Biografie

Paul Bourget

Paul Bourget
Paul Bourget nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Paul Bourget nacque ad Amiens, 2 settembre 1852. Fu uno scrittore e saggista francese, membro dell'Académie française dal 1894.

Si pose in polemica rispetto alle correnti culturali e letterarie predominanti in quel periodo: il naturalismo e il razionalismo.

Trovava che tali correnti riducessero la vita spirituale al solo aspetto deterministico escludendo così aspetti molto più importanti.

Ebbe notevole fama in tutta Europa grazie ai suoi romanzi, fra i quali "I nostri atti ci seguono" e "Il senso della morte".

Biografia

[da Wikipedia]

Figlio di un celebre matematico, Justin Bourget, si trasferì a Parigi per studiare al Liceo e all'Università di Parigi, dove si laureò in Lettere all'età di vent'anni.

Nello stesso anno compose la sua prima raccolta poetica, intitolata Au bord de la mer, seguita da La vie inquiète del 1875 e da Les aveux del 1882; queste opere, pur risentendo del clima letterario dell'epoca, non ricevettero una buona accoglienza.

Il successo arrise a Bourget con la pubblicazione dei trattati intitolati Essais de psychologie contemporaine (del 1883) e Nouveaux essais de psychologie contemporaine (del 1885), con i quali l'autore effettuò una riuscita indagine psicologica di alcuni protagonisti della scena letteraria ottocentesca come Stendhal, Hippolyte Taine e Baudelaire. Nel realizzare questi scritti, Bourget si basò sul principio espresso da Taine, secondo il quale la letteratura è una "psicologia vivente".

Bourget, dimostrando una notevole duttilità, si cimentò subito dopo anche con i romanzi, dei quali ottennero maggiore successo Un crime d'amour del 1886 e Mensonges del 1887.

I quegli anni, Bourget riscosse i suoi maggiori successi con André Cornelis del 1887, una specie di rivisitazione moderna di Amleto, e due anni dopo con Le disciple, che segnò il passaggio dal romanzo psicologico a quello "a idee". Con questa ultima opera l'autore attaccò il naturalismo e le convinzioni scientifiche di fine secolo che cercarono di ridurre gli spazi della spiritualità.

Negli anni Novanta, Bourget mutò nuovamente indirizzo, occupandosi di scritti ispirati dai suoi viaggi svolti in Italia, in Terra Santa e negli Stati Uniti.

Dopo una repentina conversione al Cattolicesimo avvenuta nel 1901, i lavori successivi di Bourget, da Un divorce del 1904 a Le démon de midi del 1914, costituirono una strenua difesa dei valori tradizionali e della famiglia messi in discussione dal Modernismo e dai propositi democratici.

Ai primi del Novecento, Bourget si accostò all'Action française di Charles Maurras, preoccupandosi di appoggiare sia la Monarchia, sia la Chiesa e di criticare l'emergente Marxismo.

Bourget si dimostrò un autore impegnato a riflettere sulle condizioni e sulle evoluzioni sociali della sua epoca e sulle problematiche spirituali. Le sue opere peccarono per il tono della narrazione, ritenuto fin troppo melodrammatico, e per l'eccesso di intenzione ideologica rappresentato.

Morì a Parigi il 25 dicembre 1935 all'età di 84 anni.

Opere di Paul Bourget

  • Cruelle énigme (trad. it. Enigma crudele) 1885
  • Un crime d'amour (trad. it. Un delitto d'amore) 1886
  • Mensonges (trad. it. Menzogne) 1887
  • André Cornélis (trad. it. Andrea Cornelis) 1887
  • Le Disciple (trad. it. Il discepolo) 1889
  • Un cœur de femme (trad. it. Un cuore di donna) 1890
  • Cosmopolis (trad. it. Cosmopolis) 1892
  • La Terre Promise (trad. it. Terra promessa) 1892
  • Une idylle tragique (trad. it. Tragico idillio) 1896
  • La Duchesse Bleue (trad. it. La Duchessa Blu) 1898
  • Le Fantôme (trad. it. Il Fantasma) 1901
  • L'Étape (trad. it. La Tappa) 1902
  • Un divorce (trad. it. Un divorzio) 1904
  • L'émigré (trad. it. L'emigrato) 1907
  • Le Démon de midi (trad. it. Il demone meridiano) 1914
  • Le Sens de la mort (trad. it.Il senso della morte) 1915
  • Lazarine (trad. it. Lazarine) 1917
  • Némésis (trad. it. Nemesi) 1918
  • Laurence Albani (trad. it. Laurence Albani) 1919
  • Un drame dans le monde (trad. it. Dramma) 1921
  • La Geôle (trad. it. La Geôle) 1923
  • Cœur pensif ne sait où il va (trad. it. Cuore che pensa non sa dove va) 1924
  • Le Danseur mondain (trad. it. Il ballerino mondano) 1926
  • Nos actes nous suivent (trad. it. I nostri atti ci seguono) 1927
  • Le Diamant de la reine (trad. it. Il diamante della regina) 1932

