Biografie

Guinness dei primati

Guinness dei primati
Guinness dei primati nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Momenti di gloria

Correva l'anno 1951 quando Sir Hugh Beaver, amministratore delegato delle birrerie Guinness, stava partecipando ad una battuta di caccia, nel mese di novembre nella Contea di Wexford, in Irlanda.

Alcuni pivieri dorati sfuggirono ai fucili dei cacciatori e proprio quella sera, al ricevimento dopo la battuta di caccia, nasceva una discussione sul piviere dorato: si trattava o no del più veloce uccello d'Europa? Beaver, come chiunque, sapeva che discussioni di questo genere erano all'ordine del giorno, in ogni ambito, in ogni ambiente e soprattutto negli oltre 81 mila pub del Regno Unito. La soddisfazione delle curiosità poteva essere raccolta in un libro, una sorta di manuale o elenco enciclopedico, con tutte le risposte. Questa fu la grande idea editoriale di Hugh Beaver.

Arthur Guinness aveva fondato la birreria Guinness a St. James' Gate, a Dublino, nel 1759, e nel 1833 era già diventata la birreria più grande d'Irlanda. Nel 1886 nasceva la Arthur Guinness Son & Co. Ltd di Londra, che nel 1930 produceva la sua particolare birra scura in due stabilimenti della Gran Bretagna. Gli slogan "Guinness is good for you", "Guinness for Strenght" e "My Goodness. My Guinness" apparivano ovunque. La Guinness era la sola birra venduta in ogni locale pubblico, ma Arthur Guinness non possedeva ancora nessun pub, ad eccezione del Castle Inn nella sua tenuta del Sussex; anche per questo, la società era sempre disponibile allo sviluppo di nuove idee promozionali.

L'idea di Beaver diviene realtà a Londra grazie ai gemelli Norris e Ross Mc Whirter, che a quel tempo gestivano un'agenzia-centro di documentazione e ricerca di informazioni: i due furono scelti per la compilazione di quello che sarebbe diventato il primo libro "The Guinness Book of Records". La prima edizione vede la luce il 27 agosto 1955; pochi mesi dopo, prima del Natale, la pubblicazione sarà ai primi posti delle classifiche dei libri più venduti.

"Guinness World Records" diventa in breve uno dei marchi più prestigiosi e il maggiore punto di riferimento per i record di tutto il mondo. Nessun'altra azienda raccoglie, verifica, omologa e presenta ai lettori di tutto il mondo dati in modo così completo e autentico. E proprio l'accuratezza e la veridicità dei dati sono i principi con cui il lavoro, talvolta maniacale, viene svolto con grande passione e successo.

Dice Stewart Newport, responsabile e gestore dei contenuti del libro: "Il nostro compito è quello di mantenere un vigile controllo a garanzia dell'accuratezza e pertinenza di ogni singolo record verificato da Guinness World Records. Il team di ricercatori opera in assoluta imparzialità con grande impegno al servizio dell'autenticità. Un fatto diventa un record mondiale Guinness World Record solo dopo essere stato provato, verificato ed innalzato al di spora di ogni sospetto".

Passando attraverso primati di gola, di cucina, di forza, di coraggio, di intelligenza, di astuzia, di resistenza, il libro stesso è diventato un record per aver venduto oltre 100 milioni di copie in 100 paesi diversi, tradotto in 37 lingue. "Guinness World Records" è il libro con copyright più venduto al mondo.

Oltre ai vari primati più o meno improbabili (dal tasso di mortalità più basso, alla popolazione carceraria più alta... Il più grande furto di pietre preziose, la top model più ricca, il più veloce intagliatore di zucche di Halloween, l'urlo più forte, il maggior numero di mollette da bucato attaccate alla faccia...) esiste anche una versione televisiva del Guinness World Records, la quale è un susseguirsi delle performance umane più spettacolari e uniche: dall'uomo più tatuato del mondo al primatista di corsa sui 10 metri piani con un tavolo in bocca, dall'uomo che spacca più cocomeri a testate, al tuffatore nella piscina più bassa, a quello che tiene più cannucce in bocca, alla donna con gli occhi più fuori dalle orbite... E si potrebbe continuare per ore(!)

