Biografie

Peter Ustinov

Peter Ustinov
Peter Ustinov nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Peter Ustinov

Biografia Impegno e passione

Eclettico attore inglese di cinema e di teatro, regista e scrittore, rappresentante dell'UNICEF, Peter Ustinov negli anni ha conquistato il pubblico con la sua simpatica bonomia sia nelle vesti togate del piagnucoloso Nerone di "Quo Vadis?", che nei panni di uomo comune capitato, suo malgrado, in grandi avventure come in "Topkapi"; ha convinto tutti negli abiti dell'impomatato Hercule Poirot (personaggio della fervida mente di Agatha Christie), nel classico ed elegante "Assassinio sul Nilo".

Peter Ustinov nasce il 16 aprile 1921 a Londra da genitori russi. La sua carriera nel mondo dello spettacolo comincia abbastanza presto: a sedici anni abbandona la Westminster School e due anni dopo è già piuttosto conosciuto come comico del Player's Theatre Club. A diciannove anni scrive il copione del film, che lo vedrà anche interprete, "Volo senza ritorno" di Michael Poewell e Emeric Pressburger, nel 1942 collabora alla sceneggiatura di "La via della gloria" di Carol Reed, con David Niven protagonista.

E' difficile compilare una filmografia completa e cronologicamente esatta dei film interpretati da Ustinov e degli otto da lui diretti ma, oltre i già ricordati "Spartacus" (di Stanley Kubrick) e "Topkapi", i più significativi sono senz'altro i "Milioni che scottano" di Eric Till, e "Lord Brummel" (1954), nel quale interpreta un perfetto Principe di Galles, fatuo fino all'antipatia ma tuttavia non privo di fascino.

Peter Ustinov ha interpretato diversi personaggi "cattivi" ma la sua mimica, la sua interpretazione non priva di ironia e di istrionismo (nel senso migliore del termine) ne ha sempre smussato le caratteristiche negative. Lo fece nel suo mirabile Nerone nel "Quo Vadis?" o nel personaggio di Erode che interpretò nel "Gesù di Nazareth" che Franco Zeffirelli realizzò per la televisione.

Molti suoi personaggi erano capaci di toccare le corde più leggere, come quello del generale Max in "Riprendiamoci Forte Alamo", realizzato da Jerry Paris nel 1969, garbata quanto feroce satira del patriottismo americano e delle rodomontate per amore di un pomposo generale messicano. Esilarante, a dir poco.

Altri film da ricordare sono "Sinhue l'egiziano", "Non siamo angeli" al fianco di Humphrey Bogart, "Un angelo è sceso a Brooklyn" garbata favola sulla forza dell'amore (Ustinov è un avvocato dedito all'usura che per la maledizione di una vecchina viene trasformato in cane e sarà salvato dall'amore di un bambino), "Il fantasma del pirata Barbanera", "Un taxi color malva", "Il ladro di Baghdad", il bellissimo film di Marty Feldman "Io, Beau Geste e la legione straniera" parodia del celebre film di William Wellman con Gary Cooper, "C'era un castello con 40 cani" di Duccio Tessari, "Lo scapolo d'oro", "L'olio di Lorenzo" (con Susan Sarandon e Nick Nolte). E la lista potrebbe proseguire, all'insegna di titoli tutti belli e altamente godibili.

Peter Ustinov fu anche regista. Tra i suoi otto film (alcuni anche interpretati) ricordiamo "Angelo privato", "Billy Budd", "Una faccia di c.." (con Liz Taylor) e "Giulietta e Romanoff" che diresse e interpretò nel 1961 traendo il soggetto dalla omonima commedia che aveva scritto (fu anche pregevole autore teatrale) nel 1956.

A partire dagli anni '70 il vulcanico attore si dedicò all'opera lirica, diventando uno dei più apprezzati registi di teatro musicale. Tra il 1981 e il 1982 alla Piccola Scala di Milano diresse opere di Mussorgskij e Stravinskij, oltre che scrivere e interpretare lo show "Divagazioni, improvvisazioni e variazioni musicali in inglese e cattivo italiano".

La sua vita privata lo vede tre volte sposato: nel 1940 con Isolde Denham, da cui ha avuto la figlia Tamara, nel 1954 con l'attrice Suzanne Cloutier che gli ha dato tre figli (Pavla, Andrea e Igor) e nel 1972 con Helene di Lau d'Allemands.

Ustinov conosceva diverse lingue (si dice che in totale fossero otto), tra cui l'italiano, cui il particolare accento conferiva una vena supplementare d'ironia a quella che già gli era propria.

Celebre e di grande esempio è stato il suo impegno a favore dell'infanzia fin dal 1972 quando venne nominato primo ambasciatore dell'UNICEF; nel 1990 conquistò la qualifica di Sir, conferitagli direttamente dalla regina Elisabetta. La morte lo ha colto a pochi giorni dall'ottantatresimo compleanno, in Svizzera il 28 marzo 2004.

Sotto la regia del suo vecchio amico Eric Till, Ustinov aveva da poco finito di interpretare il suo ultimo ruolo, quello di Federico il Saggio, grande elettore di Sassonia, nel kolossal europeo sulla vita di Martin Lutero: "Luther: ribelle, genio, liberatore".

Sia per Spartacus che per Topkapi, è stato premiato con l'Oscar come attore non protagonista.

Frasi di Peter Ustinov

4 fotografie

Foto e immagini di Peter Ustinov

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Peter Ustinov ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Peter Ustinov nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Peter Ustinov

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Peter Ustinov

Dwight Eisenhower

Dwight Eisenhower

34° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 14 ottobre 1890
ω 28 marzo 1969
Eugène Ionesco

Eugène Ionesco

Drammaturgo e saggista francese di origini romene
α 26 novembre 1909
ω 28 marzo 1994
Marc Chagall

Marc Chagall

Pittore bielorusso di origine ebraica
α 7 luglio 1887
ω 28 marzo 1985
Sergei Rachmaninoff

Sergei Rachmaninoff

Compositore russo
α 1 aprile 1873
ω 28 marzo 1943
Virginia Woolf

Virginia Woolf

Scrittrice inglese
α 25 gennaio 1882
ω 28 marzo 1941
Filippo di Edimburgo

Filippo di Edimburgo

Reale inglese
α 10 giugno 1921
Alexander Dubcek

Alexander Dubcek

Politico cecoslovacco
α 27 novembre 1921
ω 7 novembre 1992
Alida Valli

Alida Valli

Attrice italiana
α 31 maggio 1921
ω 22 aprile 2006
Andrea Zanzotto

Andrea Zanzotto

Poeta italiano
α 10 ottobre 1921
ω 18 ottobre 2011
Andrej Sacharov

Andrej Sacharov

Fisico russo, Premio Nobel per la pace
α 21 maggio 1921
ω 14 dicembre 1989
Art Clokey

Art Clokey

Artista statunitense
α 12 ottobre 1921
ω 8 gennaio 2010
Astor Piazzolla

Astor Piazzolla

Musicista argentino
α 11 marzo 1921
ω 4 luglio 1992
Charles Bronson

Charles Bronson

Attore statunitense
α 3 novembre 1921
ω 30 agosto 2003
Dirk Bogarde

Dirk Bogarde

Attore inglese
α 28 marzo 1921
ω 8 maggio 1999
Edgar Morin

Edgar Morin

Filosofo e sociologo francese
α 8 luglio 1921
Fred Buscaglione

Fred Buscaglione

Cantante italiano
α 23 novembre 1921
ω 3 febbraio 1960
Georges Brassens

Georges Brassens

Poeta e cantautore francese
α 22 ottobre 1921
ω 29 ottobre 1981
Gianni Agnelli

Gianni Agnelli

Industriale italiano
α 12 marzo 1921
ω 24 gennaio 2003
Giorgio Strehler

Giorgio Strehler

Regista teatrale
α 14 agosto 1921
ω 25 dicembre 1997
Giuseppe Di Stefano

Giuseppe Di Stefano

Tenore italiano
α 24 luglio 1921
ω 3 marzo 2008
Jake LaMotta

Jake LaMotta

Pugile statunitense
α 10 luglio 1921
ω 19 settembre 2017
Kenneth Arrow

Kenneth Arrow

Economista statunitense, Premio Nobel
α 23 agosto 1921
ω 21 febbraio 2017
Lana Turner

