Biografie

Valentino Mazzola

Valentino Mazzola
Valentino Mazzola nelle opere letterarie

Biografia La leggenda di un capitano

Leggendario capitano e interno sinistro del grande Torino e della nazionale, padre di Sandro e Ferruccio, è stato un grandissimo campione degli anni romantici del calcio. Quando si parla di storia passata del calcio, il suo nome, insieme a quelli di Meazza, Piola, Rivera e Riva, viene identificato tra i più grandi calciatori italiani di sempre.

Valentino Mazzola nasce a Cassano d'Adda (MI) il 26 gennaio 1919, mezz'ala sinistra, passato dall'Alfa Romeo di Milano al Venezia nella stagione 1942-43, trova subito una formidabile intesa con Ezio Loik. Mazzola è dotato di grande classe e temperamento e che con il compagno di fascia destra Loik formerà una coppia destinata a fare epoca.

Il talento di Mazzola non può certo sfuggire a Vittorio Pozzo, commissario tecnico azzurro. Esordisce così in nazionale a Genova il 5 aprile 1942, durante il Secondo conflitto mondiale: l'Italia batte la Croazia per 4-0: nessun gol per Valentino, ma il riconoscimento di un esordio vincente e positivo.

Il primo gol azzurro arriva il 19 aprile 1942 nella partita Italia-Spagna, 4-0. Dopo la guerra, durante Italia-Svizzera (4-4) a Zurigo, l'11 novembre 1945, Mazzola ispira le azioni di tutti i gol azzurri.

Va ancora in gol nella partita del giorno 1 dicembre 1946 a Milano contro l'Austria (vittoria per 3 a 2). A Vienna il 9 novembre 1947 Mazzola conosce la sua prima batosta azzurra: 1-5, materializzato dalle reti dei mediani Brinek (3 volte) e Ocwirk (che poi si sarebbe trasferito in Italia con la maglia della Sampdoria).

Della sua voglia di rivalsa ne fa le spese la Cecoslovacchia di Kubala a Bari il 14 dicembre 1947: è la prima volta da capitano per Valentino Mazzola; la partita finisce 3-1. Stesso risultato a Parigi il 4 aprile, nel primo incontro del 1948: la Francia di Baratte si arrende alla superiorità italiana, in particolare del gioco sviluppato dal tandem dei due interni granata, ormai famoso e temuto in tutto il mondo.

Le vittorie del grande Torino e le affermazioni in azzurro del blocco granata - che l'11 maggio 1947 arriva a schierare ben 10 giocatori del Torino su 11 nella formazione titolare italiana - gli valgono una popolarità che va ben oltre i confini nazionali e persino europei, tanto che il campione brasiliano Jose Altafini (che si trasferirà poi in Italia per giocare con Milan, Napoli e Juventus) in patria viene soprannominato proprio 'Mazzola'.

L'ultimo incontro di Mazzola con la nazionale è contro la Spagna, a Madrid. L'Italia vince per 3-1 e per la seconda volta Valentino non fa coppia con Loik: nell'occasione il suo partner è Benito Lorenzi, detto "Veleno". Il bilancio di Mazzola in azzurro conta 12 incontri, 9 vittorie, un pareggio e 2 sconfitte, e quattro gol.

Con l'indimenticabile Grande Torino, Mazzola vince tutti i campionati dalla stagione 1942-43, alla stagione 1948-49 (escludendo la sospensione del 1944), raggiungendo il record di 29 gol in 38 partite nel 1947.

Insieme a tutti gli indimenticabili campioni granata, Valentino Mazzola muore nell'incidente aereo di Superga, che riportava la squadra dalla trasferta di una partita amichevole (disputata a Lisbona contro il Benfica), nel tragico pomeriggio del 4 maggio 1949. Lo sgomento e il dolore quel giorno erano sentimenti comuni di tutti gli italiani, non solo dei tifosi del Torino.

Frasi di Valentino Mazzola

4 fotografie

Foto e immagini di Valentino Mazzola

Video Valentino Mazzola

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Valentino Mazzola ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Valentino Mazzola nelle opere letterarie

9 biografie

Nati lo stesso giorno di Valentino Mazzola

Joseph Joubert

Joseph Joubert

Filosofo e aforista francese
α 7 maggio 1754
ω 4 maggio 1824
Josip Broz Tito

Josip Broz Tito

Leader politico jugoslavo
α 7 maggio 1892
ω 4 maggio 1980
Maurice Merleau-Ponty

Maurice Merleau-Ponty

Filosofo francese
α 14 marzo 1908
ω 4 maggio 1961
Liberace

Liberace

Artista, attore, pianista e personaggio tv americano
α 16 maggio 1919
ω 4 febbraio 1987
Desmond Doss

Desmond Doss

Militare statunitense, obiettore di coscienza
α 7 febbraio 1919
ω 23 marzo 2006
Dino De Laurentiis

Dino De Laurentiis

Produttore cinematografico italiano
α 8 agosto 1919
ω 11 novembre 2010
Doris Lessing

Doris Lessing

Scrittrice inglese, Premio Nobel
α 22 ottobre 1919
ω 17 novembre 2013
Edoardo Mangiarotti

Edoardo Mangiarotti

Ex schermidore e dirigente sportivo italiano
α 7 aprile 1919
ω 25 maggio 2012
Evita Peron

Evita Peron

First Lady argentina
α 7 maggio 1919
ω 26 luglio 1952
Fausto Coppi

Fausto Coppi

Atleta italiano, ciclismo
α 15 settembre 1919
ω 2 gennaio 1960
Gianni Brera

Gianni Brera

Giornalista sportivo italiano
α 8 settembre 1919
ω 19 dicembre 1992
Gillo Pontecorvo

Gillo Pontecorvo

Regista italiano
α 19 novembre 1919
ω 12 ottobre 2006
Giulio Andreotti

Giulio Andreotti

Politico italiano
α 14 gennaio 1919
ω 6 maggio 2013
Jerome David Salinger

Jerome David Salinger

Scrittore statunitense
α 1 gennaio 1919
ω 28 gennaio 2010
Licio Gelli

Licio Gelli

Imprenditore italiano, esponente della loggia massonica P2
α 21 aprile 1919
ω 16 dicembre 2015
Mario Pincherle

Mario Pincherle

Ingegnere, ricercatore e scrittore italiano
α 9 luglio 1919
ω 23 settembre 2012
Mikhail Kalashnikov

Mikhail Kalashnikov

Ingegnere e militare russo
α 10 novembre 1919
ω 23 dicembre 2013
Nilla Pizzi

Nilla Pizzi

Cantante italiana
α 16 aprile 1919
ω 12 marzo 2011
Primo Levi

Primo Levi

Scrittore italiano
α 31 luglio 1919
ω 11 aprile 1987
Roman Vlad

Roman Vlad

Compositore italiano di origine rumena
α 29 dicembre 1919
ω 21 settembre 2013
Tullia Zevi

Tullia Zevi

Giornalista e scrittrice italiana
α 2 febbraio 1919
ω 22 gennaio 2011
Charles Ponzi

Charles Ponzi

Noto truffatore italiano
α 3 marzo 1882
ω 18 gennaio 1949
Margaret Mitchell

Margaret Mitchell

Scrittrice statunitense
α 8 novembre 1900
ω 16 agosto 1949
Maurice Maeterlinck

Maurice Maeterlinck

Poeta, commediografo e saggista belga, premio Nobel
α 29 agosto 1862
ω 6 maggio 1949
Richard Strauss

Richard Strauss

Compositore tedesco
α 11 giugno 1864
ω 8 settembre 1949