Biografie

Commenti per Diego Della Valle

Messaggi presenti: 204

Lascia un messaggio o un commento per Diego Della Valle utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Venerdì 21 aprile 2017 20:31:26

Salve Dottore,sono Antonio da Cosenza. Sicuramente non sono il primo a chiedergli aiuto ma nel mio caso è diverso. Ho una moglie ed una figlia stupende. Noi tre siamo degli artisti senza fortuna. Io sono restauratore lavoro il ferro e siccome mio nonno era calzolaio,ogni tanto mi cimento nella creazione di ciabatte e qualche borsa femminile,rigorosamente cucite a mano. Mia moglie è una vera metà ma non avendo le attrezzature necessarie ci rivolgiamo a terze persone per cuocere la ceramica. Mia figlia è prossima alla specialistica in storia della"arte. Come vede l'arte la creatività abitano nella mia casa. Nota dolente siamo disoccupati. Può darci una mano? Se vuole conoscerci meglio può visitare la pagina Donatella Occhiuto creazioni. il mio recapito. 339-------. La ringrazio

Domenica 2 aprile 2017 16:08:55

Della Valle, lascia la Fiorentina e prendi l'Ancona. Una squadra del tuo territorio, da portare dalla Serie D alla Serie A. Questa so che sarebbe un'impresa epica... Dal Comune ti fai dare la concessione dello Stadio del Conero per 30 anni, ci fai curva e gradinata coperti e via verso la gloria col capoluogo della tua Regione!

Martedì 28 marzo 2017 14:35:37

Buongiorno dott. della valle,non sapevo come contattarla mi scuso se la contatto in questo modo,ho 41 anni vendo da 15 scarpe ho un sogno lavorare per il suo gruppo mi piacerebbe lavorare nel suo negozio di Roma,ho una bambina di quasi undici anni,ho un affitto tante spese del resto come tutti ma vorrei tanto dimostrare le mie capacità di esperto venditore di calzature,vivo a Roma questo è il mio Cel. 340------- in attesa di una sua risposta mi scuso per averla disturbato e le porgo i miei più cordiali saluti.

Sabato 25 marzo 2017 20:00:25

invito come relatore convegno università camerino. gent. dott. diego della valle il 25 maggio stiamo organizzando con la collaborazione della università di camerino,un convegno sul tema " il no profit e l’economia civile tra inclusione sociale,welfare society e opportunità imprenditoriali " l evento rientra in un iniziativa formativa che coinvolge anche le scuole medie superiori dal titolo" a scuola con antonio genovesi per diventare imprenditore sociale" tale iniziativa rientrerebbe nel progetto alternanza scuola lavoro.considerando che tale esperienza può essere particolarmente utile non solo dal punto di vista formativo,ma anche ai fini dell orientamento rispetto alla scelta del successivo percorso universitario. hanno dato la loro adesione prof. stefano zamagni università di bologna , sen. mauro del barba primo firmatario ddl sulle b-corp e altri professori universitari....saremmo onorati ad averla come relatore il mio cellulare 336 ------- distinti saluti

Lunedì 20 marzo 2017 11:19:49

Buon Giorno Sig:Diego della Valle mi chiamo Maurizio sono disoccupato da 7 anni pur avendo una qualifica di Pasticcere.
Lei che e conosciuto in tutto il mondo per i suoi aiuti alle persone bisognose , non potrebbe mettere una buona parola per me per farmi entrare in qualche pasticceria rinomata di Torino o Milano.
Ho 56 anni , se mi facesse scrivere dalla sua segretaria le invierò volentieri il mio curriculum Grazie

Lunedì 20 marzo 2017 07:42:50

buongiorno,
desidero contattarla privatamente potrebbe gentilmente fornirmi un indirizzo mail ? la ringrazio.