Lana Turner

Attrice statunitense
α 8 febbraio 1921
ω 29 giugno 1995
Leonardo Sciascia

Leonardo Sciascia

Scrittore italiano
α 8 gennaio 1921
ω 20 novembre 1989
Mario Rigoni Stern

Mario Rigoni Stern

Scrittore italiano
α 1 novembre 1921
ω 17 giugno 2008
Mario Lanza

Mario Lanza

Tenore italiano
α 31 gennaio 1921
ω 7 ottobre 1959
Mauro De Mauro

Mauro De Mauro

Giornalista italiano, rapito da Cosa Nostra e mai più ritrovato
α 6 settembre 1921
ω 16 settembre 1970
Nando Martellini

Nando Martellini

Giornalista e cronista italiano
α 7 agosto 1921
ω 5 maggio 2004
Nino Manfredi

Nino Manfredi

Attore italiano
α 22 marzo 1921
ω 4 giugno 2004
Ottavio Missoni

Ottavio Missoni

Stilista ed atleta italiano
α 11 febbraio 1921
ω 9 maggio 2013
Peppino Prisco

Peppino Prisco

Avvocato italiano, vicepresidente dell'Inter
α 10 dicembre 1921
ω 12 dicembre 2001
Pietro Cascella

Pietro Cascella

Scultore e pittore italiano
α 2 febbraio 1921
ω 18 maggio 2008
Stanislaw Lem

Stanislaw Lem

Medico e scrittore di fantascienza polacco
α 12 dicembre 1921
ω 27 marzo 2006
Turi Ferro

Turi Ferro

Attore teatrale siciliano
α 21 gennaio 1921
ω 11 maggio 2001
Yves Montand

Yves Montand

Attore e cantante italo-francese
α 13 ottobre 1921
ω 9 novembre 1991
Alphonso Ford

Alphonso Ford

Atleta statunitense, basket
α 31 ottobre 1971
ω 4 settembre 2004
Delia Scala

Delia Scala

Soubrette e attrice italiana
α 25 settembre 1929
ω 15 gennaio 2004
Giuni Russo

Giuni Russo

Cantante italiana
α 7 settembre 1951
ω 14 settembre 2004
Helmut Newton

Helmut Newton

Fotografo tedesco
α 31 ottobre 1920
ω 23 giugno 2004
Henri Cartier-Bresson

Henri Cartier-Bresson

Fotografo francese
α 22 agosto 1908
ω 2 agosto 2004
John Grome

John Grome

Pittore inglese
α 14 marzo 1911
ω 12 luglio 2004
Laura Betti

Laura Betti

Attrice e cantante italiana
α 1 maggio 1927
ω 31 luglio 2004
Luigi Veronelli

Luigi Veronelli

Gastronomo, enologo e scrittore italiano
α 2 febbraio 1926
ω 29 novembre 2004
Marco Pantani

Marco Pantani

Atleta italiano, ciclismo
α 13 gennaio 1970
ω 14 febbraio 2004
Marlon Brando

Marlon Brando

Attore statunitense
α 3 aprile 1924
ω 2 luglio 2004
Nando Martellini

Nando Martellini

Giornalista e cronista italiano
α 7 agosto 1921
ω 5 maggio 2004
Nino Manfredi

Nino Manfredi

Attore italiano
α 22 marzo 1921
ω 4 giugno 2004
Norberto Bobbio

Norberto Bobbio

Filosofo italiano
α 18 ottobre 1909
ω 9 gennaio 2004
Ray Charles

Ray Charles

Cantante statunitense
α 23 settembre 1930
ω 10 giugno 2004
Renata Tebaldi

Renata Tebaldi

Soprano italiana
α 1 febbraio 1922
ω 19 dicembre 2004
Richard Avedon

Richard Avedon

Fotografo statunitense
α 15 maggio 1923
ω 1 ottobre 2004
Ronald Reagan

Ronald Reagan

40° Presidente degli Stati Uniti d'America
α 6 febbraio 1911
ω 6 giugno 2004
Tiziano Terzani

Tiziano Terzani

Giornalista e scrittore italiano
α 14 settembre 1938
ω 28 luglio 2004
Vasili Mitrokhin

Vasili Mitrokhin

Militare russo
α 3 marzo 1922
ω 23 gennaio 2004
Yasser Arafat

Yasser Arafat

Leader politico palestinese
α 24 agosto 1929
ω 11 novembre 2004