Commenti per Amerigo Vespucci

Messaggi presenti: 1

Lascia un messaggio o un commento per Amerigo Vespucci utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Venerdì 12 ottobre 2018 13:58:54

"Cosmographiae introductio" fu pubblicata a Saint-Dié il 25 aprile 1507 con licenza della ceynsura ecclesiastica preventiva in nome del Presule della Gran Prepositura di Saint-Dié che era alla diretta ubbidienza del Papa di Roma. A quel tempo la Gran Prepositura di Saint-Dié era geograficamente localizzata nel ducato di Lotaringia (Lorena), Germania, Regno e Impero dei Romani, sotto lo scettro vigoroso di Massimiliano I degli Asburgo d'Austria che fu anche il primo dedicatario di "Cosmographiae introductio", il nonno paterno di don Carlos di Gand allora il Principe ereditario di Castiglia e di Aragona poi incoronato come Carlo V. Il Papa regnante era Giulio II della Rovere, originario dello Stato e Comunità dei Genovesi. La operazione editoriale di Saint-Dié per dare alla quarta parte della terra il nome America in onore di Americo Vespucci che la trovò in quattro suoi viaggi dal 1497 al 1504, due per Fernando il re di Castiglia per il mare occidentale e due per Emanuele il re del Portogallo per il mare antartico, rispettivamente nonno materno e suocero promesso di don Carlos di Gand, fu dunque decisa molto più in alto di quanto possa sembrare: dal Papa di Roma che pure era un Genovese di patria proprio come Cristoforo Colombo ma della fazione politica avversaria e dall'Imperatore dei Romani che era il nonno paterno di Carlo V sul cui regno esteso fino all'America "il sole non tramonta mai".

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Amerigo Vespucci ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook