Biografie

Peter Jackson

Peter Jackson
Film e DVD di Peter Jackson

Biografia Girare nelle Terre di Mezzo

Peter Jackson, ossia come passare da perfetto Carneade ad uno dei registi più acclamati degli ultimi anni. Merito del fatto che ha saputo sintonizzarsi sulla rinascente moda per Tolkien, scrittore che ha conosciuto una nuova ribalta dopo i furori ideologici degli anni '70 (era stato bollato come autore di destra e quindi messo al bando da certe frange della società culturale e non). A pensarci bene, è nato prima l'uovo o la gallina? Ossia, è il nome di Tolkien che ha trascinato il film o viceversa? Forse il rilancio di Tolkien si deve, oltre naturalmente alla campagna di marketing attuata dalla casa produttrice del film, anche al regista stesso che, grazie alle sue capacità, ha trasversalmente contribuito all'affermazione dell'universo fantastico dello scrittore inglese. Pensiamo solo per un momento quale sarebbe stata la sorte editoriale de "Il signore degli anelli" se il film avesse fatto flop. C'è da scommettere che anche le vendite del romanzo ne avrebbero risentito.

Nato a Pukerua Bay (Nuova Zelanda) il 31 ottobre 1961, Peter Jackson è sempre stato un grande artigiano della cinepresa. Il primo lungometraggio realizzato dal simpatico quanto un po' pazzoide regista è "Bad taste", girato durante i fine settimana con alcuni amici tra il 1983 ed il 1987. Il film è una parodia splatter di fantascienza ed è sufficientemente divertente e strampalata da segnalarlo al pubblico. Pur realizzato senza mezzi, e con effetti speciali fatti in casa, "Bad taste" lancia il genio visionario di Jackson.

Il bello di tutto questo è che l'esperienza tecnica di Jackson, la stessa che lo porterà alla suprema responsabilità di domare un kolossal come "Il signore degli anelli", proviene da uno dei filoni più bistrattati della cinematografia, lo "splatter" appunto, un genere fortemente apprezzato soprattutto dagli adolescenti, meglio se americani (ma anche in Italia i ragazzini sembrano fare la fila davanti ai film che promettono di essere il più possibile di "serie b").

Nel 1989 Peter Jackson presenta il suo secondo film, "Splatters: gli schizzacervelli" in cui persegue il filone della parodia virando più decisamente sull'horror. Il suo intento non è certo quello di diventare un nuovo Dario Argento, nè quello di imitarlo ma, molto più prosaicamente, di divertire sommamente e di affrontare con occhio ironico un genere che può indurre al riso involontario anche in alcune delle sue produzioni serie. Una sorta di "smitizzazione", se vogliamo, la stessa che più tardi porterà al successo titoli come "Scream" (del maestro Wes Craven).

Nel 1992 è la volta di "Meet the Feebles", film di pupazzi animati che fa il verso, in chiave ancora a metà tra il tragico e l'horror, ai Muppets. Nel 1994 Jackson mette - per così dire - la testa a posto e si cimenta in una pellicola ambiziosa: "Creature del cielo", drammatico racconto che in pieni anni '50 segue le vicessitudini di due ragazze neozelandesi ancora adolescenti macchiatesi dell'omicidio della madre di una delle due, colpevole di ostacolare la loro amicizia (fra le attrici c'è Kate Winslet).

Ma, come si suol dire, il lupo perde il pelo ma non il vizio. Jackson sente ancora il richiamo delle vecchie passioni e nel 1996 eccolo di nuovo nel suo elemento naturale con "Sospesi nel tempo", in cui mescola sapientemente i generi "pop" più diversi: dal grottesco, all'horror, al comico, con una spruzzatina di fumetto. La pellicola ottiene un buon riscontro ai botteghini, forse anche grazie alla presenza di una star riconosciuta, una garanzia del genere brillante come Michael J. Fox, ritornato per l'occasione sugli schermi.

Il filone delle parodie sembra ormai la strada segnata per il regista americano. Ma non si può insistere ancora con l'horror. Si butta allora, dopo gran rovello, sulla parodia dei documentari-verità, un qualcosa davvero mai sperimentato da nessuno. Il risultato è "Forgotten Silver", titolo che ha diviso la critica fra le più diverse valutazioni. La storia è quella di tale Colin McKenzie, regista neozelandese che - dice il finto documentario - inventò il sonoro ed il colore prima di morire dimenticato dal mondo. Incredibile ma vero, il demenziale "scherzo" di Jackson fa presa sul pubblico e in breve tutti credono alla storia di questo misterioso regista, che purtroppo rimane solo un personaggio di pura invenzione.

Nel 2001, dopo sette anni di preparazione e diciotto mesi di riprese, esce "La compagnia dell'anello" il primo capitolo della saga "Il signore degli anelli", immenso sforzo produttivo che si dice abbia prosciugato le energie di Jackson. Il materiale per i tre film è stato girato tutto prima dell'uscita del primo capitolo; a distanza di circa un anno l'uno dall'altro usciranno poi il secondo film "Le due torri" ed il terzo "Il ritorno del Re". L'ultimo capitolo della saga si è aggiudicato nel 2004 tutti gli 11 premi Oscar (prima di lui solo "Ben Hur" e "Titanic") per cui era candidato.

Negli anni seguenti porta al cinema la sua versione di "King Kong" (2005); seguono poi "District 9" (2009), "Amabili resti" (The Lovely Bones, 2009), "Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno" (2011); dopo lunghi chiacchiericci arriva finalmente al cinema "Lo Hobbit - Un viaggio inaspettato" (2012), primo film di una trilogia-prequel di Lord of the Rings, anch'essa basata sull'omonimo romanzo di Tolkien. Alla fine del 2013 esce il secondo capitolo "Lo Hobbit - La desolazione di Smaug".

