Biografie

Jeanette Winterson

Jeanette Winterson

Biografia

Jeanette Winterson nasce il 27 agosto del 1959 a Manchester, e viene adottata il 21 gennaio del 1960 da Constance e John William Winterson. Cresciuta nel Lancashire, ad Accrington, viene educata nella Elim Pentecostal Church per farla diventare una missionaria cristiana pentacostale: per questo, sin dall'età di sei anni comincia a leggere il Vangelo e a scrivere sermoni.

Intorno ai sedici anni Jeanette Winterson si rende conto di essere lesbica, e decide di andare via di casa. Iscrittasi all'Accrington and Rossendale College, si mantiene economicamente con diversi lavoretti, per poi entrare al St. Catherine's College di Oxford.

Gli anni '80

Dopo essersi trasferita a Londra, il suo primo romanzo, intitolato "Oranges are not the only fruit", vince nel 1985 il Whitbread Prize per il miglior romanzo esordiente. Nello stesso anno Jeanette scrive la graphic novel "Boating for beginners", mentre nel 1986 dà vita a "Fit for the future: the guide for women who want to live well".

Nel 1987 scrive "The passion", un romanzo ambientato nell'Europa ai tempi di Napoleone, grazie al quale si aggiudica il John Llewellyn Rhys Prize (l'opera è ispirata dalla sua relazione sentimentale con Pat Kavanagh, che è anche la sua agente letteraria), mentre due anni più tardi dà alle stampe "Sexing the cherry", che vince l' E. M. Forster Award.

Gli anni '90

Nel 1990 vede la luce "Oranges are not the only fruit: the script", vale a dire l'adattamento per la televisione del suo libro d'esordio, che vincerà poi anche un Bafta Award nella categoria Best Drama. In questo periodo, si lega sentimentalmente con Peggy Reynolds, docente universitaria e conduttrice radiofonica per la Bbc.

Dopo avere scritto "Written on the body" nel 1992 e "Art & lies: a piece for three voices and a bawd" nel 1994, a metà degli anni Novanta Jeanette Winterson pubblica "Great moments in aviation: the script" e la raccolta di saggi "Art objects. Essays in ecstasy and effrontery", prima di dare alle stampe "Gut symmetries" e la raccolta di racconti "The world and other places", edita nel 1998.

Gli anni 2000

Nel 2000 la scrittrice britannica completa "The powerbook" (il cui adattamento per il teatro nel 2002 esordisce al Royal National Theatre di Londra), al quale seguono "The king of Capri", libro destinato ai bambini, e "Lighthousekeeping", risalente al 2004 (intanto, sul fronte privato, dopo avere lasciato Peggy Reynolds, Jeanette fa coppia con Deborah Warner, regista teatrale).

L'anno successivo Jeanette Winterson scrive "Weight", prima di tornare alla letteratura per bambini con "Tanglewreck". Nel 2006, la scrittrice viene nominata ufficiale dell'Ordine dell'Impero Britannico (Obe), in virtù dei "servizi offerti alla letteratura". Dopo "The stone gods", del 2007, il 2009 si rivela un anno particolarmente prolifico, con "The battle of the sun", "Ingenious" e "The lion, the unicorn and me: the donkey's Christmas story".

In questo periodo, Jeanette decide di regalare il racconto breve "Dog days" al progetto "Ox-Tales", che comprende le storie scritte da 38 autori in quattro diverse raccolte: la sua viene pubblicata nella raccolta "Fire". Nel frattempo, la scrittrice fornisce il proprio sostegno al rilancio del Bush Theatre di Shepherd's Bush, a Londra.

Gli anni 2010

Dopo avere fatto parte del progetto "Sixty Six" scrivendo e interpretando un lavoro basato su un capitolo della King James Bible (nota anche come King James Version, è una traduzione inglese della Bibbia cristiana per la Chiesa anglicana completata nei primi anni del Seicento), insieme con altri romanzieri come Catherine Tate, Anne Michaels, Carol Ann Duffy e Paul Muldoon, nel 2011 Jeanette Winterson dà alle stampe la raccolta di memorie "Why be happy when you could be normal?".

A questo titolo segue l'anno successivo "The daylight gate", una novella basata sui processi delle streghe di Pendle del 1612 (e pubblicata in occasione del 400esimo anniversario dell'evento), tra i più celebri processi per stregoneria nella storia inglese, che coinvolse dodici donne che abitavano nel Lancashire, nella zona intorno a Pendle Hill, accusate di avere ucciso tramite i propri poteri dieci persone.

Il personaggio principale della novella, Alice Nutter, è ispirato direttamente alla vera Alice Nutter, una delle reali protagoniste della vicenda. L'opera viene particolarmente apprezzata dalla critica, come dimostra la recensione di Sarah Hall sul "The Guardian", che sottolinea che "l'assolutismo è il punto forte di Winterson, e il modo perfetto per verificare gli eventi soprannaturali quando avvengono".

Nello stesso periodo, Jeanette prende il posto di Colm Toìbìn come docente di scrittura creativa all'Università di Manchester. Nel 2013, "Why be happy when you could be normal?" vince il Lambda Literary Award (premio letterario che ogni anno viene assegnato dall'americana Lambda Literary Foundation ai lavori che celebrano o esplorano le tematiche LGBT) nella categoria Lesbian Memory or Biography.

Nell'estate del 2014, Jeanette Winterson finisce al centro delle polemiche dei social network per avere postato sul proprio profilo Twitter le foto di un coniglio da lei stessa scuoiato dopo averlo trovato nel proprio giardino.

Frasi di Jeanette Winterson

3 fotografie

Foto e immagini di Jeanette Winterson

Video Jeanette Winterson

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Jeanette Winterson ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Jeanette Winterson

Raf

Raf

Cantante italiano
α 29 settembre 1959
Barbie

Barbie

La bambola più famosa al mondo
α 9 marzo 1959
Prince

Prince

Cantante e musicista statunitense
α 7 giugno 1959
ω 21 aprile 2016
Alfonso Pecoraro Scanio

Alfonso Pecoraro Scanio

Politico italiano
α 13 marzo 1959
Angus Young

Angus Young

Chitarrista scozzese, AC/DC
α 29 marzo 1959
Antonio Cornacchione

Antonio Cornacchione

Attore e comico italiano
α Anno 1959
Antonio Pappano

Antonio Pappano

Direttore d'orchestra inglese
α 30 dicembre 1959
Antonio Ingroia

Antonio Ingroia

Politico, ex magistrato italiano
α 31 marzo 1959
Bianca Berlinguer

Bianca Berlinguer

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 9 dicembre 1959
Bryan Adams

Bryan Adams

Cantante, rocker canadese
α 5 novembre 1959
Carlo Ancelotti

Carlo Ancelotti

Allenatore italiano
α 10 giugno 1959
Carmen Russo

Carmen Russo

Ballerina e personaggio tv italiana
α 3 ottobre 1959
Emma Thompson

Emma Thompson

Attrice inglese
α 15 aprile 1959
Ferzan Ozpetek

Ferzan Ozpetek

Regista turco naturalizzato italiano
α 3 febbraio 1959
Francesco Storace

Francesco Storace

Politico italiano
α 25 gennaio 1959
Gabriella Carlucci

Gabriella Carlucci

Presentatrice TV italiana, deputato della Repubblica
α 28 febbraio 1959
Giancarlo Siani

Giancarlo Siani

Giornalista italiano, vittima della camorra
α 19 settembre 1959
ω 23 settembre 1985
Hugh Laurie

Hugh Laurie

Attore inglese
α 11 giugno 1959
John McEnroe

John McEnroe

Tennista statunitense, ex campione mondiale
α 16 febbraio 1959
Kevin Spacey

Kevin Spacey

Attore statunitense
α 26 luglio 1959
Luc Besson

Luc Besson

Regista francese
α 19 marzo 1959
Luciano Spalletti

Luciano Spalletti

Allenatore di calcio italiano
α 7 marzo 1959
Magic Johnson

Magic Johnson

Atleta statunitense, basket
α 14 agosto 1959
Marco Baldini

Marco Baldini

Conduttore tv e radiofonico italiano
α 3 settembre 1959
Maurizio Crozza

Maurizio Crozza

Comico, imitatore e presentatore tv italiano
α 5 dicembre 1959
Maurizio Lupi

Maurizio Lupi

Politico italiano
α 3 ottobre 1959
Michele Emiliano

Michele Emiliano

Politico italiano
α 23 luglio 1959
Paul Cayard

Paul Cayard

Velista statunitense
α 19 maggio 1959
Rupert Everett

Rupert Everett

Attore inglese
α 29 maggio 1959
Sam Raimi

Sam Raimi

Regista e attore statunitense
α 23 ottobre 1959
Toni Servillo

Toni Servillo

Attore italiano
α 9 agosto 1959
Val Kilmer

Val Kilmer

Attore statunitense
α 31 dicembre 1959
Youssou N'Dour

Youssou N'Dour

Cantante senegalese
α 1 ottobre 1959