Biografie

Commenti per Adriano Celentano

Messaggi presenti: 9

Lascia un messaggio o un commento per Adriano Celentano utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Giovedì 21 settembre 2017 13:10:01

Salve,
sono un'ammiratrice da sempre!
Devi sapere che ho scritto il testo di tre canzoni, nate in un contesto amichevole, che dovevano essere musicate dalla band del fratello di una mia amica ma poi, per impegni dei vari protagonisti, la cosa non si è più realizzata.
Sono canzoni semplici, ma a me sembrano abbastanza graziose, peccato che rischino di finire nel dimenticatoio...Potrei inviartele, e se si, a quale indirizzo di posta elettronica?
Se occorre sapere qualcosa di me diciamo pure che oramai sono una scrittrice affermata, già al 7° romanzo, e collaboro da 4 anni con un quotidiano on line di Jesi (AN), curando la rubrica del vernacolo:
www.viverejesi. it
Mi raccomando, ci tengo ad avere un giudizio spassionato, e non mi offendo se mi si deve dire che le canzoni non sono proponibili o scadenti.
Per eventuali informazioni sulla mia persona ognuno può digitare nome cognome MARINELLA CIMARELLI su google o altro motore di ricerca.
un abbraccio,
Marinella Cimarelli

Mercoledì 15 marzo 2017 22:44:44

Grazie che tu sei

Venerdì 3 marzo 2017 23:59:11

Grande Adriano! Tu sei il nostro vero Diamante nella neve della nostra Italia sempre più sgangherata: per fortuna che ci sei Tu...

Martedì 16 dicembre 2014 13:57:49

Gentile Redazione Le mando questa mia semplice poesia Veda se ritiene utile pubblicarla, grazie,
Poesia di Natale 2014
Credo in un Natale, dove le persone festeggiano la ricorrenza della nascita di Gesù bambino, con armonia tenerezza e amore,
vivere ogni giorno quello che ci unisce con gli altri, farebbe bene anche al cuore.
Credo in un Natale di riflessione, dove la gente sa usare con dolcezza, rispetto e gentilezza,
che sa apprezzare a pieno la vita e l’ascolto della propria coscienza.
Credo in un Natale, in cui i cittadini, coltivano grandi orizzonti, danno il meglio di se per costruire ponti verso l’altro, di voler bene a tutto e a tutti,
seminando ogni giorno con umiltà e con un cuore grande piccole ma buone azioni, per far crescere sull’albero della vita i veri valori, ottimi frutti.
Credo in un Natale, di collaborazione, amicizia, d’impegno per prendersi cura dell’ambiente, del territorio, come se fosse un giardino,
da coltivare e rispettare, per farlo diventare come un paradiso divino.
Credo in un Natale, pieno di luci magiche, che ci accompagnano nel sentiero della vita, aiutano a vedere la bellezza delle persone, i suoi magnifici colori,
il cielo ci offre le stelle, emanano quell’energia che da la forza per aprire le menti e i cuori.
Credo in un Natale, d’impegno per costruire la pace, nella cultura, nel dialogo e nella vera fraternità,
La sua strada si trova, nella pratica della solidarietà, giustizia, verità, amore e libertà per tutta l’umanità.
Credo in un Natale, ricco di sentimenti buoni, che ci fanno mantenere le porte aperte, per l'accoglienza,
tutti i cittadini del mondo trovino da mangiare serenità e sicurezza.
Credo in un Natale, con dignità, saper guardare l’altro con una visione globale e solidale,
il sole con i suoi raggi ci trasmetta il calore, per donare un sorriso, ospitalità e un abbraccio cordiale.
Credo in un Natale creativo, al centro ci sia sempre la persona, trionfi il bene e l’amore globale,
in ogni posto del mondo vinca la vita, sarebbe per tutti una vittoria e un felice Natale.
Se sapremo con genialità, tirar fuori il positivo che ognuno di noi ha dentro che è un tesoro speciale,
speranza, bontà, tenerezza, amore e condividerli con gli altri, allora sarà per tutti, ogni giorno un magnifico e sereno Natale.

Domenica 14 dicembre 2014 19:49:49

MitiCo non è nemmeno l'inizio della parola che ti possa mai rappresentare. Sei più del massi mo grande Adriano. Ieri hai portato l'allegria in casa nostra col tuo spettacolo. La piccola di 8 anni ha cantato insieme a te tutte le canzoni che hai interpretato. Sei uno di famiglia. Grazie di esistere grande.

V

Mercoledì 16 gennaio 2013 10:41:16

Gentile Redazione Le mando questo mio semplice scritto Veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie.




Lettera aperta ai candidati alle elezioni politiche del 2013.




Cari candidati alle elezioni politiche del 2013, vi scrivo:

Un invito ad andare negli ospedali italiani, ha visitare gli ammalati, ascoltare le loro voci per poter capire, i loro bisogni, ascoltare anche il personale che ci lavora, vi aiuteranno a trovare spunti ed eventuali soluzioni positive, ai tanti problemi che esistono nel nostro Servizio Sanitario Nazionale.

Andate negli istituti penitenziari ha visitare i carcerati, per verificare, vedere in che condizioni sono costretti a vivere e per poter capire direttamente sul posto i loro problemi, i loro bisogni.

Andate ha fare un giro nelle Case di Riposo a visitare gli anziani, in particolare i non autosufficienti, verificare da vicino i loro bisogni.

Andate negli istituti per i diversamente abili, ma anche ha visitare quelli che vivono in casa con parenti, per vedere, ascoltare, le loro voci, le loro richieste, per poter capire i loro problemi, i loro bisogni.

Andate anche nei quartieri delle città, nelle strade, in tutti i posti dove ci sono persone povere e sole, che non hanno niente. Il dovere ci chiama ha prendersi la responsabilità, ha dare voce a chi non c'è l'ha più.

Poi fare un giro su tutto il territorio nazionale, per sentire le richieste dei veri disoccupati, dei precari, dei pensionati che non c'è la fanno più ad arrivare ha fine mese, ripeto andate ha sentire tutti i più deboli, i più bisognosi.

Se farete tutto questo, farete posto nel vostro programma elettorale, per farlo diventare più ricco di contenuti concreti e veri,sarà sicuramente più credibile, sono sicuro che poi, lavorerete e farete una campagna elettorale incentrata su un confronto civile, sui problemi reali dei cittadini, in particolare dei più deboli, spero anche sia rispettosa, educata,intelligente,costruttiva e propositiva, per poi impostare un programma di governo, che sappia trovare le soluzioni migliori ai tanti problemi della gente e per il bene comune.

Un suggerimento importante, al primo posto dei vostri programmi elettorali e di governo ci sia la moralità. Cari candidati l'Italia è un paese meraviglioso, bello, ha però bisogno come sappiamo tutti, di essere ripulito, dal malcostume, del mal affare, dalle corruzioni, dalle illegalità, la nostra cara Italia con l'impegno di voi e di noi cittadini,va riempita di valori veri, di onestà, di trasparenza, rispetto delle leggi, far diventare il nostro paese sempre più stimato e sempre più bello.

Al secondo posto del programma elettorale, il diritto al lavoro, lavoro e ancora lavoro.

Poi riduzione delle disuguaglianze, diritto all'istruzione e al sapere, difesa dello stato sociale e più Europa.

P.S. Vorrei che tutti i candidati, dico proprio tutti, che rifiutassero i voti della mafia e dicessero pubblicamente nei loro comizi elettorali, che non vogliono e rifiutano i voti della mafia, sarebbe veramente un bel passo avanti, verso una maggiore serenità per tutti.




Francesco Lena Via Provinciale,37 24060 Cenate Sopra BG Tel. 035956434

Domenica 19 febbraio 2012 11:25:24

sei stato grande le cose che hai detto sono vere ma tra un pò ci penserà veramente Dio a metterle a posto e allora non ci saranno malati e malattie ne povertà ma cibo per tutti e banchetti ben oliati nel nuovo paradiso che ci darà vita per sempre bella anche la canzone sulla samaritana che hai preso dalla Bibbia

Martedì 20 dicembre 2011 22:29:16

Gentili Redazione le mando questo mio semplice scritto veda se ritiene utile pubblicarlo, grazie

NATALE 2011

Sogno un Natale, dove mettendosi per un minuto ad ammirare l'universo con la sua infinita grandezza, ci trasmetta quell'energia positiva di immaginare e pensare,

Che la nostra società, i veri valori della vita li sappia ritrovare, apprezzare e amare.

Sogno un Natale, dove fermandosi un secondo ad osservare il sole con i suoi raggi colorati, riesca ad illuminare le nostre idee e ci trasmetta tanto umano calore,

Porti del bene , dolcezza e gioia in ogni cuore.

Sogno un Natale, dove mettendosi con attenzione ad ammirare la nostra bella terra, le sue meraviglie, risorse e i suoi frutti,

Ci faccia sperare che in futuro, possano essere distribuite equamente, non ci sia più nessuna persona al mondo che muoia di fame, per il rispetto della dignità di tutti.

Sogno un Natale,dove mettendosi per un momento ad osservare la trasparenza del cielo stellato con il suo bel colore azzurro e la sua limpidità,

Con lo splendore dell'arcobaleno, ci aiuti a sognare un mondo di persone, piene di onestà, semplicità, umiltà, di gentilezza e sincerità.

Sogno un Natale, dove fermandosi ad ascoltare il rumore dell'acqua con le sue cascate, le sue onde ci dia la forza di risvegliare le coscienze, battere l'indifferenza e prenderci la responsabilità per costruire un mondo migliore,

L'acqua sia sorgente di vita, di unità, di grande solidarietà, di condivisione civile, in cui tutti i bambini del mondo possano giocare, mai più nessuno resti nello sfruttamento, nell'abbandono, nella sofferenza e nel dolore.

Sogno un Natale dove fermandosi un minuto, a sentire i fischi dell'aria, con la sua forza riesca a spazzare via tutti gli egoismi, le barriere di ogni tipo, con la sua carica di freschezza porti nelle menti , sobrietà e lucidità,

Porti aria di risveglio, al rispetto dell'altro, alla volontà di risolvere i problemi dei cittadini più deboli, anziani, ammalati, diversamente abili, siano trovate risposte ai loro bisogni con intelligenza e generosità.

Sogno un Natale dove la persona, in ogni luogo del mondo sia sempre messa al centro della società,

Con la sua libertà, con i suoi bisogni, con i suoi valori, con i suoi diritti umani, di giustizia sociale e sia salvaguardata sempre la sua dignità.

Sogno un Natale dove ogni cittadino trovi la volontà, la responsabilità di cercare sempre quello che ci unisce, per poter avere tutti una vita più giusta , serena e normale,

Dove non si smetta mai di sognare, di coltivare nuove buone idee, il bene, l'affetto, la creatività, la bontà, l'amore per le persone, l'amore per l'ambiente, l'amore per la pace, se tutti insieme ci metteremo a sognare tutte queste belle cose positive, l'obiettivo dell'amicizia nel mondo l'avremo raggiunto, tutti i giorni dell'anno, sarà per tutti Natale.



Francesco Lena

Venerdì 10 dicembre 2010 13:21:14

Vi aggiorno

è uscita in edicola la collezione di Adriano insieme al corriere della sera

ecco i link

http://tiny.cc/76dqn

http://tiny.cc/kexgd

Lascia un messaggio o un commento per Adriano Celentano utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, qui sopra.

Commenta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Adriano Celentano ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook