Biografie

Lando Buzzanca

Lando Buzzanca
Lando Buzzanca nelle opere letterarie Film e DVD di Lando Buzzanca

Biografia Merlo maschio D.O.C.

Lando Buzzanca nasce a Palermo il 24 agosto 1935. Il suo vero nome di battesimo è Gerlando. Attore, Buzzanca è stato uno degli straordinari protagonisti della commedia all'italiana.

Studia nella sua città fino ai 16 anni, poi parte per Roma per realizzare il sogno di intraprendere la carriera di attore. All'inizio svolge lavori umili come il cameriere, il traslocatore o la comparsa.

Inizia poi una carriera che si rivelerà lunga e piena di soddisfazioni. I suoi personaggi sono identificabili con l'italiano medio nella sua versione di estrazione meridionale, rappresentante l'emigrato benestante degli anni del miracolo economico.

Nei suoi film si racconta il brio degli anni '60, '70 e anche '80, in bilico tra il crescente benessere e la stagnazione nella piena realizzazione economica, personale e professionale degli italiani. Ha interpretato il "merlo maschio", in situazioni grottesche sulla frustrazione dell'italiano medio e dell'uomo comune: il matrimonio come istituzione borghese, il voyeurismo come linfa della commedia erotica di quegli anni.

Vi sono sue interpretazioni che per alcuni lo pongono al livello dei massimi attori del genere comico, anche all'estero (come in Francia). Una delle qualità del talentuoso Buzzanca è stata anche la sua camaleontica capacità mimetica: per Fulci ha riprodotto esattamente le fattezze del politico democristiano Emilio Colombo in "All'onorevole piacciono le donne", per D'Amico è stato la copia perfetta di Concetto Lo Bello ne "L'arbitro".

Va riconosciuto come il successo ottenuto sia stato maggiore all'estero che in patria: in Francia, Grecia, Spagna, Svizzera, come in Giappone e Israele, è considerato come simpatica icona dello stereotipo internazionale dell'italiano "provincialotto", elegante, virile, furbetto ma non troppo, che non riesce a costruire nulla di concreto.

Occhi sgranati, mascella granitica, è stato anche la maschera del tipico siciliano infoiato, ma lo ha fatto con variazioni geniali: il gallo Giovanni Percolla impotente a Milano nel "Don Giovanni in Sicilia" (suo primo ruolo da protagonista), l'italiano nella libera Danimarca ne "Il vichingo venuto dal Sud" (che raccolse successi fin nelle isole Filippine), il professore sessantottino de "L'uccello migratore", l'uomo tritesticolare di "Homo eroticus", il regista che dialoga con il proprio membro di "Io e lui" (da Moravia), il servo per tutte le stagioni ne "Il domestico".

I registi che lo volevano nei loro film - da Salce, a D'Amico a Steno - l'hanno sempre trovato in forma. Ma i caratteristici tratti di focoso, ardente, siciliano un po' imbranato erano già stati cuciti addosso da Germi (in "Sedotta e abbandonata" è l'inetto fratello di Stefania Sandrelli), da Pietrangeli (ne "La parmigiana" è l'ottuso fidanzato di Catherine Spaak) e da De Sica (in "Caccia alla volpe" è un carabiniere babbeo).

Altri personaggi interpretati in modo geniale - a maggior ragione se si considera che sono decisamente insoliti per la commedia di quegli anni - sono il cavernicolo Kao di "Quando le donne avevano la coda", il sindacalista spontaneista Saverio Ravizza ne "Il sindacalista" e l'astuto Lidio de "La calandria" (dove per metà film indossa abiti muliebri). L'unico difetto è un'esuberanza talmente ridondante che ha alla fine infastidito il suo pubblico.

Filmografia di Lando Buzzanca

- Divorzio all'italiana, regia di Pietro Germi (Premio Oscar per la sceneggiatura), (1961)

- La parmigiana, regia di Antonio Pietrangeli, (1963)

- I mostri, regia di Dino Risi - episodio "Come un padre", (1963)

- Il magnifico cornuto, regia di Antonio Pietrangeli (con Claudia Cardinale ed Ugo Tognazzi), (1964)

- Sedotta e abbandonata, regia di Pietro Germi (1964)

- James Tont Operazione U.N.O. (1965)

- James Tont Operazione D.U.E. (1966)

- Don Giovanni in Sicilia, regia di Alberto Lattuada (1967)

- Puro siccome un angelo papà mi fece monaco...di Monza (1969)

- La prima notte del dr. Danieli industriale col complesso del... giocattolo, regia di Gianni Grimaldi (1970)

- Fermate il mondo...voglio scendere (1970)

- Il merlo maschio, regia di Pasquale Festa Campanile, (con Laura Antonelli) (1971)

- Homo Eroticus (1971)

- Il vichingo venuto dal Sud (1971)

- Jus primae noctis, regia di Pasquale Festa Campanile (1972)

- La schiava io ce l'ho e tu no, regia di Giorgio Capitani (1972)

- All'onorevole piacciono le donne, di Lucio Fulci, (con Laura Antonelli) (1972)

- L'arbitro, regia di Luigi Filippo D'Amico (1973)

- Bello come un arcangelo (1974)

- Il gatto mammone (1975)

- San Pasquale Baylonne protettore delle donne (1976)

- Travolto dagli affetti familiari, regia di Mauro Severino (1978)

- Vado a vivere da solo, regia di Marco Risi (1982)

- Secondo Ponzio Pilato, regia di Luigi Magni (1988)

- Tutti gli anni una volta all'anno, di Gianfrancesco Lazotti (1988)

- Il popolo degli uccelli (1999)

- Il segreto del giaguaro (2000)

- Come inguaiammo il cinema italiano, regia di Daniele Ciprì e Franco Maresco (2004)

- Mio Figlio, regia di Luciano Odorisio - film per la Tv (2005)

- Incidenti, regia di Toni Trupia, Ramón Alós Sánchez, Miloje Popovic (2005)

Aforismi di Lando Buzzanca

3 fotografie

Foto e immagini di Lando Buzzanca

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Lando Buzzanca ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Lando Buzzanca nelle opere letterarie Film e DVD di Lando Buzzanca

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Lando Buzzanca

Abu Mazen

Abu Mazen

Leader politico palestinese
α 26 marzo 1935
Alain Delon

Alain Delon

Attore francese
α 8 novembre 1935
Corrado Augias

Corrado Augias

Giornalista, scrittore e conduttore tv italiano
α 26 gennaio 1935
Donald Sutherland

Donald Sutherland

Attore canadese
α 17 luglio 1935
Dudley Moore

Dudley Moore

Attore inglese
α 19 aprile 1935
ω 27 marzo 2002
Elio Fiorucci

Elio Fiorucci

Stilista e artista italiano
α 10 giugno 1935
ω 20 luglio 2015
Elvis Presley

Elvis Presley

Cantante e attore statunitense
α 8 gennaio 1935
ω 16 agosto 1977
Enzo Jannacci

Enzo Jannacci

Cantautore e cabarettista italiano
α 3 giugno 1935
ω 29 marzo 2013
Fred Bongusto

Fred Bongusto

Cantante italiano
α 6 aprile 1935
Gianni Letta

Gianni Letta

Politico italiano
α 15 aprile 1935
Giovanna Ralli

Giovanna Ralli

Attrice italiana
α 2 gennaio 1935
Jerry Lee Lewis

Jerry Lee Lewis

Cantante rock statunitense
α 29 settembre 1935
Julie Andrews

Julie Andrews

Cantante e attrice inglese
α 1 ottobre 1935
Leonardo Del Vecchio

Leonardo Del Vecchio

Imprenditore italiano, Luxottica
α 22 maggio 1935
Luciano Pavarotti

Luciano Pavarotti

Tenore italiano
α 12 ottobre 1935
ω 6 settembre 2007
Luciano Benetton

Luciano Benetton

Imprenditore italiano
α 13 maggio 1935
Marc Augé

Marc Augé

Etnologo e antropologo francese
α 2 settembre 1935
Omar Sivori

Omar Sivori

Calciatore argentino
α 2 ottobre 1935
ω 18 febbraio 2005
Piersanti Mattarella

Piersanti Mattarella

Politico, vittima di mafia
α 24 gennaio 1935
ω 6 gennaio 1980
Richard Kuklinski

Richard Kuklinski

Noto criminale statunitense
α 11 aprile 1935
ω 5 marzo 2006
Tenzin Gyatso

Tenzin Gyatso

Dalai Lama, autorità religiosa tibetana
α 6 luglio 1935
Woody Allen

Woody Allen

Regista statunitense
α 1 dicembre 1935