Biografie

Roberta Vinci

Roberta Vinci
Roberta Vinci nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Roberta Vinci

Biografia

Roberta Vinci nasce il 18 febbraio del 1983 a Taranto. Inizia a giocare a tennis a soli sei anni, al circolo della sua città, insieme con Francesco, suo fratello. Cresciuta grazie agli insegnamenti di Davide Diroma, il suo primo maestro, a 12 anni - nel 1995 - guida la squadra femminile under 12 del circolo al successo nel torneo nazionale di categoria.

A livello regionale diventa famosa insieme con una ragazza di Brindisi, Flavia Pennetta, ed è proprio facendo coppia con lei che conquista il Trofeo Avvenire nel doppio nel 1997.

Trasferitasi a Roma per entrare a far parte della Scuola della Fit, la Federazione Italiana di Tennis, tra i 17 e i 18 anni Roberta Vinci fa parte della Nazionale juniores.

I primi successi da tennista professionista

Tesserata per il Tennis Club Parioli, che è anche la sede per i suoi allenamenti, diventa professionista nel 1999, e nel 2001 giunge in semifinale al Roland Garros e agli Us Open nel doppio insieme con la francese Sandrine Testud.

Più complicata è la sua crescita in singolare: è solo nel 2005, a 22 anni, che Roberta Vinci entra tra le prime 100 atlete del ranking WTA, anche grazie al successo nel torneo ITF di Dinan: quell'anno, la tarantina riesce a raggiungere le semifinali del torneo di Eastburn.

Nel 2006 è tra le ragazze che conquistano la prima vittoria dell'Italia in Fed Cup a Charleroi, mentre l'anno successivo vince il suo primo torneo del circuito maggiore a Bogotà, battendo l'altra italiana Garbin. Per vedere il suo secondo successo occorre aspettare il 2009, quando la Vinci si aggiudica su terra battuta il torneo di Barcellona sconfiggendo Marija Kirilenko.

Nella città catalana torna in finale l'anno seguente, venendo battuta da Francesca Schiavone nel singolare ma conquistando il doppio insieme con Sara Errani. Perdente in semifinale a Linz contro Ana Ivanovic, si rifà pochi giorni dopo in Lussemburgo, battendo in finale Julia Goerges e arrivando al 38esimo posto nella classifica WTA.

Gli anni 2010

Nel 2011, vince di nuovo il torneo di Barcellona, questa volta contro la ceca Hradecka, mentre a giugno entra per la prima volta tra le prime trenta del ranking. È un periodo felice per Roberta Vinci, che poco dopo si aggiudica il quinto titolo in carriera, a Hertogenbosch, e raggiunge gli ottavi a Wimbledon nel doppio. Prima testa di serie a Budapest, fa suo il torneo battendo in finale Irina Camelia Begu.

In virtù di questo trionfo sale al 23esimo posto nel ranking, ma soprattutto entra nella storia dello sport italiano diventando la prima tennista del nostro Paese a vincere nello stesso anno tre tornei del circuito maggiore: in precedenza ci erano riusciti solo due uomini, Corrado Barazzutti e Paolo Bertolucci.

Dopo avere conquistato i quarti di finale a Toronto, risultato grazie al quale entra nella top 20 WTA, Roberta inizia il 2012 con la finale in doppio agli Australian Open: in coppia con la Errani, però, viene sconfitta da Vera Zvonareva e Svetlana Kuznetsova. Poi, giunge fino agli ottavi a Indian Wells e vince il doppio di Madrid: grazie a questo successo raggiunge il 1° posto nella classifica Race dedicata.

A Wimbledon arriva per la prima volta agli ottavi, mentre ad agosto prende parte ai Giochi Olimpici di Londra, venendo eliminata dalla belga Kim Clijsters. Si rifà qualche tempo dopo, vincendo il torneo di Dallas contro Jelena Jankovic, ex numero 1 del tennis mondiale.

Dopo essere giunta ai quarti nel doppio agli Us Open, Roberta Vinci conclude la stagione al 16esimo posto nel ranking Wta in singolo e al primo in doppio.