Frasi di Peter Jackson

4 fotografie

Foto e immagini di Peter Jackson

Video Peter Jackson

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Peter Jackson ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Film e DVD di Peter Jackson

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Peter Jackson

Enya

Enya

Cantante irlandese
α 17 maggio 1961
The Edge

The Edge

Chitarrista irlandese, U2
α 8 agosto 1961
Alba Parietti

Alba Parietti

Attrice e conduttrice tv italiana
α 2 luglio 1961
Alessandro Cecchi Paone

Alessandro Cecchi Paone

Giornalista e conduttore tv italiano
α 16 settembre 1961
Andrea Vianello

Andrea Vianello

Giornalista e conduttore tv italiano
α 25 aprile 1961
Angelo D'Arrigo

Angelo D'Arrigo

Deltaplanista e ricercatore italiano
α 3 aprile 1961
ω 26 marzo 2006
Anna Oxa

Anna Oxa

Cantante italiana
α 28 aprile 1961
Barack Obama

Barack Obama

44° Presidente degli Stati Uniti d'America, premio Nobel
α 4 agosto 1961
Carl Lewis

Carl Lewis

Ex atleta statunitense
α 1 luglio 1961
Carlo Conti

Carlo Conti

Conduttore tv italiano
α 13 marzo 1961
Daniela Santanchè

Daniela Santanchè

Leader politico italiana
α 7 aprile 1961
Daniele Luttazzi

Daniele Luttazzi

Comico italiano
α 26 gennaio 1961
Daria Bignardi

Daria Bignardi

Conduttrice tv, giornalista e scrittrice italiana
α 14 febbraio 1961
Dennis Rodman

Dennis Rodman

Atleta, basket
α 13 maggio 1961
Diana Spencer

Diana Spencer

Principessa inglese
α 1 luglio 1961
ω 31 agosto 1997
Eddie Murphy

Eddie Murphy

Attore, comico e doppiatore statunitense
α 3 aprile 1961
Forest Whitaker

Forest Whitaker

Attore statunitense
α 15 luglio 1961
George Clooney

George Clooney

Attore statunitense
α 6 maggio 1961
Gianni Cuperlo

Gianni Cuperlo

Politico italiano
α 3 settembre 1961
Ilaria Alpi

Ilaria Alpi

Giornalista italiana, assassinata in Somalia
α 24 maggio 1961
ω 20 marzo 1994
Kelly Lang

Kelly Lang

Attrice statunitense (Beautiful)
α 25 luglio 1961
Larry Mullen Jr

Larry Mullen Jr

Musicista irlandese, batterista U2
α 31 ottobre 1961
Laura Boldrini

Laura Boldrini

Politica italiana
α 28 aprile 1961
Luca Zingaretti

Luca Zingaretti

Attore italiano
α 11 novembre 1961
Manu Chao

Manu Chao

Cantante francese di origini spagnole
α 21 giugno 1961
Margaret Mazzantini

Margaret Mazzantini

Attrice e scrittrice italiana
α 27 ottobre 1961
Maria De Filippi

Maria De Filippi

Autrice e conduttrice tv italiana
α 5 dicembre 1961
Maurizio Landini

Maurizio Landini

Sindacalista italiano, Fiom
α 7 agosto 1961
Meg Ryan

Meg Ryan

Attrice statunitense
α 19 novembre 1961
Michael J. Fox

Michael J. Fox

Attore canadese
α 9 giugno 1961
Moana Pozzi

Moana Pozzi

Pornostar italiana
α 27 aprile 1961
ω 15 settembre 1994
Mr. Forest

Mr. Forest

Comico e presentatore tv italiano
α 22 febbraio 1961
Nadia Comaneci

Nadia Comaneci

Atleta, ginnasta rumena
α 12 novembre 1961
Nerio Alessandri

Nerio Alessandri

Imprenditore italiano
α 8 aprile 1961
Oscar Giannino

Oscar Giannino

Giornalista italiano
α 1 settembre 1961
Paolo Bonolis

Paolo Bonolis

Conduttore TV italiano
α 14 giugno 1961
Paolo Fox

Paolo Fox

Astrologo e personaggio tv italiano
α 5 febbraio 1961
Pierre Cosso

Pierre Cosso

Attore francese
α 24 settembre 1961
Roberta Pinotti

Roberta Pinotti

Politica italiana
α 20 maggio 1961
Roberto Cotroneo

Roberto Cotroneo

Giornalista, scrittore e critico letterario italiano
α 10 maggio 1961
Roberto Giacobbo

Roberto Giacobbo

Giornalista, scrittore, conduttore e autore tv
α 12 ottobre 1961
Sigfrido Ranucci

Sigfrido Ranucci

Giornalista e conduttore tv italiano
α 24 agosto 1961
Stefano Belisari

Stefano Belisari

Cantante italiano, Elio e le Storie Tese
α 30 luglio 1961
Tim Roth

Tim Roth

Attore inglese
α 14 maggio 1961
Tom Ford

Tom Ford

Stilista e regista statunitense
α 27 agosto 1961
Vincent Gallo

Vincent Gallo

Regista e artista statunitense
α 11 aprile 1961
Walter Mazzarri

Walter Mazzarri

Allenatore di calcio italiano
α 1 ottobre 1961
Woody Harrelson

Woody Harrelson

Attore statunitense
α 23 luglio 1961
Wynton Marsalis

Wynton Marsalis

Compositore statunitense, trombettista jazz
α 18 ottobre 1961