Biografie

Nico Rosberg

Nico Rosberg
Nico Rosberg nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Nico Rosberg

Biografia

Nico Rosberg - nome completo: Nico Erik Rosberg - nasce il 27 giugno del 1985 a Wiesbaden, figlio del finlandese Keke Rosberg, campione del mondo di Formula 1 nel 1982. Cresciuto a Montecarlo, Nico intraprende la carriera nel mondo del karting da quando ha undici anni, nel 1996. Passa poi alle gare in monoposto nel 2002. Quell'anno esordisce nel campionato tedesco di Formula BMW, giungendo primo nella graduatoria finale grazie ai nove successi ottenuti su venti gare.

La formula 3 e la GP2

In virtù di questo eccellente risultato si conquista l'occasione di eseguire un test a bordo di una Formula 1, una Williams - BMW, diventando così il pilota più giovane di sempre a guidare una vettura di tale categoria. Successivamente prende parte al campionato europeo di Formula 3. Conclude all'ottavo posto in classifica il primo anno. L'anno seguente arriva quarto, con un totale di quattro vittorie complessive.

Nel 2005, quindi, passa alla GP2 e corre per il team AT Grand Prix. Dopo un duello emozionante con Heikki Kovalainen, diventa il primo campione della categoria, con cinque successi.

L'esordio in Formula 1

Nel 2006, pertanto, passa in Formula 1, venendo scelto dalla Williams come pilota titolare. Settimo nella gara d'esordio, nel Gran Premio del Bahrein, nell'occasione diventa il più giovane pilota di sempre in Formula 1 a far registrare un giro veloce in gara.

La scarsa affidabilità della monoposto, tuttavia, compromette il prosieguo della stagione. Nico Rosberg va a punti solo nel Gran Premio d'Europa e conquista pochi altri risultati di rilievo.

2007

Nonostante ciò viene confermato nel team anche per la stagione successiva, avendo come compagno di squadra Alexander Wurz.

Nelle prime dieci gare va a punti solo in due occasioni, in Australia e in Spagna, ma non sale mai sul podio; nell'ultima parte della stagione, però, si rifà, e in Brasile conquista un quarto posto che corrisponde al suo miglior risultato in carriera. La stagione si conclude con il nono posto finale e un totale di venti punti in classifica.

2008

Nel 2008 Nico inizia con il botto, entrando per la prima volta tra i primi tre nel GP d'esordio, a Melbourne, sul circuito Albert Park. È un fuoco di paglia, però, perché nelle gare successive i punti latitano. In tutto tre in tredici gare. L'occasione per il riscatto, comunque, giunge a Singapore, dove il figlio di Keke giunge secondo dietro Fernando Alonso, dopo essere stato primo per lungo tempo ed essere stato costretto ad abbandonare il comando solo a causa di una penalizzazione inflittagli per aver fatto rifornimento con la safety car in pista.

L'anno si conclude con appena diciassette punti, che si concretizzano in un mediocre tredicesimo posto in graduatoria.

2009

Nel 2009 Nico Rosberg ha l'opportunità di riscattarsi, grazie ai progressi della Williams, diventata più competitiva anche grazie ad alcune modifiche del regolamento stabilite dalla FIA. Dal Gran Premio di Spagna in poi il pilota tedesco va a punti per otto gare di seguito, pur non riuscendo mai a salire sul podio. A Singapore lotta con Lewis Hamilton per la vittoria, ma superando la linea bianca che segnala la corsia di accelerazione subisce una penalizzazione che lo esclude dalla zona punti.

Il campionato si conclude, comunque, con un settimo posto generale, il miglior risultato mai ottenuto da Nico fino a quel momento.

2010

Nel 2010 Rosberg lascia la Williams per passare alla Mercedes, che sulla griglia di partenza prende il posto della Brawn GP. Suo compagno di squadra è Michael Schumacher, tornato a gareggiare dopo tre anni di pausa. La macchina, però, si dimostra meno veloce rispetto alle attese. Nico, comunque, è spesso più competitivo di Schumacher, mostrando una certa continuità di risultati, coronata con il quarto posto di Abu Dhabi, che si traduce nella settima posizione della classifica finale.

2011-2012

Nel 2011, confermato dalla Mercedes, Nico Rosberg deve di nuovo fare i conti con una monoposto poco competitiva, che gli consente di lottare per il comando solo in Cina, in una gara che per altro conclude al quinto posto. E questo resta anche il suo piazzamento migliore in una stagione che si chiude in settima posizione. Proprio in Cina, però, Rosberg coglie il primo successo in Formula 1 della sua carriera nel 2012, per altro dopo avere ottenuto la pole position. Successivamente torna sul podio a Montecarlo, ma le ultime sei gare del campionato di quell'anno si concludono senza punti raccolti e con ben tre ritiri.

2013-2014

Nel 2013 Nico ha come nuovo compagno di squadra Lewis Hamilton, ma soprattutto può contare su una macchina veloce, grazie alla quale vince per la seconda volta in carriera, questa volta a Montecarlo, prima di fare tris a Silverstone, dove approfitta di una foratura proprio di Hamilton.

L'anno successivo la F1 W05 della Mercedes è la monoposto più forte di tutte. Così Rosberg vince in Australia, complice il ritiro di Hamilton, salendo sul podio anche in Malesia, in Bahrein, in Cina e in Spagna, prima di rivincere a Montecarlo. La stagione si conclude al secondo posto, alle spalle di Hamilton.

Nel mese di luglio 2014 si unisce in matrimonio con Vivian Sibold, designer d'interni (gestisce anche una gelateria a Ibiza chiamata "Vivi's Creamery").

2015-2016

Nel 2015 il pilota tedesco sale sul podio nelle prime quattro gare, senza mai vincere: taglia per primo il traguardo solo nel Gran Premio di Spagna, ripetendosi a Montecarlo e in Austria. L'epilogo, tuttavia, è lo stesso dell'anno precedente. Rosberg chiude al secondo posto, dietro Hamilton e davanti a Vettel, in virtù delle tre vittorie ottenute nelle ultime tre gare della stagione.

Alla fine di agosto del 2015 diventa papà di una bambina, Alaia.

Il 2016 si apre con il botto, e cioè con quattro successi di seguito: dopo la boa di metà stagione Rosberg è il favorito per il successo finale, anche grazie ai ritiri con cui deve fare i conti Hamilton.

Rosberg campione del mondo

Dopo una lotta serrata si arriva alla gara decisiva di fine novembre. Il 28 del mese si corre ad Abu Dhabi: Hamilton vince, ma Rosberg arriva secondo, e quella posizione gli basta. Diventa così il nuovo campione del mondo di F1.

A meno di una settimana di distanza fa un annuncio-shock: decide di ritirarsi dalla Formula 1.

Frasi di Nico Rosberg

8 fotografie

Foto e immagini di Nico Rosberg

Video Nico Rosberg

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Nico Rosberg ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Nico Rosberg nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Nico Rosberg

11 biografie

Nati lo stesso giorno di Nico Rosberg

Alessia Piovan

Alessia Piovan

Modella e attrice italiana
α 20 maggio 1985
Andrea Bargnani

Andrea Bargnani

Atleta italiano, basket
α 26 ottobre 1985
Andrew Howe

Andrew Howe

Atleta italiano
α 12 maggio 1985
Annalisa Scarrone

Annalisa Scarrone

Cantante italiana
α 5 agosto 1985
Bar Refaeli

Bar Refaeli

Modella israeliana
α 4 giugno 1985
Casey Stoner

Casey Stoner

Campione di motociclismo australiano
α 16 ottobre 1985
Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo

Calciatore portoghese
α 5 febbraio 1985
Dario Minieri

Dario Minieri

Giocatore di Poker professionista
α 10 febbraio 1985
Dario Chiazzolino

Dario Chiazzolino

Chitarrista jazz italiano
α 8 febbraio 1985
Debora Salvalaggio

Debora Salvalaggio

Showgirl e modella italiana
α 9 giugno 1985
Emanuele Giaccherini

Emanuele Giaccherini

Calciatore italiano
α 5 maggio 1985
Francesca Pascale

Francesca Pascale

Politica italiana
α 15 luglio 1985
Graziano Pellè

Graziano Pellè

Calciatore italiano
α 15 luglio 1985
Keira Knightley

Keira Knightley

Attrice inglese
α 26 marzo 1985
Larissa Riquelme

Larissa Riquelme

Modella paraguayana
α 22 febbraio 1985
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton

Pilota F1 inglese
α 7 gennaio 1985
Lily Allen

Lily Allen

Cantante inglese
α 2 maggio 1985
Marco Carta

Marco Carta

Cantante italiano
α 21 maggio 1985
Michael Phelps

Michael Phelps

Atleta statunitense, nuotatore
α 30 giugno 1985
Miriam Leone

Miriam Leone

Attrice e conduttrice televisiva italiana
α 14 aprile 1985
Nicole Minetti

Nicole Minetti

Showgirl e politica italiana
α 11 marzo 1985
Nina Senicar

Nina Senicar

Modella serba
α 11 novembre 1985
Riccardo Montolivo

Riccardo Montolivo

Calciatore italiano
α 18 gennaio 1985
Tania Cagnotto

Tania Cagnotto

Atleta, tuffatrice italiana
α 15 maggio 1985
Yolanthe Cabau van Kasbergen

Yolanthe Cabau van Kasbergen

Attrice, modella e presentatrice olandese
α 19 marzo 1985