Commenti per Sergio Costa

Messaggi presenti: 2

Lascia un messaggio o un commento per Sergio Costa utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Martedì 14 agosto 2018 18:31:43

Signor Ministro, lei è l'ultima speranza per chi da una vita si batte inutilmente contro la criminalità ambientale. quale territorio lasceremo ai figli. I nostri genitori, analfabeti, ci hanno lasciato la "Campania felix" quale risorsa per il nostro territorio. sono bastati 20/30 anni per farla morire. Noi non ci arrenderemo mai di combattere!

Lunedì 23 luglio 2018 17:06:35

Terra dei fuochi

Egregio Ministro Sergio Costa, le partecipo il mio progetto sulla terra dei fuochi, che sto sviluppando con la collaborazione di tecnici, medici e sociologici, e per il quale sto coinvolgendo autorità pubbliche, della chiesa, le scuole e gli studenti curando convegni dal titolo "Ambiente e futuro".

Segnalo che tale iniziativa ha valenza sia per l'aspetto sociale che tecnico, il progetto si divide in questi capitoli:
- Quello tecnico, il cui nome è "Dalla terra dei fuochi alla terra dei fiori"
- Quello Sociale, il cui nome è "Rinascita" (operare nel settore sociale-umanitario, ed industriale)
- Quello Letterario, il cui nome è "Terra Felix", (la cultura, la scuola, le manifestazioni artistiche come mezzo di veicolo).
Sarebbe molto confortante egregio Ministro Sergio Costa, che valutaste il lavoro che sto espletando dandomi almeno una comunicazione di ritorno, e per il quale sotto segue il mio comunicato stampa

Grato un suo contatto per un incontro sulla tematica.

Sotto segue nota della dottoressa Ciotti del 01 Febbraio 2016
Cari Saluti
Carmelo Perugia
338-------

Le partecipo che da tempo sto realizzando diverse iniziative a sostegno dei bambini della terra dei fuochi, ma non solo.
Per questo, e cortesemente se può dedicarmi un minuto del suo tempo, mi presento sono Carmelo Perugia da Siano (SA) - Italia e dal gennaio 2015 sto elaborando un progetto tecnico sulla terra dei fuochi, che ho denominato "Dalla terra dei fuochi alla terra dei fiori".
Vi comunico che nell'ambito delle molteplici attività, c'è una parte essenziale per il sociale, non a caso ho pubblicato il 29 Ottobre ultimo scorso un libro di poesie, il cui titolo è "Terra Felix, agli eroi vittime della terra dei fuochi", i cui proventi in ragione di 600€, sono stati donati alle associazioni AIRC + Telethon (ovvero l'80% dei ricavati).
La scrivo perché dopo l'ennesima morte di innocenti, mi farebbe piacere che alcune di queste poesie vengano lette/recitate utilizzando come veicolo giornali, incontri presso le scuole, le sedi comunali, le chiese, le sedi istituzionali laiche e cattoliche e/o altre sedi eventualmente con delle serate di natura teatrale ove verranno impersonate poesie tratte dalla mia opera narrativa, questo per fine di sensibilizzare l'opinione pubblica, ed il nostro futuro rappresentato dai giovani, sui danni che tale male sta causando, non solo in Campania.
Tra le iniziative volte al sociale oltre alle uscite di presentazione del libro ho programmato una serie di tavole rotonde come tema Ambiente e Futuro che proporrò in diversi comuni della provincia di
Salerno e dell'area Nolana e ovunque se ne abbia volontà.
A questo aggiungo che ho disegnato una maglietta che ho chiamato "Amo la mia Terra", ho realizzato un cortometraggio (di natura scolastica e propositiva del libro) insieme a Luigi Aliberti, il cui titolo è "Terra Felix, la Rinascita" di cui però sono in attesa delle licenze, elaborato il progetto di una scultura che verrà realizzata da artisti locali in ferro battuto, con una mia poesia in elaborazione pubblicità, raccolta di musiche gruppi anni 70 - Terra Felix volume da 1 a 6, con una TV locale stiamo creando le basi per un cortometraggio da presentare al Giffoni film festival, sto elaborando un progetto per un quadrangolare di calcio dove se si ha la possibilità di inserire le 4 squadre più importanti di calcio dellaCampania (ma tranquillamente si potrebbe estendere ad altre associazioni calcistiche), come sopra anche per queste iniziative parte dei ricavati andranno in beneficenza alle associazioni di cui sopra ed alla famiglie in difficoltà.
Ritengo che quando finalmente la cultura prende possesso del territorio, una speranza per chi ne ha già poca, la possiamo ancora dare.
Rimanendo in attesa di vs benevole accoglimento della presente, sono convinto di poterla incontrare per poterle consegnare una copia del libro e di poter scambiare quattro chiacchiere e riflessioni profonde sull'argomento

Cordialmente
Carmelo Perugia
Via Martiri D'Otranto - civico 21, 84088 (Siano (SA) - tel. 338 -------, 331 -------

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Sergio Costa ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook