Biografie

Georg Christoph Lichtenberg

Georg Christoph Lichtenberg
Georg Christoph Lichtenberg nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Viaggio in Europa

Georg Christoph Lichtenberg nasce a Ober-Ramstadt (Germania) il giorno 1 luglio 1742. La sua è una povera famiglia di pastori. In seguito a una deformazione della spina dorsale prima dell'età adulta, Lichtenberg diviene gobbo. Nel 1763 riesce ad entrare all'Università Georg-Augus di Gottinga, dove sei anni dopo, nel 1769, diventa professore straordinario di fisica; otterrà la cattedra come professore ordinario nel 1775.

Lichtenberg sarà uno dei primi scienziati ad introdurre nelle proprie lezioni esperimenti con apparecchiature; per questo motivo è ricordato come una delle figure intellettuali d'Europa maggiormente popolari e rispettate. Durante la sua carriera intrattiene buoni rapporti con altri grandi personaggi della sua epoca, come Goethe e Kant.

Invitato dai suoi entusiasti studenti visita due volte l'Inghilterra (dalla Pasqua all'estate del 1770 e dall'agosto del 1774 al Natale del 1775), dove viene ricevuto cordialmente da Re Giorgio III. Lichtenberg rimane ben impressionato dalla Gran Bretagna tanto che dopo i due viaggi diverrà un noto anglofilo.

Suscettibile al fascino femminile avrà molte relazioni amorose. Molte delle ragazze che frequenta provengono da famiglie povere. Nel 1777 incontra Maria Stechard, dell'età di tredici anni, che vivrà con il professore senza interruzione dal 1780 fino al 1782, anno della sua morte. La relazione tra l'uomo e la giovane è narrata in un romanzo di Gert Hofmann (tradotto in lingua inglese dal figlio Michael Hofmann con il titolo "Lichtenberg and the Little Flower Girl"). Negli anni seguenti Lichtenberg conosce la ventiduenne Margarethe Kellner che sposa nel 1789, allo scopo di fornirle una pensione, poiché pensava che presto sarebbe morto. La donna gli darà sei figli.

Nel 1793 Alessandro Volta visita Göttingen per assistere appositamente agli esperimenti di Lichtenberg. Nello stesso anno il professore tedesco è eletto membro della Royal Society.

Negli ultimi infelici anni della sua vita diviene ipocondriaco. Georg Christoph Lichtenberg muore a 56 anni a Gottinga, il 24 febbraio 1799, dopo una breve malattia.

Oggi Georg Christoph Lichtenberg è ricordato soprattutto per le sue ricerche riguardanti l'elettricità (più precisamente per le cosiddette "Figure di Lichtenberg") e per i suoi aforismi.

Frasi di Georg Christoph Lichtenberg

3 fotografie

Foto e immagini di Georg Christoph Lichtenberg

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Georg Christoph Lichtenberg ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Georg Christoph Lichtenberg nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Georg Christoph Lichtenberg

Claude Shannon

Claude Shannon

Ingegnere e matematico statunitense
α 30 aprile 1916
ω 24 febbraio 2001
Henny Youngman

Henny Youngman

Comico statunitense
α 16 marzo 1906
ω 24 febbraio 1998
Jacques de La Palice

Jacques de La Palice

Militare e nobile francese
α Anno 1470
ω 24 febbraio 1525
Sandro Pertini

Sandro Pertini

Settimo Presidente della Repubblica Italiana
α 25 settembre 1896
ω 24 febbraio 1990
William Garbutt

William Garbutt

Allenatore inglese di calcio
α 9 gennaio 1883
ω 24 febbraio 1964
Papa Pio VII

Papa Pio VII

251° pontefice della chiesa cattolica italiano
α 14 agosto 1742
ω 20 agosto 1823
Eleonora Pimentel Fonseca

Eleonora Pimentel Fonseca

Patriota e politica italiana
α 13 gennaio 1752
ω 20 agosto 1799
George Washington

George Washington

1° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 22 febbraio 1732
ω 14 dicembre 1799
Giuseppe Parini

Giuseppe Parini

Poeta italiano
α 23 maggio 1729
ω 15 agosto 1799
Maria Gaetana Agnesi

Maria Gaetana Agnesi

Matematica, teologa e benefattrice italiana
α 16 maggio 1718
ω 9 gennaio 1799
Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais

Pierre-Augustin Caron de Beaumarchais

Drammaturgo e polemista francese
α 24 gennaio 1732
ω 18 maggio 1799