 27 luglio 1969
Marilyn Manson

Marilyn Manson

Cantante statunitense
α 5 gennaio 1969
Marine Le Pen

Marine Le Pen

Politica francese
α 5 agosto 1969
Matthew McConaughey

Matthew McConaughey

Attore statunitense
α 4 novembre 1969
Michael Schumacher

Michael Schumacher

Pilota F1 tedesco
α 3 gennaio 1969
Paola Palma

Paola Palma

Compositrice e direttore d'orchestra italiana
α 17 marzo 1969
Paolo Kessisoglu

Paolo Kessisoglu

Attore, comico e conduttore tv italiano
α 25 luglio 1969
Pierfrancesco Favino

Pierfrancesco Favino

Attore italiano
α 24 agosto 1969
Renèe Zellweger

Renèe Zellweger

Attrice statunitense
α 25 aprile 1969
Roberto Farnesi

Roberto Farnesi

Attore italiano
α 19 luglio 1969
Roy Paci

Roy Paci

Musicista italiano
α 16 settembre 1969
Sal Da Vinci

Sal Da Vinci

Cantante e attore italiano
α 7 aprile 1969
Stefania Belmondo

Stefania Belmondo

Atleta italiana, sci di fondo
α 13 gennaio 1969
Stefano Di Battista

Stefano Di Battista

Musicista jazz italiano
α 14 febbraio 1969
Veronika Logan

Veronika Logan

Attrice italiana
α 22 maggio 1969