Biografie

Commenti per Luigi Tenco

Messaggi presenti: 7

Lascia un messaggio o un commento per Luigi Tenco utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Martedì 4 ottobre 2016 11:37:50

Io rimango veramente allibita da quello che leggo , persone che trattano con superficialità casi che meriterebbero seriamente un'approfondita e accurata ricerca ; disprezzando senza un fondamento , attribuendo aggettivi quali: "personalità confusa e debole , povero disgraziato etc". Da quello che leggo ne deduco che questa persona lo abbia conosciuto personalmente perché se così non fosse allora dovrebbe solo stare in silenzio.... Perché asserire con così tanta convinzione che Luigi Tenco era questo tipo di persona da un individuo che evidentemente lo disprezza non posso proprio accettarlo. Ci sono persone che come me hanno una speranza e cioè che venga alla luce la realtà dei fatti sulla morte di Luigi Tenco.

Mercoledì 29 giugno 2011 18:47:58

Salve a tutti,
vorrei segnalare l'avvenuta pubblicazione del primo libro-inchiesta sulla morte di Tenco.

Un'anteprima del contenuto del libro è presente in http://casotenco.forumfree.net . Il libro dal titolo "Luigi Tenco. Storia di un omicidio", edito dalla casa editrice Tabula Fati è già acquistabile su Ibs e a breve lo sarà anche nelle librerie d'Italia.
Grazie.

Giovedì 13 gennaio 2011 22:42:58

...allora basterà semplicemente smontare le prove del suo omicidio riportate qui...per dare automaticamente veridicità alle tue parole.

Se è come dici, ti basterà poco.
Clicca su "Luigi Tenco 60's" per accedere alle "prove".

Giovedì 13 gennaio 2011 21:50:12

I soliti drammi all`Italiana, con le conseguenti cospirazioni a seguire. Luigi Tenco era un meno che mediocre artista; se cosi poi e` giusto chiamarlo.
La sua morte, sicuramente il frutto di una personalita` confusa e debole..(non ci si uccide per cosi poco)e` stata esploitata in tutti i modi, creando vicende inverosimili e dando al cantautore etichette stupide come: intellettuale, poeta, sognatore generoso, ecc. ecc. Era solo un povero disgraziato che non e` riuscito a vivere una vita come tutti quelli (i normali)che riescono ad affrontarla, nel bene e nel male . Mediocre come ho datto, e noiosissimo. Non era certamente un John Lennon.

Venerdì 7 gennaio 2011 17:00:36

Anche la "cecità" della gente è una moda alla quale gli italiani non sanno rinunciare.
Un guanto di paraffina negativo ( nessuna traccia di polvere da sparo sulla mano che doveva essere armata quella notte ), una pistola silenziosa ( nessuno ha udito lo sparo ), una pistola mancante ( i primi due che entrano in stanza dicono che non c'e' ), una pistola diversa sotto i glutei ( la pistola sotto i glutei una volta che il cadavere ritorna in stanza non è la Walther Ppk di Luigi Tenco ), ferite multiple ed ematomi sul viso non menzionati sul referto ritrovate su una foto INEDITA mai pubblicata e comunque numericamente eccessive se attribuite ad una caduta post-mortem in modalità suicida, una camicia candida dopo il ritorno in camera del cadavere contro una camicia sporca di sangue prima del trasporto in obitorio, una firma palesemente falsa sul biglietto d'addio ( completamente difforme dalla firma abituale del cantautore ), della sabbia nitidamente riconoscibile sull'auto, sul viso, tra i capelli e nei pantaloni del cadavere, il cadavere iscritto in una speciale lista nera del SIFAR come sovversivo ( fonte Aldo Giannuli ) e minacciato di morte piu' volte, l'ultima 2-3 settimane prima di morire ( fonte Luigi Tenco ), un commissario che chiama l'Ansa per diramare la notizia del suicidio ANCOR PRIMA DI ANDARE A VEDERE IL CADAVERE IN HOTEL, un commissario che arrivato in HOTEL...coerentemente con la telefonata all'ANSA, fa trasportare subito via il cadavere...., un commissario TESSERA 1816 DELLA P2 ( il vincitore di quell'anno a Sanremo sarà Claudio Villa, tesserato p2 ).....una canzone casualmente eliminata ( quella di Tenco ).....

...beh facendo finta che non ci sia stata una cospirazione, credo ci sia bisogno di qualcuno che tolga il SALAME DAVANTI AGLI OCCHI DEGLI ITALIANI.

Il giorno che qualcuno riuscirà a smontare con elementi credibili LE NOSTRE 5 PROVE DELL'OMICIDIO DI LUIGI TENCO, sostenute da 42.000 italiani su facebook,

solo allora potrete puntare il dito verso il sottoscritto e dire che sono un cospiratore.

Per il momento, hanno ragione i 42.000 italiani perchè da 2 anni nessuno smentisce.

Giuseppe
Luigi Tenco 60's

Venerdì 7 gennaio 2011 13:06:18

Le cospirazioni sono una moda Italiana, e di cui gli Italiani non possono fare a meno. Il cantautore Tenco, purtroppo aveva bisogno di un aiuto psicologico che non ha mai avuto. Come musicista era purtroppo limitato e come paroliere anche..troppo intenso ed ossessivo non dava credito alla musica ed alla canzone in generale, che deve rappresentare un veicolo di felicita`.

Domenica 16 maggio 2010 14:26:54

Il 5 Aprile 2008, il sito web Luigi Tenco 60's - La verde isola ha pubblicato le "5 prove" dell'omicidio di Luigi Tenco sostenute al momento su facebook da quasi 20.000 italiani.

LE 5 PROVE DELL'OMICIDIO DI LUIGI TENCO:
http://luigitenco60s.forumfree.it/?t=26753305

La redazione
Luigi Tenco 60's

Lascia un messaggio o un commento per Luigi Tenco utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, qui sopra.

Commenta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Luigi Tenco ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook