Biografie

Nilla Pizzi

Nilla Pizzi
Nilla Pizzi nelle opere letterarie Film e DVD di Nilla Pizzi Discografia

Biografia La voce di una regina

La cantante italiana Nilla Pizzi nasce a Sant'Agata Bolognese (BO) il 16 aprile 1919. Il suo vero nome è Adionilla. Nel 1937, appena diciottenne, vince "5000 lire per un sorriso", concorso antesignano dell'oggi celeberrimo "Miss Italia".

Nel 1942 partecipa ad un concorso canoro indetto dall'Eiar (Ente Italiano Audizioni Radiofoniche) che conta oltre 10.000 concorrenti: Nilla Pizzi vince ed inizia ad esibirsi con l'orchestra "Zeme".

Il regime fascista considera la sua voce troppo sensuale, viene così bandita dalle frequenze radiofoniche. Torna nell'etere nel 1946 con l'orchestra del maestro Angelini, al quale la cantante nel frattempo si è legata sentimentalmente.

Tra i suoi primi successi vi sono i brani "O mama mama", "Che si fa con le fanciulle?", "Dopo di te", "Avanti e indrè", "Bongo bongo" e "Oh papà".

Partecipa alla prima edizione del Festival di Sanremo nel 1951: vince con il brano ormai mitico "Grazie dei fior"; si piazza anche seconda con "La luna si veste d'argento", cantata in duo con Achille Togliani. Allora agli artisti era permesso portare in gara più di una canzone.

L'anno successivo al Festival di Sanremo Nilla Pizzi trionfa nuovamente e letteralmente: conquista l'intero podio con le canzoni (nell'ordine) "Vola colomba", "Papaveri e papere" e "Una donna prega".

Segue un periodo d'oro che la vede partecipare a film e trasmissioni radiofoniche. Le sua canzoni sono sempre più di successo. Anche la sfera del gossip viene coinvolta: diverse sono le sue chiaccherate love story, tanto che il cantante Gino Latilla per lei tenterà il suicidio. Tutto questi elementi di costume e di spettacolo fanno di Nilla Pizzi la regina indiscussa della canzone italiana.

Nel 1952 nasce anche il "Festival di Napoli", che la Pizzi vince con "Desiderio 'e sole". Nel 1953 è nuovamente a Sanremo: si piazza seconda con "Campanaro", cantata in coppia con Teddy Reno.

Vince il Festival di Velletri nel 1957 con "Dicembre m'ha portato una canzone", in coppia con Nunzio Gallo. Il 1958 la scena musicale italiana è monopolizzata da Domenico Modugno, Nilla Pizzi è l'unica artista che riesca ad insidiare il suo trono: a Sanremo arriva seconda e terza, rispettivamente con "L'edera" e "Amare un altro", ripetute da Tonina Torrielli e da Gino Latilla.

Nel 1959 vince "Canzonissima" con il brano "L'edera", il Festival di Barcellona con "Binario", in coppia con Claudio Villa, il Premio della Critica del Festival della canzone italiana (Premio della Critica Sanremese) con "Adorami", e riesce anche a piazzarsi terza al Festival di Napoli con "Vieneme 'nzuonno", insieme a Sergio Bruni.

Torna al Festival Sanremese nel 1960 entrando in finale con il brano "Colpevole", in coppia con Tonina Torrielli. Manca invece la finale con la canzone "Perdoniamoci".

Negli anni '60 le nuove tendenze musicali, l'avvento dei cosiddetti "urlatori" e del fenomeno beat, mettono un po' in ombra l'artista. Prende così la via dell'esilio aprendo un elegante night per miliardari ad Acapulco, dove cena con personaggi del calibro di Frank Sinatra e Sammy Davis Jr.

Si presenta nel 1962 al primo Cantagiro Italiano: canta "Un mondo per noi". Tra i partecipanti vi sono il caro amico Luciano Tajoli, Adriano Celentano, Claudio Villa, Donatella Moretti, Nunzio Gallo, Tonina Torrielli, Miranda Martino e altri.

Nel 1972 il suo album "Con tanta nostalgia" vince il Premio della Critica Discografica.

Nel 1981 Nilla Pizzi è ancora a Sanremo, ma questa volta nelle vesti presentatrice.

Nel corso degli anni '90 partecipa a molte trasmissioni televisive; affronta inoltre lunghissime tournée in tutto il mondo. Nel 2001 sorprende con la riedizione del singolo "Grazie dei Fiori" cantata in versione rap assieme alla boyband "2080".

Muore a Milano, prima di compiere 92 anni, il 12 marzo 2011. Qualche mese prima aveva iniziato i lavori per la registrazione di un nuovo album di inediti che doveva vedere la luce nel 2011 con alcune canzoni scritte da importanti autori.

Frasi di Nilla Pizzi

3 fotografie

Foto e immagini di Nilla Pizzi

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Nilla Pizzi ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Nilla Pizzi nelle opere letterarie Film e DVD di Nilla Pizzi Discografia

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Nilla Pizzi

Gregorio Magno

Gregorio Magno

Pontefice della Chiesa cattolica italiano
α Anno 540
ω 12 marzo 604
Cesare Borgia

Cesare Borgia

Condottiero italiano
α 13 settembre 1475
ω 12 marzo 1507
Charlie Parker

Charlie Parker

Sassofonista e jazzista statunitense
α 29 agosto 1920
ω 12 marzo 1955
George Westinghouse

George Westinghouse

Ingegnere e imprenditore statunitense
α 6 ottobre 1846
ω 12 marzo 1914
Joe Petrosino

Joe Petrosino

Poliziotto italiano naturalizzato statunitense, pioniere nella lotta alla mafia
α 30 agosto 1860
ω 12 marzo 1909
Robert Ludlum

Robert Ludlum

Scrittore statunitense
α 25 maggio 1927
ω 12 marzo 2001
Terry Pratchett

Terry Pratchett

Scrittore britannico
α 28 aprile 1948
ω 12 marzo 2015
Liberace

Liberace

Artista, attore, pianista e personaggio tv americano
α 16 maggio 1919
ω 4 febbraio 1987
Desmond Doss

Desmond Doss

Militare statunitense, obiettore di coscienza
α 7 febbraio 1919
ω 23 marzo 2006
Dino De Laurentiis

Dino De Laurentiis

Produttore cinematografico italiano
α 8 agosto 1919
ω 11 novembre 2010
Doris Lessing

Doris Lessing

Scrittrice inglese, Premio Nobel
α 22 ottobre 1919
ω 17 novembre 2013
Edoardo Mangiarotti

Edoardo Mangiarotti

Ex schermidore e dirigente sportivo italiano
α 7 aprile 1919
ω 25 maggio 2012
Evita Peron

Evita Peron

First Lady argentina
α 7 maggio 1919
ω 26 luglio 1952
Fausto Coppi

Fausto Coppi

Atleta italiano, ciclismo
α 15 settembre 1919
ω 2 gennaio 1960
Gianni Brera

Gianni Brera

Giornalista sportivo italiano
α 8 settembre 1919
ω 19 dicembre 1992
Gillo Pontecorvo

Gillo Pontecorvo

Regista italiano
α 19 novembre 1919
ω 12 ottobre 2006
Giulio Andreotti

Giulio Andreotti

Politico italiano
α 14 gennaio 1919
ω 6 maggio 2013
Jerome David Salinger

Jerome David Salinger

Scrittore statunitense
α 1 gennaio 1919
ω 28 gennaio 2010
Licio Gelli

Licio Gelli

Imprenditore italiano, esponente della loggia massonica P2
α 21 aprile 1919
ω 16 dicembre 2015
Mario Pincherle

Mario Pincherle

Ingegnere, ricercatore e scrittore italiano
α 9 luglio 1919
ω 23 settembre 2012
Mikhail Kalashnikov

Mikhail Kalashnikov

Ingegnere e militare russo
α 10 novembre 1919
ω 23 dicembre 2013
Primo Levi

Primo Levi

Scrittore italiano
α 31 luglio 1919
ω 11 aprile 1987
Roman Vlad

Roman Vlad

Compositore italiano di origine rumena
α 29 dicembre 1919
ω 21 settembre 2013
Tullia Zevi

Tullia Zevi

Giornalista e scrittrice italiana
α 2 febbraio 1919
ω 22 gennaio 2011
Valentino Mazzola

Valentino Mazzola

Calciatore italiano
α 26 gennaio 1919
ω 4 maggio 1949
Amy Winehouse

Amy Winehouse

Cantante inglese
α 14 settembre 1983
ω 23 luglio 2011
Andrea Zanzotto

Andrea Zanzotto

Poeta italiano
α 10 ottobre 1921
ω 18 ottobre 2011
Cesaria Evora

Cesaria Evora

Cantante capoverdiana
α 27 agosto 1941
ω 17 dicembre 2011
Christa Wolf

Christa Wolf

Scrittrice tedesca
α 18 marzo 1929
ω 1 dicembre 2011
Elizabeth Taylor

Elizabeth Taylor

Attrice inglese
α 27 febbraio 1932
ω 23 marzo 2011
Gary Moore

Gary Moore

Musicista, chitarrista britannico
α 4 aprile 1952
ω 6 febbraio 2011
Giorgio Bocca

Giorgio Bocca

Giornalista e scrittore italiano
α 18 agosto 1920
ω 25 dicembre 2011
Jack Kevorkian

Jack Kevorkian

Medico statunitense
α 26 maggio 1928
ω 3 giugno 2011
Joe Frazier

Joe Frazier

Pugile statunitense
α 12 gennaio 1944
ω 7 novembre 2011
Ken Russell

Ken Russell

Regista inglese
α 3 luglio 1927
ω 27 novembre 2011
Kim Jong Il

Kim Jong Il

Leader politico e dittatore nordcoreano
α 16 febbraio 1942
ω 17 dicembre 2011
Luigi Maria Verzé

Luigi Maria Verzé

Sacerdote e professore italiano
α 14 marzo 1920
ω 31 dicembre 2011
Marco Simoncelli

Marco Simoncelli

Pilota motociclistico italiano
α 20 gennaio 1987
ω 23 ottobre 2011
Mirko Tremaglia

Mirko Tremaglia

Politico italiano
α 17 novembre 1926
ω 30 dicembre 2011
Muammar Gheddafi

Muammar Gheddafi

Dittatore libico
α 7 giugno 1942
ω 20 ottobre 2011
Osama Bin Laden

Osama Bin Laden

Terrorista saudita, fondamentalista islamico sunnita, fondatore e leader di al-Qaida
α 10 marzo 1957
ω 2 maggio 2011
Peter Falk

Peter Falk

Attore statunitense
α 16 settembre 1927
ω 23 giugno 2011
Sathya Sai Baba

Sathya Sai Baba

Maestro spirituale indiano
α 23 novembre 1926
ω 24 aprile 2011
Sergio Bonelli

Sergio Bonelli

Sceneggiatore di fumetti, editore italiano
α 2 dicembre 1932
ω 26 settembre 2011
Sidney Lumet

Sidney Lumet

Regista cinematografico statunitense
α 25 giugno 1924
ω 9 aprile 2011
Steve Jobs

Steve Jobs

Informatico statunitense, fondatore di Apple Inc.
α 24 febbraio 1955
ω 5 ottobre 2011
Tullia Zevi

Tullia Zevi

Giornalista e scrittrice italiana
α 2 febbraio 1919
ω 22 gennaio 2011
Walter Bonatti

Walter Bonatti

Alpinista, scalatore ed esploratore italiano
α 22 giugno 1930
ω 13 settembre 2011