Biografie

Vincent Candela

Vincent Candela
Vincent Candela nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

Biografia

Vincent Candela nasce il 24 ottobre del 1973 a Bédarieux. Cresciuto calcisticamente nel Montpellier, con il quale diventa campione di Francia a nemmeno diciassette anni (senza mai giocare), inizia la carriera di calciatore professionista nel 1992 al Tolosa, dove rimane fino al 1995 totalizzando 56 presenze e mettendo a segno 3 reti.

Il suo debutto nella prima divisione francese risale all'ottobre del 1992, mentre al termine della stagione 1993/94 la squadra retrocede in seconda divisione.

L'anno successivo il Tolosa non riesce a centrare la promozione, e per questo Vincent Candela passa al Guingamp, squadra con la quale vince anche una Coppa Intertoto nel 1996 e in cui rimane fino al mese di gennaio del 1997 (lo score complessivo è di 48 presenze e 2 gol), quando si trasferisce alla Roma.

Campione del mondo con la Francia

Nel 1998 Vincent Candela, con la maglia della Francia (con la quale aveva già partecipato ai Giochi Olimpici di Atlanta due anni prima) vince i Mondiali che si disputano proprio in casa: i Bleus, al termine di una cavalcata esaltante, sconfiggono in finale il Brasile di Ronaldo.

Nel corso del torneo, Vincent Candela trova poco spazio, in quanto la fascia sinistra è presidiata da Bixente Lizarazu: ha, in ogni caso, l'opportunità di giocare nell'ultima partita del girone contro la Danimarca (con la Francia già qualificata agli ottavi di finale).

Campione d'Europa

Sempre con la maglia della nazionale transalpina si aggiudica gli europei del 2000: a farne le spese, in questo caso, è l'Italia di Dino Zoff, che viene battuta in finale ai tempi supplementari con il golden gol di David Trezeguet.

Anche in questo caso, il commissario tecnico Roger Lemerre lo impiega sporadicamente: Candela gioca solo contro la Repubblica Ceca e i Paesi Bassi.

In Italia

Nella Roma, invece, Vincent, impiegato inizialmente come difensore sinistro da Zdenek Zeman, viene trasformato in esterno di centrocampo da Fabio Capello. La sua esperienza nella Capitale lo porta a vincere, tra l'altro, uno scudetto e una Supercoppa Italiana nel 2001.

Nel 2002, con la Francia prende parte ai mondiali disputatisi in Giappone e Corea del Sud, giocando contro l'Uruguay e la Danimarca. Nell'agosto dello stesso anno, scende in campo per l'ultima volta con i Bleus, nel corso dell'amichevole contro la Tunisia: si tratta della sua quarantesima presenza con la nazionale (con la quale ha anche messo a segno cinque gol).

L'esperienza con la Roma, invece, dura per altri due anni e mezzo: è solo dopo nove stagioni in giallorosso, con 280 partite disputate e 16 reti messe a segno, che il calciatore transalpino viene venduto nel gennaio del 2005 al Bolton.

L'esperienza in Inghilterra e il ritorno in Italia

Nel team inglese milita fino a giugno (nel frattempo diventa anche padre di Angelica, avuta dalla moglie Mara), quando torna in Italia chiamato dall'Udinese allenata da Serse Cosmi: con i friulani, tra l'altro, ha l'occasione di tornare a giocare in Champions League, e nella massima competizione europea mette a segno anche una rete in trasferta, contro il Panathinaikos.

Nell'estate del 2006, Vincent Candela lascia il club di Pozzo e passa al Siena: la sua esperienza in Toscana, però, dura solo pochi mesi (per un totale di 14 partite), e nella sessione di calciomercato invernale il laterale francese viene ceduto al Messina. Anche la militanza in riva allo Stretto dura poco, e così Candela - rimasto senza squadra nell'estate successiva - il 3 settembre del 2007 annuncia al sito del quotidiano sportivo francese "L'Equipe" l'intenzione di ritirarsi dall'attività agonistica. Nel 2008, tuttavia, torna in campo, seppure a livello amatoriale, indossando la maglia dell'Albatros, squadra che milita nella Prima Categoria del Lazio.

Vincent Candela si ritira ufficialmente dal calcio il 5 giugno del 2009, quando disputa una partita di addio allo Stadio Olimpico organizzata appositamente in suo onore: a sfidarsi davanti a oltre 40mila spettatori sono i giocatori della Francia campione del mondo nel 1998 e quelli della Roma campione d'Italia nel 2001.

Il 22 luglio del 2014 Candela viene inserito nella Hall of Fame della Roma; pochi mesi più tardi viene chiamato a far parte del cast della decima edizione di "Ballando con le stelle", il varietà del sabato sera di Raiuno presentato da Milly Carlucci, nel quale si esibisce danzando al fianco di R. Elle Niane.

3 fotografie

Foto e immagini di Vincent Candela

Video Vincent Candela

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Vincent Candela ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Vincent Candela nelle opere letterarie Libri in lingua inglese

8 biografie

Nati lo stesso giorno di Vincent Candela

Caparezza

Caparezza

Cantautore e rapper italiano
α 9 ottobre 1973
Adriana Volpe

Adriana Volpe

Conduttrice tv italiana
α 31 maggio 1973
Alessandra Moretti

Alessandra Moretti

Politica italiana
α 24 giugno 1973
Alessandro Preziosi

Alessandro Preziosi

Attore italiano
α 19 aprile 1973
Carla Ruocco

Carla Ruocco

Politica italiana
α 28 luglio 1973
Carlo Calenda

Carlo Calenda

Dirigente d'azienda e politico italiano
α 9 aprile 1973
Christian Vieri

Christian Vieri

Calciatore italiano
α 12 luglio 1973
Cristina Zavalloni

Cristina Zavalloni

Cantante italiana
α 21 novembre 1973
Eva Herzigova

Eva Herzigova

Modella ceca
α 10 marzo 1973
Fabio Cannavaro

Fabio Cannavaro

Calciatore italiano
α 13 settembre 1973
Federica Mogherini

Federica Mogherini

Politica italiana
α 16 giugno 1973
Federico Pizzarotti

Federico Pizzarotti

Politico italiano
α 7 ottobre 1973
Filippa Lagerback

Filippa Lagerback

Showgirl e conduttrice tv svedese
α 21 settembre 1973
Filippo Inzaghi

Filippo Inzaghi

Calciatore italiano
α 9 agosto 1973
Geppi Cucciari

Geppi Cucciari

Attrice e conduttrice tv italiana
α 18 agosto 1973
Giancarlo Fisichella

Giancarlo Fisichella

Pilota F1 italiano
α 14 gennaio 1973
Giò Di Tonno

Giò Di Tonno

Cantante italiano
α 5 agosto 1973
Giorgio Pasotti

Giorgio Pasotti

Attore italiano ed ex campione di arti marziali
α 22 giugno 1973
Giovanni Vernia

Giovanni Vernia

Comico italiano
α 23 agosto 1973
Heidi Klum

Heidi Klum

Top model tedesca
α 1 giugno 1973
Ilaria D'Amico

Ilaria D'Amico

Giornalista e conduttrice tv italiana
α 30 agosto 1973
Ines Sastre

Ines Sastre

Attrice e modella spagnola
α 21 novembre 1973
Javier Zanetti

Javier Zanetti

Calciatore argentino
α 10 agosto 1973
Jerzy Dudek

Jerzy Dudek

Calciatore polacco, portiere
α 23 marzo 1973
Loris Capirossi

Loris Capirossi

Campione di motociclismo italiano
α 4 aprile 1973
Marco Materazzi

Marco Materazzi

Calciatore italiano
α 19 agosto 1973
Mariastella Gelmini

Mariastella Gelmini

Politica italiano
α 1 luglio 1973
Matteo Salvini

Matteo Salvini

Politico italiano
α 9 marzo 1973
Monica Lewinsky

Monica Lewinsky

Psicologa statunitense
α 23 luglio 1973
Paola Cortellesi

Paola Cortellesi

Attrice e conduttrice tv italiana
α 24 novembre 1973
Roberta Lombardi

Roberta Lombardi

Politica italiana, M5S
α 15 agosto 1973
Salvo Sottile

Salvo Sottile

Giornalista e scrittore italiano
α 31 gennaio 1973
Simona Bonafé

Simona Bonafé

Politica italiana
α 12 luglio 1973