Biografie

Stefan Edberg

Stefan Edberg

Biografia Un angelo a rete

Il tennista svedese Stefan Edberg nasce il 19 gennaio 1966 in un modesto condominio di Vastevik, cittadina di provincia di ventiduemila abitanti. Il padre è un agente di polizia.

Il piccolo Stefan, timido ed educato, all'età di sette anni inizia a frequentare uno dei corsi comunali di tennis. Con la sua prima racchetta in mano ammira in tv l'astro nascente del tennis svedese Bjorn Borg.

Nel 1978 Stefan Edberg vince la più importante gara svedese under 12. Poi l'allenatore, l'ex campione Percy Rosberg, convince il ragazzo ad abbandonare la presa a due mani: da allora, il rovescio e la volè di rovescio divengono i colpi migliori di Stefan.

Nella finale del torneo under 16 dell'"Avvenire" (A Milano), il quindicenne Edberg viene battuto dal fortissimo australiano Pat Cash.

Per la prima volta nella storia del tennis, nel 1983 un ragazzo vince il Grande Slam, i quattro principali tornei mondiali, nella categoria Juniores: è Stefan Edberg. Un fatto curioso e ironico: alla conferenza stampa di Wimbledon, Stefan dichiara: "My father is a criminal" (mio padre è un criminale), suscitando uno sconcerto generale. Stefan in realtà intendeva dire che il padre era agente della polizia criminale.

A Goteborg nel 1984 Stefan Edberg, in coppia con Jarrid (entrambe molto giovani) è l'eroe di una vittoria quasi umiliante per gli avversari, visto il calibro della coppia statunitense McEnroe - Fleming, la coppia numero uno al mondo.

Nel 1985 all'Australian Open vince la finale in tre set secchi, battendo il detentore del titolo e suo connazionale Mats Wilander, di un anno e mezzo più anziano. Stefan Edberg chiude la stagione con il quinto posto nel ranking mondiale. L'anno seguente non partecipa: torna in Australia nel 1987 e arriva in finale. E' l'ultima partita che si gioca sull'erba dello storico stadio di Kooyong (in aborigeno "il posto dei palmipedi"). Batte quel Pat Cash, irruento, aggressivo, rissoso, mostrando grande classe e freddezza, in un bellissimo match lungo 5 set.

Stefan Edberg si trasferisce a South Kensington, abbastanza quieto sobborgo di Londra. Con lui c'è Annette, in passato già fiamma di Wilander. Nel 1988 gioca quindi - per così dire - in casa, a Wimbledon. Arriva in finale, incontra il campione tedesco Boris Becker e vince in due ore e 39 minuti. Il quotidiano Repubblica scrive: "Stefan batteva e volleava, sorvolava angelico quel campo ridotto a maneggio, quella stessa povera erba dove Boris non finiva di scivolare. Pareva più a suo agio di un inglese, Edberg. Non per nulla ha deciso di vivere qui".

A Edberg non è mai riuscito di vincere il Roland Garros. Una sola volta Stefan è arrivato in finale, nel 1989: l'avversario è un diciassettenne cinese di passaporto USA, il più inatteso degli outsider, capace di di compiere almeno un miracolo ad ogni match. Il suo nome è Michael Chang. Contro Chang il favoritissimo Stefan Edberg conduce due set a uno, e ha per 10 volte la palla del break nel quarto set. In un modo o nell'altro riesce a fallirle tutte.

L'anno seguente Edberg ha modo di rifarsi. Vince di nuovo Wimbledon e sale al primo posto della classifica mondiale.

Nel 1991 nella finale di New York perde lasciando 6 giochi a Courier. L'anno seguente, nei tre ultimi turni per ben tre volte Stefan risale da un break sotto nel quinto set. In finale batte Pete Sampras, il quale avrà modo di dire di Edberg: "E' un tale signore che quasi facevo il tifo per lui".

Gli anni successivi sono quelli della discesa: dal 1993 al 1995 Edberg scivola dal quinto, al settimo, al ventitresimo.

Nel 1996 a Wimbledon, Edberg riesce a perdere contro Dick Norman, sconosciuto olandese. Stefan decide di ritirarsi, lo dichiara alla stampa. Passa pochissimo tempo e l'angelo torna a volare a rete: riprende a giocare bene, a vincere spesso. Risale fino al numero 14.

Spesso apparentemente distaccato, sempre elegantissimo, Edberg si impegna fino in fondo, ma non tornerà più sulla vetta dell'Olimpo. La carriera termina, tutti lo applaudono.

Il 27 dicembre 2013 viene annunciato che Stefan Edberg entrerà in qualità di coach a fare parte del team di Roger Federer.

4 fotografie

Foto e immagini di Stefan Edberg

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Stefan Edberg ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

16 biografie

Nati lo stesso giorno di Stefan Edberg

Selen

Selen

Ex pornostar e attrice italiana
α 17 dicembre 1966
Adam Sandler

Adam Sandler

Attore statunitense
α 9 settembre 1966
Alberto Tomba

Alberto Tomba

Atleta italiano, sci
α 19 dicembre 1966
Alex Zanardi

Alex Zanardi

Ex pilota e atleta italiano
α 23 ottobre 1966
Cindy Crawford

Cindy Crawford

Modella statunitense
α 20 febbraio 1966
David Cameron

David Cameron

Politico inglese
α 9 ottobre 1966
Ela Weber

Ela Weber

Conduttrice tv tedesca
α 13 marzo 1966
Enrico Letta

Enrico Letta

Politico italiano
α 20 agosto 1966
Enrico Brignano

Enrico Brignano

Attore e comico italiano
α 18 maggio 1966
Eric Cantona

Eric Cantona

Attore ed ex calciatore francese
α 24 maggio 1966
Francesca Balzani

Francesca Balzani

Politica italiana
α 31 ottobre 1966
Gianfranco Zola

Gianfranco Zola

Allenatore, ex calciatore italiano
α 5 luglio 1966
Giovanni Soldini

Giovanni Soldini

Velista italiano
α 16 maggio 1966
Giulia Bongiorno

Giulia Bongiorno

Avvocato e politica italiana
α 22 marzo 1966
Giuseppe Cruciani

Giuseppe Cruciani

Giornalista, conduttore radiofonico e tv italiano
α 15 settembre 1966
Gordon Ramsay

Gordon Ramsay

Chef scozzese
α 8 novembre 1966
Halle Berry

Halle Berry

Attrice statunitense
α 14 agosto 1966
Helena Bonham Carter

Helena Bonham Carter

Attrice inglese
α 26 maggio 1966
J. J. Abrams

J. J. Abrams

Regista, produttore e attore statunitense
α 27 giugno 1966
Jeff Buckley

Jeff Buckley

Cantautore e chitarrista statunitense
α 17 novembre 1966
ω 29 maggio 1997
John Cusack

John Cusack

Attore statunitense
α 28 giugno 1966
Katia Noventa

Katia Noventa

Modella, giornalista e conduttrice TV italiana
α 24 novembre 1966
Lorenzo Cherubini

Lorenzo Cherubini

Cantautore italiano
α 27 settembre 1966
Luca Mercalli

Luca Mercalli

Meteorologo e climatologo italiano
α 24 febbraio 1966
Manuel Agnelli

Manuel Agnelli

Cantante, musicista, scrittore e produttore discografico italiano
α 13 marzo 1966
Marina Berlusconi

Marina Berlusconi

Imprenditrice italiana
α 10 agosto 1966
Mario Giordano

Mario Giordano

Giornalista e conduttore tv italiano
α 19 giugno 1966
Matteo Marzotto

Matteo Marzotto

Manager italiano
α 26 settembre 1966
Mike Tyson

Mike Tyson

Pugile statunitense
α 30 giugno 1966
Neri Marcorè

Neri Marcorè

Attore e presentatore tv italiano
α 31 luglio 1966
Niccolò Ammaniti

Niccolò Ammaniti

Scrittore italiano
α 25 settembre 1966
Paola Perego

Paola Perego

Conduttrice TV italiana
α 17 aprile 1966
Roman Abramovich

Roman Abramovich

Imprenditore e politico russo
α 24 ottobre 1966
Salma Hayek

Salma Hayek

Attrice messicana
α 2 settembre 1966
Sophie Marceau

Sophie Marceau

Attrice francese
α 17 novembre 1966
Vincent Cassel

Vincent Cassel

Attore francese
α 23 novembre 1966