Martedì 14 marzo 2017 08:49:31

Buon giorno,
Faccio da tramite per Maria Beatrice e Le invio le sue parole.
Sono una cittadina di Cavaglià, un paese in provincia di Biella.
Esprimo tutta la mia assoluta ammirazione per la Sua scalata vincente, in tutte le Sue attività. Brillante imprenditore, politico attento, umanamente presente nei bisogni della popolazione, in particolare ai suoi conterranei provati dal sisma..e con lo sguardo rivolto al patrimonio artistico e ambientale italiano. Complimenti!!
È molto tempo che seguo le Sue attività importanti ed è per questo che mi sono decisa a confidarLe le mie preoccupazioni. Settant'anni fa i miei genitori sono emigrati dalla Campania a Cavaglià in cerca di fortuna e con tanti disagi e tanto tanto lavoro, sono riusciti a realizzare un sogno : acquistare una cascina. Dopo qualche anno, la mamma che era molto saggia, decide di dare in eredità un pezzo di casa e un po' di terra alle tre figlie, riservandosi l'usufrutto, e con espresso il desiderio di rimanere fino alla fine della vita lì. Così che le tre figlie con le rispettive famiglie potessero sistemarsi, e così è stato fatto. Purtroppo cinque anni fa, solo distanti nove mesi, sono mancati mamma e papà...in casa loro. Però la vita è piena di imprevisti. Mia sorella maggiore ha il marito ,che qualche tempo fa avuto un ictus e adesso sta meglio ma a volte cade e non se la sente più di rimanere in cascina , i suoi figli sono lontani e vorrebbe raggiungerli. L'altra sorella è stata costretta a vendere la sua casa , perché il marito è stato trasferito per lavoro. Così io, per non venire meno della promessa fatta a mamma e papà, mi sono accollata la sua parte. Ma in un periodo di crisi economica , per pagare il mutuo, mio marito che aveva una piccola ferramenta in paese ha fatto un altro prestito, ma il debito con la banca e sempre meno lavoro, è arrivato al tracollo e ha dovuto chiudere il negozio, lasciando molti debiti. In conseguenza, anche mio figlio maggiore , che istallava stufe a pellet , è stato travolto dalla corrente lasciando molte insolvenze. Dopo tutte queste bruttissime esperienze ,volevo risolvere almeno in parte le questioni , vendendo casa. Sono stata in diverse agenzie immobiliari, ma mi rispondono sempre... non è il momento buono... poi la casa è molto grande. Ma io ho bisogno adesso di realizzare!!!!È per questo che ho preso coraggio e con tanta tristezza nel cuore ma anche tanta fiducia, mi rivolgo a Lei per chiedere consiglio ,magari mi può a trovare un acquirente velocemente . Confido in una sua buona soluzione, per questo mio grande problema.. Nell'attesa di una Sua risposta le porgo
Cordiali saluti
Maria Beatrice Lo Conte
Lebole Giorgia

Lunedì 13 marzo 2017 08:00:38

Ad un uomo di poco valore, poche parole!
Ne basta una: VATTENE!

Lunedì 13 marzo 2017 00:12:59

Dottor Della Valle,

Le chiedo di restituire la Fiorentina al sindaco, non la ritengo la persona adatta per poter guidare il 5 club Italiano e gli scarsi risultati ne sono una testimonianza. Saluti.

Venerdì 17 febbraio 2017 07:42:14

Carissimo Diego Della Valle, ti scrivo questo messaggio da semplice cittadino preoccupato per il futuro del nostro paese. In questo momento storico di gran confusione politica, economica e sociale c'è bisogno di gente come te per tentare di tirare fuori il paese dal precipizio. Come me oggi sono in tanti a pensare che questo vuoto politico possa essere occupato da persone per bene come te in grado di dare qualcosa al paese invece di continuare a devastarlo ed umiliarlo. Mi auguro con tutto il cuore che questo mio messaggio sia uno di tanti milioni che possano convincerti a scendere in campo per darci una mano. Nel mio piccolo, darò il mio contributo se tu deciderai di capitanare questo Grande Paese che è l'Italia . Un caloroso abbraccio, Marcello.

Lascia un messaggio o un commento per Diego Della Valle utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, qui sopra.

Commenta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Diego Della Valle ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook