Biografie

Sarah Palin

Sarah Palin
Sarah Palin nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Sarah Palin

Biografia Leadership e contraddizioni

Sarah Louise Heath Palin nasce l'11 febbraio del 1964 a Sandpoint, in Idaho, figlia di Sheeran, segretaria, e di Charles, insegnante. Seconda, nel 1984, nel concorso di bellezza Miss Alaska, si laurea in Scienze Politiche tre anni più tardi al North Idaho College, prima di iniziare a lavorare come giornalista sportiva per KTUU, emittente di Anchorage.

Il suo primo approccio con la politica risale al 1992, quando diventa membro con Consiglio Comunale di Wasilla, cittadina di circa 10mila abitanti: quattro anni più tardi, ne diventa sindaco, venendo riconfermata nel 1999. Nominata presidente della Conferenza dei Sindaci dell'Alaska, nel 2002 si candida alle primarie come Vice Governatore dell'Alaska, ma perde contro Loren Leman. In ogni caso, il Governatore dello Stato Murkowski la nomina a capo della Commissione per la Conservazione del Petrolio e del Gas dell'Alaska, in cui svolge anche il ruolo di Supervisore Etico: proprio a causa della - supposta - assenza di etica di alcuni membri del partito, la Palin si dimette nel 2004, non prima di aver denunciato Randy Ruedrich, presidente del Partito Repubblicano e membro della Commissione, di conflitto di interessi. Ma le denunce dell'ex giornalista sportiva non finiscono qui: nel suo mirino anche Gregg Renkes, ex procuratore generale dell'Alaska.

Nel 2006, Sarah si candida come Governatore dello Stato, vincendo contro Murkowski alle primarie repubblicane, e quindi contro Tony Knowles alle elezioni generali. A 42 anni, dunque, ella diventa la prima donna Governatore dell'Alaska, e il più giovane Governatore dello Stato. La sua agenda politica si basa sulla promozione di una legislazione etica, e sulla fine del Bridge to Nowhere, un ponte ritenuto inutile costato ai cittadini decine di milioni di dollari.

Più controversa, invece, si rivela la sua politica energetica, visto che - dopo aver criticato in passato le compagnie petrolifere - si dichiara a favore di nuove trivellazioni e della realizzazione di un oleodotto nuovo. Una volta entrata in carica, Sarah Palin revoca addirittura trentacinque nomine promosse dal suo predecessore, e presenta l'Agia, l'Alaska Gasline Inducement Act, finalizzato a costruire un nuovo gasdotto.

Dopo essersi rifiutata di considerare specie protetta gli orsi polari, decide anzi di inserirli tra le specie cacciabili, a dispetto del rischio di estinzione che li riguarda. Sempre a proposito di animali, propone di rimuovere dalla lista delle specie protette anche le balene Beluga: secondo gli organi di stampa, si tratta di una mossa finalizzata a favorire le compagnie petrolifere. A favore della pena di morte, Sarah Palin è però anti-abortista, facendo parte anche del movimento "Feminists for life". Durante la carica di Governatore, inoltre, si dichiara contraria ai matrimoni gay, ma consente che le coppie dello stesso sesso possano accedere alle prestazioni di previdenza sociale.

Il 29 agosto del 2008, John McCain, candidato alle elezioni presidenziali per il Partito Repubblicano, la nomina sua vice: si tratta di un annuncio che sorprende gli osservatori internazionali e la stampa americana, visto che il nome della Palin non era stato considerato nell'elenco dei potenziali candidati. L'evento rappresenta una prima volta, nel senso che mai per la vice presidenza repubblicana era stata candidata una donna (mentre per i democratici era già accaduto nel 1984 con Geraldine Ferraro per il candidato Walter Mondale, poi sconfitto da Reagan).

Il 3 settembre, Sarah accetta ufficialmente l'investitura, e inizia una campagna elettorale finalizzata a screditare Barack Obama, candidato democratico. Nel frattempo, gli analisti si interrogano sulla reale capacità della Palin, soprattutto a livello di politica internazionale (non è mai stata al di fuori degli Stati Uniti prima di essere eletta Governatore). McCain, in ogni caso, viene sconfitto da Obama, e per la Palin si chiudono le porte della Casa Bianca.

Nel 2009 esce la sua autobiografia, "Going rogue: an American life", che pubblicizza prendendo parte a diversi show degli Stati Uniti, incluso quello di Oprah Winfrey. Non va, invece, al "Late Show" di David Letterman, colpevole di aver ironizzato in maniera eccessiva su di lei e su sua figlia.

Nel 2011, finisce nell'occhio del ciclone dopo l'attentato subito da Gabrielle Giffords, deputata del Partito Democratico che aveva contribuito e realizzare la riforma sanitaria di Obama, riforma contestata dalla stessa Palin che sul proprio sito Internet aveva evidenziato la necessità di eliminare politicamente la Giffords (oltre ad altri deputati). Gabrielle si salva, anche se è costretta a una lunga riabilitazione a causa del proiettile che l'ha colpita in testa. La Palin, invece, viene obbligata a togliere dal sito l'elenco dei politici da eliminare, accusata di favorire comportamenti violenti per meri scopi elettorali.

Sarah Palin è sposata con Todd Palin, che le ha dato cinque figli: Trig Paxson, Piper, Willow, Bristol e Track. Nonna, pilota di motoslitte, pescatrice nel ghiaccio, membro della National Rifle Association, golosa di hamburger di alce, cacciatrice (nel 2010 si è fatta riprendere mentre uccideva un caribù, suscitando la reazione sdegnata dell'opinione pubblica e delle associazioni ambientaliste), Sarah è una donna dalle mille contraddizioni, ma anche tenace e dotata di una forte leadership, come dimostra la sua presenza a capo del Tea Party, movimento ultra-conservatore americano.

Frasi di Sarah Palin

5 fotografie

Foto e immagini di Sarah Palin

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Sarah Palin ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Sarah Palin nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Sarah Palin

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Sarah Palin

Pacifico

Pacifico

Cantautore italiano
α 5 marzo 1964
Geovani

Geovani

Ex calciatore brasiliano
α 6 aprile 1964
Alfonso Signorini

Alfonso Signorini

Scrittore, giornalista e conduttore tv
α 7 aprile 1964
Andy Serkis

Andy Serkis

Attore inglese
α 20 aprile 1964
Antonio Albanese

Antonio Albanese

Attore e comico italiano
α 10 ottobre 1964
Banana Yoshimoto

Banana Yoshimoto

Scrittrice giapponese
α 24 luglio 1964
Bret Easton Ellis

Bret Easton Ellis

Scrittore statunitense
α 7 marzo 1964
Carlos Ruiz Zafón

Carlos Ruiz Zafón

Scrittore spagnolo
α 25 settembre 1964
Carolina Morace

Carolina Morace

Ex calciatrice e allenatrice italiana
α 5 febbraio 1964
Cecile Kyenge

Cecile Kyenge

Politica italiana di origini congolesi
α 28 agosto 1964
Chris Cornell

Chris Cornell

Cantante statunitense
α 20 luglio 1964
ω 18 maggio 2017
Clive Owen

Clive Owen

Attore inglese
α 3 ottobre 1964
Courtney Cox

Courtney Cox

Attrice statunitense
α 15 giugno 1964
Courtney Love

Courtney Love

Cantante rock e attrice statunitense
α 9 luglio 1964
Cristina Parodi

Cristina Parodi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 3 novembre 1964
Cristina D'Avena

Cristina D'Avena

Cantante e conduttrice tv italiana, celebre interprete di sigle di cartoni animati
α 6 luglio 1964
Dan Brown

Dan Brown

Scrittore statunitense
α 22 giugno 1964
Diana Krall

Diana Krall

Cantante jazz canadese
α 16 novembre 1964
Eddie Vedder

Eddie Vedder

Cantante statunitense, Pearl Jam
α 23 dicembre 1964
Elle Macpherson

Elle Macpherson

Modella australiana
α 29 marzo 1964
Fabio Fazio

Fabio Fazio

Conduttore TV italiano
α 30 novembre 1964
Flavio Valeri

Flavio Valeri

Dirigente d'azienda e banchiere italiano
α 18 febbraio 1964
Francesca Neri

Francesca Neri

Attrice italiana
α 10 febbraio 1964
Gianfranco Rosi

Gianfranco Rosi

Regista e documentarista italiano
α 30 novembre 1964
Gianluca Vialli

Gianluca Vialli

Allenatore di calcio italiano
α 9 luglio 1964
Isabella Ferrari

Isabella Ferrari

Attrice italiana
α 31 marzo 1964
Jean Alesi

Jean Alesi

Pilota F1 francese
α 11 giugno 1964
Jeff Bezos

Jeff Bezos

Imprenditore statunitense, fondatore di Amazon.com
α 12 gennaio 1964
Josefa Idem

Josefa Idem

Atleta tedesca naturalizzata italiana, campionessa di canoa
α 23 settembre 1964
Juliette Binoche

Juliette Binoche

Attrice francese
α 9 marzo 1964
Keanu Reeves

Keanu Reeves

Attore canadese
α 2 settembre 1964
Lenny Kravitz

Lenny Kravitz

Cantante, musicista e attore statunitense
α 26 maggio 1964
Luciana Littizzetto

Luciana Littizzetto

Attrice comica italiana
α 29 ottobre 1964
Marco Van Basten

Marco Van Basten

Allenatore ed ex giocatore di calcio olandese
α 31 ottobre 1964
Marco Travaglio

Marco Travaglio

Giornalista e scrittore italiano
α 13 ottobre 1964
Marco Masini

Marco Masini

Cantautore italiano
α 18 settembre 1964
Marisa Tomei

Marisa Tomei

Attrice statunitense
α 4 dicembre 1964
Mats Wilander

Mats Wilander

Tennista svedese
α 22 agosto 1964
Michelle Obama

Michelle Obama

Avvocato, First Lady statunitense
α 17 gennaio 1964
Miguel Indurain

Miguel Indurain

Atleta spagnolo, ciclismo
α 16 luglio 1964
Milly D'Abbraccio

Milly D'Abbraccio

Pornostar italiana
α 3 novembre 1964
Monica Bellucci

Monica Bellucci

Attrice e modella italiana
α 30 settembre 1964
Monica Setta

Monica Setta

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 5 agosto 1964
Nancy Brilli

Nancy Brilli

Attrice italiana
α 10 aprile 1964
Nicolas Cage

Nicolas Cage

Attore statunitense
α 7 gennaio 1964
Paola Saluzzi

Paola Saluzzi

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 21 maggio 1964
Paola Turci

Paola Turci

Cantante italiana
α 12 settembre 1964
Paolo Vallesi

Paolo Vallesi

Cantautore italiano
α 18 maggio 1964
Paolo Virzì

Paolo Virzì

Regista italiano
α 4 marzo 1964
Robert Trujillo

Robert Trujillo

Bassista statunitense, Metallica
α 23 ottobre 1964
Roberto Mancini

Roberto Mancini

Allenatore di calcio italiano
α 27 novembre 1964
Rocco Siffredi

Rocco Siffredi

Pornodivo italiano
α 4 maggio 1964
Russell Crowe

Russell Crowe

Attore neozelandese
α 7 aprile 1964
Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli

Attrice italiana
α 28 giugno 1964
Salvatore Schillaci

Salvatore Schillaci

Calciatore italiano
α 1 dicembre 1964
Sandra Bullock

Sandra Bullock

Attrice e regista statunitense
α 26 luglio 1964
Sergio Conforti

Sergio Conforti

Musicista italiano, Elio e le Storie Tese
α 13 febbraio 1964
Sveva Sagramola

Sveva Sagramola

Conduttrice tv italiana
α 29 aprile 1964
Tracy Chapman

Tracy Chapman

Cantautrice statunitense
α 30 marzo 1964
Vincenzo Boccia

Vincenzo Boccia

Manager italiano
α Anno 1964
Vinnie Moore

Vinnie Moore

Chitarrista statunitense
α 14 aprile 1964