Biografie

Sydney Pollack

Sydney Pollack
Sydney Pollack nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Sydney Pollack

Biografia Cineasta e gentiluomo

Regista, attore, produttore. Queste le molteplici facce e i molteplici talenti dell'uomo che, nato il giorno 1 luglio 1934 a Lafayette (Indiana, USA) da immigrati russi ebrei, ha donato numerosi capolavori al già blasonato catalogo della settima arte. Questo regista efficace e di notevole mano è anche un attore di vaglia, capace come pochi di esprimere l'intenso patetismo di alcuni personaggi affrontati, così come la maschera del borghese di cui qualche volta ha vestito i panni. Ed è questo il motivo forse per cui è riuscito a comunicare così bene, dicono, con le star che hanno calcato i set dei suoi film.

Sydney Pollack ha studiato con Sanford Meisner al New York's Neighborhood Playhouse e qui in breve tempo, prima di intraprendere in una prima fase la carriera televisiva, diventa il sostituto dei più accreditati insegnanti. Ed è proprio sui set televisivi che conosce Robert Redford (che in quel periodo stava debuttando), più tardi trasformato in un vero e proprio attore-feticcio. E Redford, bisogna dirlo, si è sempre compiaciuto di essere rivestito di questo ruolo.

Insieme hanno collaborato in sette pellicole: "Questa ragazza è di tutti" (1966), "Corvo Rosso non avrai il mio scalpo" (1972), "Come eravamo" (1973), "I tre giorni del Condor" (1975), "Il cavaliere elettrico" (1979), "La mia Africa" (1985) e "Havana" (1990). Tutti film di cui il minimo che si possa dire è che sono memorabili. In questi titoli si celano veri e propri capolavori (uno su tutti: "Corvo Rosso", ma anche lo struggente "Come eravamo"), ma l'esplosione a livello popolare è arrivata con "La mia Africa", tratto dal romanzo di Karen Blixen, con cui Sydney Pollack ha vinto il suo primo Premio Oscar come miglior regista.

Pollack in precedenza era stato nominato per il prestigioso riconoscimento per lo splendido affresco dell'era della Depressione americana con il film del 1973 "Non si uccidono così anche i cavalli?", grande metafora sull'America amara che si slarga ad allegoria sul destino dell'uomo. Nel 1982 Pollack era anche approdato alla commedia, dirigendo "Tootsie", con un Dustin Hoffman trasformista e incontenibile al meglio delle sue possibilità.

Più recenti sono "Il socio" (1983, tratto dal romanzo di John Grisham, con Tom Cruise e Gene Hackman), complicata vicenda di affari e delitti, e il remake di "Sabrina" (1995), in pratica l'impresa disperata di un impossibile confronto con Billy Wilder. L'esperimento era già fallimentare in partenza, e infatti non si può dire che il risultato sia stato molto felice. Tuttavia Pollack conosce le sue potenzialità e così, neanche quattro anni dopo si ripresenta sul mercato con il buon "Destini incrociati", coadiuvato da due grandi star come Harrison Ford e Kristin Scott Thomas.

Negli ultimi anni Sydney Pollack si è dedicato più alla produzione che alla regia e ha rispolverato anche il suo vecchio amore per la recitazione, partecipando nel 1992 a "Mariti e mogli" di Woody Allen. Ha dato prova anche di essere un ottimo caratterista nelle sapienti mani prima di Robert Altman (ne "I protagonisti"), poi con Robert Zemeckis (per "La morte ti fa bella"). Da ricordare anche la sua comparsa nel finale di "Eyes Wide Shut", ultimo immenso capolavoro del re dei registi: Stanley Kubrick.

Premiato con il Pardo d'Onore al Festival di Locarno 2002, Sydney Pollack è uno dei fondatori del Sundance Film Festival.

Fra il 2000 e il 2006 partecipa inoltre alla fortunata serie tv "Will & Grace", in cui in quattro episodi interpreta il padre del protagonista Will Truman.

Nel 2005, dopo la pausa più lunga della sua carriera, torna alla regia con il thriller politico "The Interpreter" (con Nicole Kidman e Sean Penn). Diventa produttore di film indipendenti assieme al partner Anthony Minghella, creando la casa di produzione Mirage Enterprises: da qui escono "Cold Mountain" e nel 2007 - il suo primo documentario e ultimo lavoro come regista - "Frank Gehry - Creatore di sogni" (Sketches of Frank Gehry), sul celebre architetto nonché caro amico.

Sydney Pollack muore il 26 maggio 2008 nella sua abitazione di Los Angeles a causa di un cancro allo stomaco.

Frasi di Sydney Pollack

3 fotografie

Foto e immagini di Sydney Pollack

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Sydney Pollack ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Sydney Pollack nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Sydney Pollack

12 biografie

Nati lo stesso giorno di Sydney Pollack

Ciro Menotti

Ciro Menotti

Patriota italiano
α 22 gennaio 1798
ω 26 maggio 1831
Filippo Neri

Filippo Neri

Sacerdote e santo cattolico italiano
α 21 luglio 1515
ω 26 maggio 1595
Jack Vance

Jack Vance

Scrittore statunitense, fantascienza e fantasy
α 28 agosto 1916
ω 26 maggio 2013
Laura Biagiotti

Laura Biagiotti

Stilista italiana
α 4 agosto 1943
ω 26 maggio 2017
Martin Heidegger

Martin Heidegger

Filosofo tedesco
α 26 settembre 1889
ω 26 maggio 1976
Alasdair Gray

Alasdair Gray

Scrittore, artista e poeta scozzese
α 28 dicembre 1934
Alberto Bevilacqua

Alberto Bevilacqua

Scrittore e regista italiano
α 27 giugno 1934
ω 9 settembre 2013
Bettino Craxi

Bettino Craxi

Politico italiano
α 24 febbraio 1934
ω 19 gennaio 2000
Brigitte Bardot

Brigitte Bardot

Attrice francese
α 28 settembre 1934
Carlo De Benedetti

Carlo De Benedetti

Imprenditore italiano
α 14 novembre 1934
Carlo Rubbia

Carlo Rubbia

Fisico italiano, premio Nobel
α 31 marzo 1934
Charles Manson

Charles Manson

Famigerato criminale statunitense
α 12 novembre 1934
ω 19 novembre 2017
Cino Ricci

Cino Ricci

Skipper e velista italiano
α 4 settembre 1934
Dionigi Tettamanzi

Dionigi Tettamanzi

Arcivescovo e cardinale cattolico italiano
α 14 marzo 1934
ω 5 agosto 2017
Gino Paoli

Gino Paoli

Cantautore italiano
α 23 settembre 1934
Giorgio Armani

Giorgio Armani

Stilista italiano
α 11 luglio 1934
Harlan Ellison

Harlan Ellison

Scrittore statunitense, fantascienza e fantasy
α 27 maggio 1934
Jimmy Fontana

Jimmy Fontana

Cantante italiano degli anni '60
α 13 novembre 1934
ω 11 settembre 2013
Judi Dench

Judi Dench

Attrice inglese
α 9 dicembre 1934
Leonard Cohen

Leonard Cohen

Cantautore, poeta e scrittore canadese
α 21 settembre 1934
ω 10 novembre 2016
Loriano Macchiavelli

Loriano Macchiavelli

Scrittore italiano
α 12 marzo 1934
Maggie Smith

Maggie Smith

Attrice inglese
α 28 dicembre 1934
Ornella Vanoni

Ornella Vanoni

Cantante italiana
α 22 settembre 1934
Pat Boone

Pat Boone

Cantante statunitense
α 1 giugno 1934
Rino Tommasi

Rino Tommasi

Giornalista, telecronista sportivo e conduttore tv italiano
α 23 febbraio 1934
Robert Moog

Robert Moog

Ingegnere statunitense pioniere della musica elettronica
α 23 maggio 1934
ω 21 agosto 2005
Shirley MacLaine

Shirley MacLaine

Attrice statunitense
α 24 aprile 1934
Sophia Loren

Sophia Loren

Attrice italiana
α 20 settembre 1934
Tarcisio Bertone

Tarcisio Bertone

Cardinale e arcivescovo cattolico italiano
α 2 dicembre 1934
William F. Sharpe

William F. Sharpe

Economista statunitense, premio Nobel
α 16 giugno 1934
Yuri Gagarin

Yuri Gagarin

Astronauta russo
α 9 marzo 1934
ω 27 marzo 1968
Aimé Césaire

Aimé Césaire

Poeta, scrittore e politico francese
α 26 giugno 1913
ω 17 aprile 2008
Aleksandr Solgenitsin

Aleksandr Solgenitsin

Scrittore russo, premio Nobel
α 11 dicembre 1918
ω 3 agosto 2008
Andrea Pininfarina

Andrea Pininfarina

Imprenditore ed ingegnere italiano
α 26 giugno 1957
ω 7 agosto 2008
Bettie Page

Bettie Page

Modella, pin-up statunitense
α 22 aprile 1923
ω 12 dicembre 2008
Bobby Fischer

Bobby Fischer

Campione di scacchi statunitense
α 9 marzo 1943
ω 17 gennaio 2008
Charlton Heston

Charlton Heston

Attore statunitense
α 4 ottobre 1924
ω 5 aprile 2008
David Foster Wallace

David Foster Wallace

Scrittore statunitense
α 21 febbraio 1962
ω 12 settembre 2008
Dino Risi

Dino Risi

Regista italiano
α 23 dicembre 1916
ω 7 giugno 2008
George Brecht

George Brecht

Artista statunitense
α 7 marzo 1924
ω 5 dicembre 2008
Gianfranco Funari

Gianfranco Funari

Conduttore TV italiano
α 21 marzo 1932
ω 12 luglio 2008
Giuseppe Di Stefano

Giuseppe Di Stefano

Tenore italiano
α 24 luglio 1921
ω 3 marzo 2008
Harold Pinter

Harold Pinter

Drammaturgo inglese, premio Nobel
α 10 ottobre 1930
ω 24 dicembre 2008
Heath Ledger

Heath Ledger

Attore australiano
α 4 aprile 1979
ω 22 gennaio 2008
Mario Rigoni Stern

Mario Rigoni Stern

Scrittore italiano
α 1 novembre 1921
ω 17 giugno 2008
Michael Crichton

Michael Crichton

Scrittore, regista e sceneggiatore statunitense
α 23 ottobre 1942
ω 4 novembre 2008
Miriam Makeba

Miriam Makeba

Cantante sudafricana
α 4 marzo 1932
ω 9 novembre 2008
Paul Newman

Paul Newman

Attore e regista statunitense
α 26 gennaio 1925
ω 26 settembre 2008
Pietro Cascella

Pietro Cascella

Scultore e pittore italiano
α 2 febbraio 1921
ω 18 maggio 2008
Yves Saint Laurent

Yves Saint Laurent

Stilista francese
α 1 agosto 1936
ω 1 giugno 2008