Biografie

Jennifer Lawrence

Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Jennifer Lawrence

Biografia

Jennifer Shrader Lawrence nasce il 15 agosto del 1990 a Louisville, nel Kentucky, figlia di Karen e Gary e sorella di Ben e Blaine. Dopo aver recitato, già da piccola, in alcuni teatri locali, dall'età di quattordici anni decide di intraprendere la carriera di attrice, convincendo i suoi genitori a portarla a New York per trovare un agente. Così, dopo aver frequentato la Kammerer Middle School in Kentucky, si trasferisce nella Grande Mela.

Il suo primo ruolo di rilievo è per la comedy della Tbs "The Bill Engvall Show", in cui interpreta Lauren Pearson. Scritto e creato da Bill Engvall e Michael Leeson, lo show è ambientato nella periferia di Denver e segue la vita del protagonista Bill Pearson (del quale Lauren è la figlia più vecchia). La serie viene trasmessa a partire dal mese di settembre del 2007 (durerà per tre stagioni, fino al 2009), e vale a Jennifer Lawrence lo Young Artist Award for Outstanding Youth Performer in a TV series.

Nel frattempo la ragazza di Louisville ottiene piccole apparizioni nei telefilm "Cold Case", "Medium" e "Monk". Prende parte ai casting per "Twilight" (si propone per il ruolo di Bella Swan, che però sarà assegnato a Kristen Stewart; più tardi, Jennifer ammetterà di essere contenta di non aver ottenuto quel ruolo a causa dell'eccessiva attenzione mediatica che esso le avrebbe procurato). Dopo aver recitato nel ruolo di Tiff nel film "Garden Party", nel 2008 Lawrence appare in "The burning plain", film di debutto alla regia di Guillermo Arriaga, al fianco di Kim Basinger e Charlize Theron. La sua performance le consente di ottenere il Premio Marcello Mastroianni come migliore attrice emergente al Festival del Cinema di Venezia di quell'anno.

Nello stesso periodo, la giovane interprete viene chiamata da Lori Petty per recitare nel drammatico "The Poker House", insieme con Chloe Garace Moretz e Selma Blair: qui veste di panni di Agnes, una ragazza vittima di abusi. Anche in questo caso arriva un premio, il Los Angeles Film Festival Award for Outstanding Performance. Dopo essere apparsa nel videoclip del brano "The mess I made" dei Parachute, Jennifer Lawrence ottiene il ruolo di Debra Granik in "Winter's bone", film che - presentato al Sundance Film Festival - le vale la consacrazione internazionale. Nella pellicola veste i panni di Ree Dolly, una diciassettenne preoccupata per la malattia mentale della madre, che si occupa dei suoi fratelli. Acclamato dalla critica, il film permette a Jennifer Lawrence di mettersi in luce: arrivano il National Board of Review Award for Best Breakthrough Performance e addirittura una nomination come migliore attrice agli Oscar del 2011. Non mancano, inoltre, candidature per i Satellite Awards, i Golden Globe, gli Independent Spirit Awards e gli Screen Actors Guild Awards.

In seguito la Lawrence compare in una commedia dark, "The beaver", che annovera nel cast anche Mel Gibson e Jodie Foster; quindi, prende parte al film indipendente "Like crazy", presentato in anteprima al Sundance Film Festival del 2011. Nel mese di marzo dello stesso anno le viene offerta la parte di Katniss Everdeen in "The Hunger Games", basato sull'omonimo romanzo di Suzanne Collins. Jennifer, inizialmente impaurita dalla maestosità del film e dalla fama che esso le avrebbe potuto procurare, accetta solo dopo tre giorni di riflessione (pur essendo una grande ammiratrice del libro). Dopo allenamenti consistenti (inclusi esercizi di arrampicata sugli alberi e sulla roccia) necessari ad avere la forma fisica necessaria per le riprese, la Lawrence gira il film, che uscirà nel mese di marzo 2012 (nel primo week-end al botteghino guadagnerà più di 150 milioni di dollari).

Nel frattempo l'attrice di Louisville affianca Michael Fassbender e James McAvoy in "X-Men: First class", prequel della serie di film di "X-Men", interpretando Mystique, una versione giovane del personaggio portato sul grande schermo in precedenza da Rebecca Romijn. Dopo aver recitato in "House at the end of the street", thriller di Mark Tonderai con Elisabeth Shue e Max Thieriot, viene chiamata da Oliver Stone per recitare in "Savages" (suo il ruolo di O), ma è costretta a rifiutare a causa di impegni sovrapposti. Nel novembre del 2012 ritorna al cinema con "Silver Linings Playbook", adattamento sul grande schermo del romanzo omonimo di Matthew Quick: il suo personaggio è quello di Tiffany Maxwell, e al suo fianco ci sono Robert De Niro e Bradley Cooper (per quel ruolo vincerà un Oscar e un Golden Globe come migliore attrice nel 2013).

Jennifer Lawrence recita anche (al posto di Angelina Jolie) in "Serena", thriller di Susanne Bier basato sul libro omonimo di Ron Rush: interpreta una donna mentalmente instabile che non riesce a sopportare i figli di suo marito, arrivando persino a uccidere. A partire dalla fine del 2012, inizia le riprese del secondo episodio di "Hunger Games", "The Hunger Games: Catching Fire", la cui uscita è programmata per il mese di novembre del 2013. Eletta al numero uno nella classica delle 99 donne più desiderabili per il 2013 da "AskMen", viene scelta come testimonial di Dior. Nel 2013 ottiene un ruolo nel film "American Hustle", con Amy Adams, Bradley Cooper e Christian Bale, e viene chiamata da David O. Russell per "The ends of the Earth". Recita e partecipa alla produzione, inoltre, di "Rules of inheritance", tratto dall'autobiografia di Claire Bidwell Smith.

Alla fine del 2013 torna sui grandi schermi con il nuovo capitolo "The Hunger Games - La ragazza di fuoco" a cui segue nel 2014 "The Hunger Games - Il canto della rivolta - Parte 1" e nel 2015 la Parte 2.

Film successivi sono "Joy" (2015), "X-Men - Apocalisse" (2016) e "Passengers" (2016).

Frasi di Jennifer Lawrence

6 fotografie

Foto e immagini di Jennifer Lawrence

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Jennifer Lawrence ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Jennifer Lawrence nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Jennifer Lawrence

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Jennifer Lawrence

Alessia Reato

Alessia Reato

Showgirl italiana
α 14 giugno 1990
Andrea Damante

Andrea Damante

Personaggio tv italiano
α 9 marzo 1990
Ciro Immobile

Ciro Immobile

Calciatore italiano
α 20 febbraio 1990
Elodie Di Patrizi

Elodie Di Patrizi

Cantante italiana
α 3 maggio 1990
Emma Watson

Emma Watson

Attrice inglese
α 15 aprile 1990
Federica Nargi

Federica Nargi

Showgirl, modella e conduttrice tv italiana
α 5 febbraio 1990
Giovanni Caccamo

Giovanni Caccamo

Cantante italiano
α 8 dicembre 1990
Lodovica Comello

Lodovica Comello

Cantante, attrice e conduttrice tv italiana
α 13 aprile 1990
Margot Robbie

Margot Robbie

Attrice australiana
α 2 luglio 1990
Mario Balotelli

Mario Balotelli

Calciatore italiano
α 12 agosto 1990
Peter Sagan

Peter Sagan

Atleta slovacco, ciclismo
α 26 gennaio 1990
Sergio Sylvestre

Sergio Sylvestre

Cantante statunitense
α 5 dicembre 1990
Valerio Scanu

Valerio Scanu

Cantante italiano
α 10 aprile 1990
Zoe Sugg

Zoe Sugg

Web influencer inglese, fashion and beauty vlogger
α 28 marzo 1990