Biografie

Commenti per Diego Della Valle

Messaggi presenti: 204

Lascia un messaggio o un commento per Diego Della Valle utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Martedì 15 agosto 2017 17:19:09

Gent.mo Dott. Della Valle chi Le scrive è il Direttore della Società PromoSalute srls di Jesi (AN) che è riuscita ad importare in Italia un innovativo sistema denominato "Mente Autism" www.promosalutemente,it, a sostegno dei bambini con lo spettro autistico, che in Italia sono oltre 800.000. Come Lei ben sa un bambino che, all'eta di 3/4 anni, diventa AUTISTICO rimane tale per tutta la vita e purtroppo la Comunità Scientifica ad oggi non hanno ancora scoperto le cause perchè un bambino diventa Autistico. Questo innovativo sistema, coperto da brevetto e in regola con tutte le certificazioni, può fortemente aiutare i bambini autistici sotto l'aspetto comportamentale e anche se non guarisce l'autismo può portare enormi benefici al bambino e soprattutto alle famiglie che devono convivere con questa triste malattia che colpisce i loro figli.
Ci rivolgiamo a Lei affinchè possa valutare come poter sostenere il nostro progetto sociale in Italia affinchè anche le famiglie più disagiate, che purtroppo non hanno le possibilità economiche per acquistare il sistema "Mente Autism", possano i loro figli avere le stesse opportunità di chi invece non ha problemi finanziari. Tutti i bambini autistici devono essere considerati uguali e tutti dovrebbe avere l'opportunità di usufruire di questa innovativa tecnologia. Oggi purtroppo le Autorità Governative ancora non prendono in considerazione i benefici e i vantaggi di questa nuova tecnologia in quanto le Leggi vigenti sono molto approssimative e le nuove linee guida sull'autismo sono ferme da 5 anni e ogni anno continuano ad aumentare purtroppo i bambini autistici. Sul nostro sito può trovare tutte le informazioni sul questo innovativo sistema "Mente Autism" che noi come Società lo rappresentiamo in Italia e se Lei ritiene possibile un Suo sostegno saremmo onorati di poterLa incontrare, alla presenza dell'inventore il Neuroscienziato Dott. Adrian Attard Trevisan, per presentarLe questa tecnologia e il nostro progetto sociale.
Nel ringraziarLa anticipatamente per tutto quello che Lei potrà fare colgo l'occasione per inviarLe i miei più cordiali saluti.

Venerdì 28 luglio 2017 10:04:18

Salve!
Anche il mio messaggio, come tanti, è una richiesta di aiuto!
Vorrei porre all'attenzione del signor Della Valle una situazione particolare che esiste nel paese in cui vivo e che da decenni viene citata dai media, ma che stranamente rimane ...ferma ai blocchi di partenza!
Vivo ad Oppido Lucano, paese della Basilicata, dove c'è un grande patrimonio culturale legato al cinema, il cui proprietario è un collezionista che, con la moglie, ha raccolto tanto materiale da poter creare addirittura un museo!
Ritengo che un investimento in questo settore potrebbe creare posti di lavoro per tanti giovani che vorrebbero restare nella propria terra, ma che si vedono costretti ad andare via, perché... la vita non aspetta!

Venerdì 2 giugno 2017 14:05:21

In questa odierna festa della repubblica .. mi è venuto in mente lei caro signor Della valle...vero italiano che da onore agli italiani con il suo continuo fare e dare.
Sono onorato che nella mia patria ci siano persone come lei, purtroppo di persone di questo valore c'è ne sono davvero poche.
Se c'è ne fossero di più mio figlio a 4 mesi dall'arrivo del suo primo
Figlio avrebbe un lavoro sicuro e non ahimè incerto.
Comunque non potendolo dirgli di persona .. mi appoggio a questo o sito x per dirle con rispetto e ammirazione .
Felice Festa della repubblica e w l'Italia .
Saluti
Domenico

P.s. Non cambi mai dalla giusta strada intrapresa fino a oggi...rimanga un uomo GIUSTO

Sabato 27 maggio 2017 16:38:48

..Oh San Diego.. con tutto 'sto dispiego.. di commenti al tuo superego.. io non m'aggrego.. non cerco impiego.. e sospetto non nego.. ma nulla rinnego.. del tuo grande stratego.. ed anche sussiego.. ma, non so se mi spiego.. anche se non ti prego.. e le man non mi sfrego.. non è un ripiego..e non mi piego (per ora..) .. ma al passato mi ricollego.. che non discollego.. e non cercar abnego.. che con tutto il disgrego.. ed il dispiego..ed il congrego.. ed a quel mi lego.. che forse fu un po' sacrilego.. ed io non relego.. ma speriamo che non m'annego.. e per questo prego..!! gg.

Giovedì 4 maggio 2017 23:36:08

Salve Sig Della Valle la contatto per un aglio ,io ho mio figlio classe 2000 a 16 anni e gioca a calcio il calcio e la sua vita e un centrocampista da piedi buoni e un ragazzo umile ,ha fatto tanti provini con Napoli Empoli Chievo e tante altre squadre di a b c,detto da persone del settore e un talento ma il problema è che con il ragazzi il presidente della sua squalo calcio pretendeva un po troppo dalle società e mio figlio non riusciva mai a realizzare il suo sogno di andare in un settore giovanile professionistico e mettersi in mostra,a me mi spezza il cuore vederlo ancore raggiungere il suo sogno su allena ancora con sacrifici e serietà per quel sogno ,io con questo le voglio dire di darle una scansione quella che aspetta da tempo la prego siamese la possibilità a Matteo di mettersi in mostra con la Sua Forentina nel suo settore giovanile la prego io le lascio il mio numero Sig Della Valle la prego Buona serata il mio numero 339-------.

Giovedì 4 maggio 2017 16:55:27

Ottana 04/05/02017

Egregio dott Della Valle, mi chiamo Fabrizio ho 53 anni, e le scrivo dalla Sardegna…. Non dai quei posti incantevoli che lei sicuramente conosce, ma dalla Sardegna centrale, precisamente da Ottana un posto un tempo industrializzato dove per diversi anni le buste paga erano 3000 e più. Il conglomerato industriale di Ottana (polo chimico) e stato costruito negli anni 70 dall’ENI, grazie a lei questo territorio si è evoluto in tutti i sensi dando benessere e sviluppo. nel tempo diverse sigle si sono susseguite, e le attività produttive si sono susseguite e cambiate. Ad Ottana si produceva in prevalenza pet (plastica per alimenti) , la montefibre produceva microfibre, la lorica sud ,produceva pelle sintetica per marchi internazionali tipo la Mercedes, BMW, e tanti altri….negli anni novanta fa la sua comparsa la Polli Legler, azienda specializzata nel tessile (jeans) mettendo tre fabbriche nel centro Sardegna con all’attivo più di mille dipendenti.
Oggi questo territorio versa in condizioni disperate, gente come me con figli che frequentano l’università e con età avanzate, trovano grosse difficoltà ad andare avanti, ma non ci arrendiamo rivogliamo il lavoro la dignità, vogliamo risentirci quelli di una volta utili e presenti nei luoghi di lavoro, e nelle nostre case non numeri per l’INPS. 30 anni di lavoro ci hanno insegnato tanto….siamo specializzati e pronti a ricominciare
Mi permetto di scriverle queste poche righe nella speranza sia curioso, come uomo, come padre ma soprattutto come imprenditore, perché lei ha dimostrato nel tempo di esserlo, con la (I ) maiuscola, alcuni giorni fa il Sindaco del mio paese ha lanciato una sfida, dicendo “diamo i capannoni vuoti ha un euro” affinché qualcuno reinvesti in questo territorio martoriato, per noi sarebbe un vero piacere accoglierla in visita(o chi per lei) affinché si possa pensare ad un percorso d’impresa e di rilancio.
Per ulteriori approfondimenti sull’argomento non esiti a contattarmi al seguente n°347-------
Cordiali saluti
Fabrizio

Sabato 29 aprile 2017 10:02:46

buongiorno Dott. Della Valle,
spero che questo messaggio venga letto da Lei o da un suo collaboratore, brevemente Le comunico che sono stato contattato da un azienda che confeziona capi FAY per la Sua Azienda solo che col passare del tempo ha cominciato a allungarmi i pagamenti fino a non pagarmi le ultime 2 fatture di un importo considerevole e mettendo in ginocchio la mia azienda (cooperativa di 10 persone). Lei è persona attenta al benessere dei suoi dipendenti ma è importante che anche la filiera stia bene. Ho ricevuto un assegno (a vuoto) e proceduto legalmente per il recupero delle somme e decreto ingiuntivo da parte del TRIBUNALE per agire nei confronti del suo fornitore diretto....purtroppo però ha cambiato nome, continua a lavorare per la TOD'S e non mi ha pagato. I NOMI, I DETTAGLI DELLA STORIA, FOTOCOPIA DEL DECRETO INGIUNTIVO ecc...verranno notificati alla Sua Azienda ufficialmente via PEC. Chiedo cortesemente che qualcuno aiuti una piccola impresa come la mia presente sul mercato dal 1981 a continuare a rimanerci sul mercato....dipendenti senza stipendio, contributi non pagati, iva da versare su fatture non incassate (poi da richiedere il rimborso all'erario) questo suo fornitore ha svariate nominativi di imprese tutte nella stessa sede. Una storia che fa poco onore ad una azienda perbene come la Sua.
Mi aiuti a convincere questo Suo fornitore a pagarmi (ANCHE PERCHE' VOI SICURAMENTE AVETE PAGATO IL MIO LAVORO AD UN FORNITORE CHE HA TRUFFATO ME E SI E' PRESO I MERITI E I SOLDI DA VOI) Buona giornata. (il mio cell. 347-------)

Venerdì 28 aprile 2017 13:43:40

B.giorno Sig.ra Silvana sono Carlo (brevetto invenzione di calzatura) ho ricevuto il suo messaggio ma il numero di telefono e incompleto. Le ha risposto il mio socio Roberto chiedendole la cortesia di rimandarlo in forma privata su la nostra mail
Siamo disponibili a contattarla.
Per ora ringraziamo.

Mercoledì 26 aprile 2017 07:49:26

buongiorno,
mi chiamo silvana de vita il il cellurare e' 338--------
mi piacerebbe poterle parlare se volesse richiamarmi
la ringrazio e le auguro una buona giornata

Martedì 25 aprile 2017 15:23:27

B.giorno siamo 2 cinquantenni italiani con un innovativo brevetto di invenzione di calzatura potrebbe interessare ?
Rimaniamo a disposizione grazie.

Lascia un messaggio o un commento per Diego Della Valle utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, qui sopra.

Commenta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Diego Della Valle ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook