Biografie

Henry David Thoreau

Henry David Thoreau
Henry David Thoreau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia Intimi colloqui con la natura

Henry David Thoreau nasce a Concord (Middlesex, Massachusetts, USA) il giorno 12 luglio 1817; la sua è una famiglia dalle modeste condizioni, nonostante ciò Thoreau ha la possibilità di studiare ad Harvard, dove consegue la laurea nel 1837.

Per alcuni anni si dedica all'insegnamento lavorando presso la scuola privata fondata dal fratello John. Dal 1941 e per un paio di anni lavora saltuariamente nella fabbrica di matite del padre. Poi Thoreau decide di fare della sua vasta cultura un uso strettamente personale. Tra le altre attività vi è anche quella di collaboratore per la rivista "The Dial".

Henry David Thoreau instaura un'amicizia profonda con Ralph Waldo Emerson, del quale diviene assistente, e con altri pensatori trascendentalisti: vicino a tale pensiero, il suo riformismo parte dall'individuo prima che dalla collettività, e difende uno stile di vita in profondo contatto con la natura.

Nel 1842 muore il fratello John, fatto che gli causa un grande dolore. Per sperimentare una vita semplice ma anche per protesta contro il governo, nel 1845 si stabilisce presso il lago di Walden, in una piccola capanna da lui stesso costruita. Qui Thoreau può dedicarsi a tempo pieno alla scrittura e all'osservazione della natura. Passati due anni, nel 1847 lascia il lago di Walden per vivere a Concord assieme all'amico e mentore - e con la di lui famiglia - Ralph Waldo Emerson.

Nel 1846 Thoreau aveva rifiutato di pagare la tassa che il governo imponeva per finanziare la guerra schiavista al Messico, da lui giudicata moralmente ingiusta e contraria ai principi di libertà, dignità e uguaglianza degli Stati Uniti. Per questo fatto verrà posto agli arresti e incarcerato per una notte: viene liberato il giorno seguente quando, tra le sue vibrate proteste, sua zia paga la tassa a suo nome. Dopo qualche anno, è il 1849, Henry David Thoreau scrive il saggio "Disobbedienza civile", opera che contiene il suo pensiero in merito agli ideali americani proclamati nel 1776 oltre che alla sua decisa opposizione alla guerra contro il Messico. "Disobbedienza civile" verrà letta - tra gli altri anche - da Tolstoj, Gandhi e Martin Luther King, che trassero ispirazione per i loro principi di lotta nonviolenta. Per la profonda conoscenza delle religioni orientali, del pensiero mistico indiano e per l'illuminato equilibrio tra cultura e natura, anche la beat-generation e il pensiero radicale nordamericano degli anni '60 vedranno in Thoreau un autore di riferimento.

Nel 1854 Thoreau pubblica "Walden, ovvero La vita nei boschi", opera a metà tra il saggio e il diario nella quale descrive la sua esperienza di vita - fisica e mentale - sul lago Walden, convinto della necessità di un ritorno alla natura come presupposto per un rinnovamento spirituale.

Inoltre Thoreau porta avanti con estrema lucidità un'autoanalisi molto accurata nel suo "Il diario" (The journal), 14 volumi pubblicati postumi, resoconti e appunti della sua vita tenuti sin dall'età di venti anni, fino agli ultimi anni di vita. Henry David Thoreau muore nella sua cara Concord, il giorno 6 maggio 1862.

Di lui Nathaniel Hawthorne disse: "Non è una persona facile. Di fronte a lui ci si vergogna di avere dei soldi, di possedere due cappotti, persino di avere scritto un libro che sarà letto da molti - a tal punto il suo modo di vita è critico di ogni altro modo di vita appropriato".

Frasi di Henry David Thoreau

3 fotografie

Foto e immagini di Henry David Thoreau

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Henry David Thoreau ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Henry David Thoreau nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Henry David Thoreau

Giulio Andreotti

Giulio Andreotti

Politico italiano
α 14 gennaio 1919
ω 6 maggio 2013
Maria Montessori

Maria Montessori

Educatrice italiana
α 31 agosto 1870
ω 6 maggio 1952
Marlene Dietrich

Marlene Dietrich

Attrice tedesca
α 27 dicembre 1901
ω 6 maggio 1992
Maurice Maeterlinck

Maurice Maeterlinck

Poeta, commediografo e saggista belga, premio Nobel
α 29 agosto 1862
ω 6 maggio 1949
Francesco de Sanctis

Francesco de Sanctis

Scrittore, critico letterario, politico e filosofo italiano
α 28 marzo 1817
ω 29 dicembre 1883
Theodor Mommsen

Theodor Mommsen

Storico e giurista tedesco, premio Nobel
α 30 novembre 1817
ω 1 novembre 1903
Giuseppe Montanelli

Giuseppe Montanelli

Scrittore e politico italiano
α 1 gennaio 1813
ω 17 giugno 1862
Martin Van Buren

Martin Van Buren

8° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 5 dicembre 1782
ω 24 luglio 1862