Biografie

Oprah Winfrey

Oprah Winfrey
Libri in lingua inglese Film e DVD di Oprah Winfrey

Biografia Il potere degli ospiti

La conduttrice televisiva Oprah Gail Winfrey nasce a Kosciusko, nello stato del Mississippi, il giorno 29 gennaio 1954. Sua madre, Vernita Lee, è figlia di allevatori di suini nel periodo in cui nello stato del Tennessee è ancora in atto la lotta per i diritti civili relativi alla segregazione razziale. La madre ha rapporti con parecchi uomini, e indica in un marinaio della Marina Militare degli Stati Uniti, Vernon Winfrey, il potenziale padre di Oprah.

Oprah, fino all'età di sei anni, viene mandata a vivere con i nonni, dove impara a leggere e a recitare parti delle sacre scritture, per poi tornare successivamente dalla madre.

Vive in un ambiente degradato e promiscuo, è ciò su di lei ha effetti infausti; subisce molestie sessuali da parte di un cugino e maltrattamenti da altri membri della famiglia. All'età di quattordici anni ha una gravidanza indesiderata da cui nasce un figlio morto la cui paternità non è accertata. Si trasferisce dal padre biologico nel Tennessee, e più precisamente a Nashville.

È infatti grazie ad un rigida "rieducazione" da parte del padre, e della sua compagna Zelma che adora la bambina, che Oprah riesce ad conseguire i primi successi scolastici riuscendo ad ottenere una borsa di studio universitaria. Compie il suo percorso formativo alla Università del Tennessee ottenendo una Laurea in "Speech and Performing Arts".

Nel 1971, grazie alla sua capacità di parlare in pubblico e di "tenere una platea", ma ancora studente, vince un concorso pubblico per giovani talenti che le da l'opportunità di condurre un notiziario in una stazione radiofonica locale. Da qui a condurre il telegiornale di Nashville per l'emittente WTVF-TV il passo è breve.

Nel 1976 passa alla TV WJZ di Baltimora (Maryland), dove gli viene forse imposto addirittura un intervento chirurgico per avvicinarle gli occhi e rendere il suo aspetto più appetibile e gradevole al grande pubblico, ma lei si rifiuta. L'anno successivo passa a condurre un talk show nella fascia oraria mattutina ed è qui che grazie anche al coinvolgimento del pubblico trasforma una normale trasmissione in uno spettacolo. Nasce così il "Winfrey Show".

Passano non pochi anni, e nel 1984, grazie all'intercessione di un ex produttore della TV di Baltimora, Debra DiMaio, che si è trasferita a Chicago (Illinois) ma si è portata una cassetta con gli show di Oprah, la conduttrice viene assunta alla WLS-TV per condurre l'ennesimo morning show (AM Chicago). In sole quattro settimane lo show di Oprah è il più seguito, abbatte tutti gli indici d'ascolto e tutti i tab che una persona di colore può creare alla popolazione di Chicago, perché oltre alla dialettica ed una forte personalità, Oprah, tratta nel suo show grandi temi sociali che stanno a cuore al grande pubblico, spesso facendosi forte delle sue esperienze infantili ed adolescenziali.

Il talk show (che poi viene in seguito ribattezzato "Oprah") vince svariati premi nazionali, i libri presentati durante le sue trasmissioni diventano immediatamente best-sellers, i grandi temi sociali da lei trattati diventano argomenti di quotidianità da parte della popolazione statunitense. La conduttrice non fa segreto di devolvere gran parte dei suoi ormai lauti compensi ai più bisognosi.

Al di fuori della carriera televisiva, Oprah Winfrey è a capo di un piccolo impero editoriale, e recita anche in un film, "Il colore Viola" (1986, di Steven Spielberg), con il quale ottiene anche una nomination per l'Oscar come miglior attrice non protagonista.

È molto attiva nel sociale, fonda un ente no-profit per l'assistenza ai più bisognosi (The Angel Network), e apre, su insistenze di Nelson Mandela, la "Oprah Winfrey Leadership Academy for Girls" nei pressi di Johannesburg in Sud Africa, un istituto per bambine appartenenti alle classi meno abbienti.

Il suo patrimonio personale viene stimato da Forbes in 2,4 bilioni di dollari di cui almeno 70 milioni sono devoluti per cause umanitarie internazionali.

Il 9 settembre 2011 è la data annunciata, da Oprah Winfrey, dell'ultima puntata del suo venticinquennale show.

Frasi di Oprah Winfrey

3 fotografie

Foto e immagini di Oprah Winfrey

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Oprah Winfrey ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Libri in lingua inglese Film e DVD di Oprah Winfrey

10 biografie

Nati lo stesso giorno di Oprah Winfrey

Mango

Mango

Cantautore italiano
α 6 novembre 1954
ω 7 dicembre 2014
Angela Merkel

Angela Merkel

Politica tedesca
α 17 luglio 1954
Annie Lennox

Annie Lennox

Cantante scozzese
α 25 dicembre 1954
Bobby Sands

Bobby Sands

Attivista politico nordirlandese
α 9 marzo 1954
ω 5 maggio 1981
Chris Evert

Chris Evert

Tennista statunitense
α 21 dicembre 1954
Condoleezza Rice

Condoleezza Rice

Politica statunitense
α 14 novembre 1954
Corrado Passera

Corrado Passera

Banchiere e manager italiano
α 30 dicembre 1954
Dennis Quaid

Dennis Quaid

Attore statunitense
α 9 aprile 1954
Denzel Washington

Denzel Washington

Attore statunitense
α 28 dicembre 1954
Edoardo Agnelli

Edoardo Agnelli

Figlio di Gianni Agnelli
α 9 giugno 1954
ω 15 novembre 2000
Elvis Costello

Elvis Costello

Cantautore inglese
α 25 agosto 1954
Emir Kusturica

Emir Kusturica

Regista bosniaco
α 24 novembre 1954
Ezio Greggio

Ezio Greggio

Comico italiano
α 7 aprile 1954
Fabrizio Barca

Fabrizio Barca

Economista e politico italiano
α 8 marzo 1954
Fiorella Mannoia

Fiorella Mannoia

Cantante italiana
α 4 aprile 1954
Francesco Rutelli

Francesco Rutelli

Politico italiano
α 14 giugno 1954
François Hollande

François Hollande

24° Presidente della Repubblica francese
α 12 agosto 1954
Gad Lerner

Gad Lerner

Giornalista italiano
α 7 dicembre 1954
Gianroberto Casaleggio

Gianroberto Casaleggio

Imprenditore italiano, co-fondatore del MoVimento 5 Stelle
α 14 agosto 1954
ω 12 aprile 2016
Hugo Chávez

Hugo Chávez

Presidente venezuelano
α 28 luglio 1954
ω 5 marzo 2013
Jackie Chan

Jackie Chan

Attore cinese
α 7 aprile 1954
James Cameron

James Cameron

Regista canadese
α 16 agosto 1954
Joel Coen

Joel Coen

Regista statunitense
α 29 novembre 1954
John Travolta

John Travolta

Ballerino, cantante e attore statunitense
α 18 febbraio 1954
Marco Tardelli

Marco Tardelli

Ex calciatore ed allenatore di calcio italiano
α 24 settembre 1954
Massimo Ghini

Massimo Ghini

Attore italiano
α 12 ottobre 1954
Matt Groening

Matt Groening

Fumettista statunitense
α 15 febbraio 1954
Michele Serra

Michele Serra

Giornalista, scrittore, autore tv e umorista italiano
α 10 luglio 1954
Milena Gabanelli

Milena Gabanelli

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 9 giugno 1954
Milly Carlucci

Milly Carlucci

Presentatrice TV italiana
α 1 ottobre 1954
Oscar Farinetti

Oscar Farinetti

Imprenditore italiano
α 24 settembre 1954
Paolo Gentiloni

Paolo Gentiloni

Politico italiano
α 22 novembre 1954
Pat Metheny

Pat Metheny

Musicista statunitense
α 12 agosto 1954
Ron Howard

Ron Howard

Regista e attore statunitense
α 1 marzo 1954
Serena Dandini

Serena Dandini

Autrice e conduttrice tv italiana
α 22 aprile 1954
Stevie Ray Vaughan

Stevie Ray Vaughan

Chitarrista statunitense
α 3 ottobre 1954
ω 27 agosto 1990
Tayyip Erdogan

Tayyip Erdogan

Politico turco
α 26 febbraio 1954