Biografie

Mauro Rostagno

Mauro Rostagno
Mauro Rostagno nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Mauro Rostagno

Biografia

Il suo telegiornale parlava di mafia, di mafiosi, affari, ma anche dei problemi quotidiani che riguardavano la gente comune. La tv privata di Trapani era Rtc, e Mauro Rostagno, giornalista e sociologo, ha lavorato lì sino alla sera del 26 settembre 1988, giorno in cui venne ucciso a Lenzi, nelle campagne di Valderice (Trapani), mentre si trovava nella sua auto, vittima di un agguato mafioso. Non si conosce la mano che ha sparato, sull'omicidio restano ancora tantissime ombre, infatti.

Mauro Rostagno e il sogno di fare il giornalista

Mauro Rostagno nasce a Torino il 6 marzo 1942, figlio di dipendenti della Fiat. Si sposa a soli 19 anni, nel 1960, dopo aver preso il diploma di maturità scientifica. Dal matrimonio nasce una bimba, Maddalena. Poco dopo, lascia la moglie e va via dall'Italia.

Prima si reca in Germania, poi in Inghilterra facendo mestieri umili. Tuttavia, il suo desiderio è quello di fare il giornalista e torna in Italia. Costretto da diverse circostanze ad emigrare di nuovo: questa volta sceglie Parigi, dove viene espulso perché fermato dalla polizia durante una manifestazione giovanile.

L'iscrizione alla facoltà di Sociologia

Torna in Italia, a Trento, e si iscrive alla facoltà di Sociologia. È così che nel 1966 diventa uno dei leader del Movimento degli studenti. Poi fonda Lotta Continua, un movimento politico dall'ideologia comunista a favore del potere operaio.

Insieme a lui ci sono Adriano Sofri, Guido Viale, Marco Boato e Giorgio Pietrostefani. È il 1970 quando si laurea con il massimo dei voti in Sociologia con la tesi dal titolo: "Rapporto tra partiti, sindacati e movimenti di massa in Germania".

Il circolo culturale Macondo di Milano

Rostagno contribuisce, nel 1976, allo scioglimento di Lotta Continua e si dedica sempre più alla politica. Da Trento si trasferisce a Milano e qui diventa uno degli animatori del circolo culturale per la sinistra alternativa, Macondo. Un posto dove secondo la polizia non si parla solo di politica ma si spaccia droga: così il locale nel febbraio del 1978 viene chiuso.

Il viaggio in India

Finito con il periodo del Macondo, Mauro Rostagno va in India con la sua compagna, Chicca Roveri, unendosi agli "arancioni di Bhagwan Shree Rajneesh" (in seguito noto come Osho). Nel 1979, a Poona, viene ribattezzato Anand Sanatano, nome che terrà anche quando tornerà in Sicilia.

In Sicilia

Tra le persone che Mauro Rostagno frequenta ci sono Francesco Cardella, giornalista anche lui, che ha aperto a Lenzi, in un baglio antico, una comunità arancione. Nel 1981 Rostagno e la sua compagna si trasferiscono in Sicilia ed è qui, in provincia di Trapani, che fonda la Saman, una comunità terapeutica per il recupero dei tossicodipendenti e degli alcolizzati.

In contemporanea si dedica al giornalismo. A Trapani esiste una tv privata, quasi anonima, e che gli dà la possibilità di collaborare. Rostagno organizza una redazione che irrompe nella vita "serena" della gente comune. I telegiornali da lui condotti parlano di mafia, di collusioni tra politica e poteri criminali. La tv Rtc entra nelle aule di Corte d'Assise e riprende i processi ai boss di Cosa Nostra.

L'agguato

Mauro Rostagno, 46 anni, il 26 settembre 1988 sta per tornare alla comunità Saman, saluta i colleghi, lascia la tv e sale sulla sua Fiat bianca insieme ad una giovane assistente. Ma quando rallenta per prendere il viottolo che lo conduce alla Saman subisce l'agguato: un killer lo colpisce a morte con un fucile a pompa calibro 12 e una pistola calibro 38. La giovane al suo fianco riesce a rannicchiarsi ai piedi del sedile.

Le indagini

Si punta subito alla pista interna a Saman, sul lavoro giornalistico che Mauro Rostagno stava svolgendo, tra cui le indagini legate al delitto del commissario di polizia Luigi Calabresi. La testimonianza di due collaboratori di giustizia indica Cosa Nostra come il mandante del killer del giornalista. Si indaga ancora sul movente. Si pensa ai "poteri forti", ossia un connubio tra personaggi molto influenti: mafia, massoneria, p2, gladio, servizi segreti "deviati" ed esercito italiano.

Il processo d'appello

A distanza di due anni dalla sentenza di primo grado - con 67 udienze, 144 testi e 4 perizie - con la quale sono stati condannati all'ergastolo due mafiosi trapanesi, Vincenzo Virga, come mandante del delitto su ordine di don Ciccio Messina Denaro, e Vito Mazzara, il killer, il 13 maggio 2016 è cominciato a Palermo il processo d'appello per l'omicidio del giornalista.

Nel 2011 esce un libro che racconta la sua storia, scritto dalla figlia Maddalena Rostagno con Andrea Gentile: "Il suono di una sola mano. Storia di mio padre Mauro Rostagno" (Il Saggiatore).

Frasi di Mauro Rostagno

9 fotografie

Foto e immagini di Mauro Rostagno

Video Mauro Rostagno

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Mauro Rostagno ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Mauro Rostagno nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Mauro Rostagno

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Mauro Rostagno

Alberto Moravia

Alberto Moravia

Scrittore italiano
α 28 novembre 1907
ω 26 settembre 1990
Anna Magnani

Anna Magnani

Attrice italiana
α 7 marzo 1908
ω 26 settembre 1973
August Ferdinand Möbius

August Ferdinand Möbius

Matematico e astronomo tedesco
α 17 novembre 1790
ω 26 settembre 1868
Levi Strauss

Levi Strauss

Imprenditore tedesco-statunitense, fondatore del brand d'abbigliamento Levi Strauss & Co.
α 26 febbraio 1829
ω 26 settembre 1902
Lucia Valerio

Lucia Valerio

Tennista italiana
α 28 febbraio 1905
ω 26 settembre 1996
Paul Newman

Paul Newman

Attore e regista statunitense
α 26 gennaio 1925
ω 26 settembre 2008
Sergio Bonelli

Sergio Bonelli

Sceneggiatore di fumetti, editore italiano
α 2 dicembre 1932
ω 26 settembre 2011
Walter Benjamin

Walter Benjamin

Filosofo e scrittore tedesco
α 15 luglio 1892
ω 26 settembre 1940
Altan

Altan

Fumettista italiano
α 30 settembre 1942
Adriano Sofri

Adriano Sofri

Saggista italiano, ex leader di Lotta Continua
α 1 agosto 1942
Andy Summers

Andy Summers

Musicista inglese, The Police
α 31 dicembre 1942
Aretha Franklin

Aretha Franklin

Cantante statunitense
α 25 marzo 1942
Barbra Streisand

Barbra Streisand

Cantante e attrice statunitense
α 24 aprile 1942
Caetano Veloso

Caetano Veloso

Cantante brasiliano
α 7 agosto 1942
Calvin Klein

Calvin Klein

Stilista statunitense
α 19 novembre 1942
Daniel Barenboim

Daniel Barenboim

Pianista e direttore d'orchestra argentino-israeliano
α 15 novembre 1942
Dino Zoff

Dino Zoff

Calciatore e allenatore italiano
α 28 febbraio 1942
Fabrizio Saccomanni

Fabrizio Saccomanni

Economista e politico italiano
α 22 novembre 1942
Felice Gimondi

Felice Gimondi

Atleta italiano, campione di ciclismo
α 29 settembre 1942
George Jung

George Jung

Criminale statunitense
α 6 agosto 1942
Giacinto Facchetti

Giacinto Facchetti

Calciatore italiano, dirigente dell'Inter
α 18 luglio 1942
ω 4 settembre 2006
Giacomo Agostini

Giacomo Agostini

Campione di motociclismo italiano
α 16 giugno 1942
Giancarlo Giannini

Giancarlo Giannini

Attore e doppiatore italiano
α 1 agosto 1942
Gianfranco Ravasi

Gianfranco Ravasi

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 18 ottobre 1942
Harrison Ford

Harrison Ford

Attore e produttore statunitense
α 13 luglio 1942
Isabel Allende

Isabel Allende

Scrittrice cilena
α 2 agosto 1942
Jean-Claude Trichet

Jean-Claude Trichet

Banchiere ed economista francese
α 20 dicembre 1942
Jimi Hendrix

Jimi Hendrix

Chitarrista statunitense
α 27 novembre 1942
ω 18 settembre 1970
John Irving

John Irving

Scrittore e sceneggiatore statunitense
α 2 marzo 1942
Kim Jong Il

Kim Jong Il

Leader politico e dittatore nordcoreano
α 16 febbraio 1942
ω 17 dicembre 2011
Larry Flynt

Larry Flynt

Editore statunitense
α 1 novembre 1942
Leo Nucci

Leo Nucci

Baritono italiano
α 16 aprile 1942
Lou Reed

Lou Reed

Cantautore statunitense
α 2 marzo 1942
ω 27 ottobre 2013
Mario Bochi

Mario Bochi

Esperto consulente assicurativo italiano
α 22 ottobre 1942
Martin Scorsese

Martin Scorsese

Regista statunitense
α 17 novembre 1942
Michael Crichton

Michael Crichton

Scrittore, regista e sceneggiatore statunitense
α 23 ottobre 1942
ω 4 novembre 2008
Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi

Dittatore libico
α 7 giugno 1942
ω 20 ottobre 2011
Muhammad Ali

Muhammad Ali

Pugile statunitense
α 17 gennaio 1942
ω 3 giugno 2016
Oliviero Toscani

Oliviero Toscani

Fotografo italiano
α 28 febbraio 1942
Paul McCartney

Paul McCartney

Cantante e musicista inglese, Beatles
α 18 giugno 1942
Penny Marshall

Penny Marshall

Regista, produttrice e attrice statunitense
α 15 ottobre 1942
Pierangelo Bertoli

Pierangelo Bertoli

Cantautore italiano
α 5 novembre 1942
ω 7 ottobre 2002
Ronnie James Dio

Ronnie James Dio

Cantante heavy metal statunitense
α 10 luglio 1942
ω 16 maggio 2010
Sandro Mazzola

Sandro Mazzola

Ex calciatore italiano
α 8 novembre 1942
Stephen Hawking

Stephen Hawking

Matematico e astrofisico inglese
α 8 gennaio 1942
Theodore Kaczynski

Theodore Kaczynski

Serial killer statunitense noto come Unabomber
α 22 maggio 1942
Umberto Galimberti

Umberto Galimberti

Filosofo italiano
α 3 maggio 1942
Vanna Marchi

Vanna Marchi

Personaggio televisivo italiano
α 2 settembre 1942
Vittorio Cecchi Gori

Vittorio Cecchi Gori

Imprenditore e politico italiano
α 27 aprile 1942
Werner Herzog

Werner Herzog

Regista tedesco
α 5 settembre 1942
Andrea Pazienza

Andrea Pazienza

Fumettista italiano
α 23 maggio 1956
ω 17 giugno 1988
Chet Baker

Chet Baker

Trombettista jazz statunitense
α 23 dicembre 1929
ω 13 maggio 1988
Clifford D. Simak

Clifford D. Simak

Giornalista e scrittore statunitense
α 3 agosto 1904
ω 25 aprile 1988
Dino Grandi

Dino Grandi

Gerarca fascista e politico italiano
α 4 giugno 1895
ω 21 maggio 1988
Enzo Ferrari

Enzo Ferrari

Imprenditore italiano
α 18 febbraio 1898
ω 14 agosto 1988
Enzo Tortora

Enzo Tortora

Conduttore TV italiano
α 30 novembre 1928
ω 18 maggio 1988
Felix Wankel

Felix Wankel

Inventore tedesco
α 13 agosto 1902
ω 9 ottobre 1988
Giorgio Almirante

Giorgio Almirante

Politico italiano
α 27 giugno 1914
ω 22 maggio 1988
Giuseppe Saragat

Giuseppe Saragat

Quinto Presidente della Repubblica Italiana
α 19 settembre 1898
ω 11 giugno 1988
Hans Urs von Balthasar

Hans Urs von Balthasar

Teologo svizzero
α 12 agosto 1905
ω 26 giugno 1988
Jean-Michel Basquiat

Jean-Michel Basquiat

Artista statunitense
α 22 dicembre 1960
ω 12 agosto 1988
John Holmes

John Holmes

Pornodivo statunitense
α 8 agosto 1944
ω 13 marzo 1988
Raymond Carver

Raymond Carver

Scrittore, poeta e saggista statunitense
α 25 maggio 1938
ω 2 agosto 1988
Robert A. Heinlein

Robert A. Heinlein

Scrittore statunitense, fantascienza
α 7 luglio 1907
ω 8 maggio 1988