3 fotografie

Foto e immagini di Guinness dei primati

Video Guinness dei primati

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Guinness dei primati ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Guinness dei primati nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Guinness dei primati

Pupo

Pupo

Cantautore e conduttore tv italiano
α 11 settembre 1955
Platinette

Platinette

Conduttore radiotelevisivo, personaggio tv e cantante
α 4 novembre 1955
Adelmo Fornaciari

Adelmo Fornaciari

Cantautore e musicista italiano
α 25 settembre 1955
Angela Finocchiaro

Angela Finocchiaro

Attrice italiana
α 20 novembre 1955
Anna Finocchiaro

Anna Finocchiaro

Politica italiana
α 31 marzo 1955
Bill Gates

Bill Gates

Imprenditore statunitense, fondatore di Microsoft
α 28 ottobre 1955
Billy Idol

Billy Idol

Cantante rock inglese
α 30 novembre 1955
Bruce Willis

Bruce Willis

Attore statunitense
α 19 marzo 1955
Debra Winger

Debra Winger

Attrice statunitense
α 17 maggio 1955
Diego Abatantuono

Diego Abatantuono

Attore italiano
α 20 maggio 1955
Donatella Versace

Donatella Versace

Stilista italiana
α 2 maggio 1955
Donatella Rettore

Donatella Rettore

Cantante italiana
α 8 luglio 1955
Eddie Van Halen

Eddie Van Halen

Chitarrista olandese naturalizzato statunitense
α 26 gennaio 1955
Enrico Mentana

Enrico Mentana

Giornalista italiano
α 15 gennaio 1955
Francesco Nuti

Francesco Nuti

Attore e regista italiano
α 17 maggio 1955
Gene Gnocchi

Gene Gnocchi

Comico e presentatore tv italiano
α 1 marzo 1955
Grazia Di Michele

Grazia Di Michele

Cantante italiana
α 9 ottobre 1955
Hector Cuper

Hector Cuper

Allenatore di calcio argentino
α 16 novembre 1955
Ignazio Marino

Ignazio Marino

Medico chirurgo e politico italiano
α 10 marzo 1955
Isabelle Adjani

Isabelle Adjani

Attrice francese
α 27 giugno 1955
Jacopo Fo

Jacopo Fo

Scrittore, attore, regista, fumettista, blogger e attivista italiano
α 31 marzo 1955
Jay McInerney

Jay McInerney

Scrittore statunitense
α 13 gennaio 1955
Jeff Koons

Jeff Koons

Artista statunitense
α 21 gennaio 1955
Kevin Costner

Kevin Costner

Attore e regista statunitense
α 18 gennaio 1955
Lele Mora

Lele Mora

Agente dello spettacolo italiano
α 31 marzo 1955
Leonid Afremov

Leonid Afremov

Pittore bielorusso
α 12 luglio 1955
Livia Turco

Livia Turco

Politica italiana
α 13 febbraio 1955
Mariano Rajoy

Mariano Rajoy

Politico spagnolo
α 27 marzo 1955
Mario Castelnuovo

Mario Castelnuovo

Cantautore italiano
α 25 gennaio 1955
Martin Schulz

Martin Schulz

Politico tedesco
α 20 dicembre 1955
Michel Platini

Michel Platini

Calciatore francese
α 21 giugno 1955
Nicolas Sarkozy

Nicolas Sarkozy

23° Presidente della Repubblica francese
α 28 gennaio 1955
Ornella Muti

Ornella Muti

Attrice italiana
α 9 marzo 1955
Pier Ferdinando Casini

Pier Ferdinando Casini

Politico italiano
α 3 dicembre 1955
Pino Daniele

Pino Daniele

Cantautore italiano
α 19 marzo 1955
ω 4 gennaio 2015
Riccardo Illy

Riccardo Illy

Imprenditore e politico italiano
α 24 settembre 1955
Ricky Tognazzi

Ricky Tognazzi

Attore e regista italiano
α 1 maggio 1955
Roberto Maroni

Roberto Maroni

Politico italiano
α 15 marzo 1955
Steve Jobs

Steve Jobs

Informatico statunitense, fondatore di Apple Inc.
α 24 febbraio 1955
ω 5 ottobre 2011
Susanna Camusso

Susanna Camusso

Dirigente sindacale italiana, CGIL
α 14 agosto 1955
Tim Berners-Lee

Tim Berners-Lee

Informatico inglese, inventore del World Wide Web
α 8 giugno 1955
Vasco Errani

Vasco Errani

Politico italiano
α 17 maggio 1955
Vauro Senesi

Vauro Senesi

Vignettista italiano
α 24 marzo 1955
Walter Veltroni

Walter Veltroni

Politico italiano
α 3 luglio 1955
Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg

Attrice statunitense
α 13 novembre 1955
Willem Dafoe

Willem Dafoe

Attore statunitense
α 22 luglio 1955