Frasi di Paul Bourget

3 fotografie

Foto e immagini di Paul Bourget

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Paul Bourget ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Paul Bourget nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Paul Bourget

Charlie Chaplin

Charlie Chaplin

Attore inglese
α 16 aprile 1889
ω 25 dicembre 1977
Dean Martin

Dean Martin

Attore statunitense
α 7 giugno 1917
ω 25 dicembre 1995
Emmanuel Levinas

Emmanuel Levinas

Filosofo lituano
α 12 gennaio 1906
ω 25 dicembre 1995
George Michael

George Michael

Cantante inglese
α 25 giugno 1963
ω 25 dicembre 2016
Giorgio Bocca

Giorgio Bocca

Giornalista e scrittore italiano
α 18 agosto 1920
ω 25 dicembre 2011
Giorgio Strehler

Giorgio Strehler

Regista teatrale
α 14 agosto 1921
ω 25 dicembre 1997
James Brown

James Brown

Cantante statunitense
α 3 maggio 1933
ω 25 dicembre 2006
Joan Miró

Joan Miró

Artista spagnolo
α 20 aprile 1893
ω 25 dicembre 1983
W.C. Fields

W.C. Fields

Attore comico statunitense
α 29 gennaio 1879
ω 25 dicembre 1946
Calamity Jane

Calamity Jane

Personaggio famoso del selvaggio west, primo pistolero donna
α 1 maggio 1852
ω 1 agosto 1903
Alfredo Oriani

Alfredo Oriani

Scrittore italiano
α 22 agosto 1852
ω 18 ottobre 1909
Antoni Gaudi

Antoni Gaudi

Architetto spagnolo
α 25 giugno 1852
ω 10 giugno 1926
Bruno Misefari

Bruno Misefari

Anarchico italiano
α 17 gennaio 1892
ω 12 giugno 1936
Buenaventura Durruti

Buenaventura Durruti

Sindacalista e rivoluzionario anarchico spagnolo
α 14 luglio 1896
ω 20 novembre 1936
Edward Bach

Edward Bach

Medico gallese
α 24 settembre 1886
ω 27 novembre 1936
Federico Garcia Lorca

Federico Garcia Lorca

Poeta spagnolo
α 5 giugno 1898
ω 19 agosto 1936
Gilbert Keith Chesterton

Gilbert Keith Chesterton

Scrittore e giornalista inglese
α 29 maggio 1874
ω 14 giugno 1936
Grazia Deledda

Grazia Deledda

Scrittrice italiana, premio Nobel
α 27 settembre 1871
ω 15 agosto 1936
Ivan Pavlov

Ivan Pavlov

Medico fisiologo russo
α 4 settembre 1849
ω 27 febbraio 1936
Karl Kraus

Karl Kraus

Giornalista satirico austriaco
α 28 aprile 1874
ω 12 giugno 1936
Louis Blériot

Louis Blériot

Aviatore pioniere e imprenditore francese
α 1 luglio 1872
ω 2 agosto 1936
Luigi Pirandello

Luigi Pirandello

Drammaturgo, scrittore e poeta italiano, premio Nobel
α 28 giugno 1867
ω 10 dicembre 1936
Rudyard Kipling

Rudyard Kipling

Scrittore inglese, premio Nobel
α 30 dicembre 1865
ω 18 gennaio 1936