Nel 2013, sempre in coppia con Sara Errani, vince il doppio agli Australian Open, sconfiggendo in tre set in finale Casey Dellacqua e Ashleigh Barty, mentre una volta tornata in Europa si ripete al torneo indoor di Parigi, battendo Liezel Huber e Andrea Hlavackova. Il terzo successo stagionale arriva a Doha, contro la coppia formata da Katarina Srebotnik e Nadia Petrova.

Entrata nella top 15 in singolare, si ferma al terzo turno a Indian Wells ma si rifà a Miami e si issa fino al 13esimo posto del ranking. Quindi si aggiudica il torneo di Katowice contro Petra Kvitova, e sale di un ulteriore gradino in classifica. Finalista in doppio a Roma, sconfigge la sua compagna di doppio Errani a Palermo, per poi iniziare la trasferta americana, che però si rivela avara di soddisfazioni.

Nel 2014, torna a vincere il doppio agli Australian Open, contro le russe Elena Vesnina e Ekaterina Makarova: si tratta del quarto Slam in doppio della sua carriera. Si ripete pochi mesi dopo, a Wimbledon: è il primo successo azzurro nello storico torneo britannico, e in virtù di questa vittoria Vinci ed Errani ottengono il Career Grand Slam, che viene assegnato a chi ha vinto almeno una volta ognuno dei quattro tornei dello Slam.

Una storica finale

Nel 2015, dopo aver vinto il doppio di Auckland, Roberta Vinci annuncia che non farà più coppia con Sara Errani: entrambe si dedicheranno alla carriera in singolare. A settembre, la tennista tarantina è protagonista di una imprevista e storica finale tutta italiana nel singolare agli Us Open - dopo avere sconfitto in semifinale l'idolo di casa Serena Williams, a un passo dal vincere il Grande Slam (l'ultimo fu vinto da Steffi Graf nel 1988) - ma viene sconfitta dall'amica Flavia Pennetta.

Frasi di Roberta Vinci

7 fotografie

Foto e immagini di Roberta Vinci

Video Roberta Vinci

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Roberta Vinci ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Roberta Vinci nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Roberta Vinci

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Roberta Vinci

Raige

Raige

Rapper italiano
α 20 agosto 1983
Mika

Mika

Cantante libanese - inglese
α 18 agosto 1983
Alessandro Diamanti

Alessandro Diamanti

Calciatore italiano
α 2 maggio 1983
Amy Winehouse

Amy Winehouse

Cantante inglese
α 14 settembre 1983
ω 23 luglio 2011
Andrew Garfield

Andrew Garfield

Attore statunitense
α 20 agosto 1983
Chris Hemsworth

Chris Hemsworth

Attore australiano
α 11 agosto 1983
Daniele De Rossi

Daniele De Rossi

Calciatore italiano
α 24 luglio 1983
Edward Snowden

Edward Snowden

Informatico statunitense
α 21 giugno 1983
Eva Riccobono

Eva Riccobono

Top model e attrice italiana
α 7 febbraio 1983
Fabio Quagliarella

Fabio Quagliarella

Calciatore italiano
α 31 gennaio 1983
Irene Fornaciari

Irene Fornaciari

Cantante italiana
α 24 dicembre 1983
Jelena Dokic

Jelena Dokic

Tennista serba-australiana
α 12 aprile 1983
Jonás Berami

Jonás Berami

Attore spagnolo
α 29 aprile 1983
Lara Comi

Lara Comi

Politica italiana
α 18 febbraio 1983
Lee Ryan

Lee Ryan

Cantante inglese
α 17 giugno 1983
Marco Galiazzo

Marco Galiazzo

Arciere italiano
α 7 maggio 1983
Peter Cincotti

Peter Cincotti

Musicista e cantante statunitense
α 11 luglio 1983
Reeva Steenkamp

Reeva Steenkamp

Modella sudafricana
α 19 agosto 1983
ω 14 febbraio 2013
Sergio Parisse

Sergio Parisse

Giocatore di rugby italiano
α 12 settembre 1983
Simona Molinari

Simona Molinari

Cantante italiana
α 23 febbraio 1983
Siriporn Taweesook

Siriporn Taweesook

Atleta thailandese, boxe
α 26 aprile 1983