Messaggi e commenti per Silvio Berlusconi

Messaggi presenti: 264

Lascia un messaggio o un commento per Silvio Berlusconi utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 15 ottobre 2019 10:31:12

Buongiorno, tempo fa ho scritto tramite raccomandata al Presidente per una grave situazione che mi stava a cuore. Mi dispiace constatare che nessuno mi ha risposto, era sufficiente anche solo farmi sapere che non poteva fare nulla per il mio problema. Invece silenzio assoluto.
Penso che anche solo una parola di conforto a chi chiede aiuto o consiglio si possa dare. Non disturbando di persona il Presidente, non ho questa presunzione. Però penso che qualcuno del suo staff avrebbe potuto farlo. Che delusione! Vicini al popolo solo se fa notizia, altrimenti indifferenti come tutti gli altri! Grazie per l'attenzione. Biona giornata. Caterina.

Martedì 15 ottobre 2019 10:25:37

Buongiorno dottor Berlusconi,
Mi chiamo antonella e faccio parte di un gruppo di insegnanti (circa 3000) che hanno dato il concorso per dirigenti scolastici, ma non sono passati, non per mancanza di studio, ma per le numerose irregolarità che sono state riscontrate. Abbiamo denunciato la situazione mediante ricorsi amministrativi, penali, articoli di giornale.
Abbiamo anche ottenuto l"annullamento della prova scritta dal tar, nel mese di luglio. A marzo 2020 attendiamo il verdetto del cds
Vorremmo ottenere un corso concorso riparatore per il torto subito, ma finora tutto tace.
Ci appelliamo a lei, perché confidiamo nel suo aiuto e vorremmo unirci allo sciopero che il suo partito organizza contro il governo, per esporre le nostre ragioni e per appoggiare le sue.
Attendo un suo gentile riscontro.
Saluti,
Antonella ricaldone

Lunedì 14 ottobre 2019 19:23:42

Mi aiuti per favore

Lunedì 14 ottobre 2019 15:52:00

Carissimo Dottor Berlusconi
Io non lo so se Lei leggerá mai queste mie parole.

Mi creda se arrivo a scriverLe é, perché sono veramente preoccupato e spaventato, ed essendo molto orgoglioso un gesto del genere mi costa tantissimo e devo vincere la mia riluttanza a Disturbarla.

Sono un ragazzo invalido di nome Christian e vivo con mia madre, che ora purtroppo é in gravi condizioni... avevo da parte dei soldi ma sono stato Truffato ed ho perso tutto, perché purtroppo la Sfortuna ci vede Benissimo!.

A questo punto avrá capito perché scrivo a Lei, a parte che la Stimo, ho conosciuto in quel di Malé (TN) la Cesarina e la Marinella 2 sue fidate Collaboratrici... comunque, avrei urgente bisogno di Aiuto Economico da Lei.

E creda mi Vergogno moltissimo a Chiedere una mano, a scrivere poi da una pagina online che non so nemmeno se sia davvero in grado di farLe arrivare questa mia Lettera... giá questo dovrebbe farLe capire quanto sia nel Panico.

La Saluto con Stima
Christian

Grazie per il Tempo Dedicatomi.

>
Domenica 13 ottobre 2019 20:49:51

Ciao Silvio io ti scrivo non per politica.. ma per uno sport che si chiama calcio io vorrei tanto fare un provino nella tua squadra che si chiama Monza.. sono.. Lorenzo portiere.. anno 2003.. portiere.. milito nella Faloppiese.. como.. ti prego fammi sapere.. ciao buona. serata.. Lorenzo

Domenica 13 ottobre 2019 19:00:00

Carissimo Presidente chi ti scrive e' la mamma di Andrea un ragazzo di 28 anni laureato 3 anni fa in Statistica Attuariale con 110 e lode e complimenti della Commissione per l'impegno con cui ha affrontato gli studi. Andrea ha affrontato questi studi con sacrifici... dal momento che lavoro solo io... mio marito ex dipentente Democrazia Cristiana... e disoccupato... solo lavoretti saltuari... Andrea e' riuscito... privandosi di tutto... a mettere da parte una piccola cifra per poter prendere un mutuo ed acquistare una casa... con difficolta'... purtroppo la casa e' completamente da ristrutturare... e purtroppo non riuscira' ad affrontare le spese per i prossimi anni... mi permetto di chiederLe un piccolo aiuto conoscendo da sempre la Sua bonta'... e sensibilita' per le persone umili e rispettose della vita... che non chiedono nulla e vanno avanti con lr proprie forze... ma questa e' la prima volta che chiedo qualcosa... Andrea lo merita e' un ragazzo perbene... che in tutti questi anni conoscendo le difficolta' della famiglia... andava all'Universita' con 5 euro al giorno per un panino... pur di non pesare sul badget familiare... con stima Tita Garcea Via ---... tel 389------- ... mio figlio si vhiama Andrea Spadaro

Sabato 12 ottobre 2019 11:50:09

Abbiamo un progetto di un porto turistico a Tarquinia che in 30 anni è arrivato a conseguire tutti i permessi manca solo un investitore che lo realizzi e finalmente realizzi il sogno di una vita... sei rimasto solo te come un miraggio. Prima di morire ho voluto provare anche questo grazie comunque.. saluti Maria

>
Mercoledì 9 ottobre 2019 03:16:33

Preg. Presidente Silvio Berlusconi,
le invio questi ricordi della mia giovinezza che sicuramente anche a Lei riporterà alla mente la magia di un passato che bisogna aver vissuto per capirlo, apprezzarlo e, se paragonato alla "piccola Italia" in cui ormai ci dibattiamo, da rimpiangere senza remore. Novembre 1977, mi telefona Paolo, un amico da Roma, e mi dice che una sua amica, giornalista di "Mondo Sommerso", gli aveva riferito che in Polinesia Francese cercavano un giovane da ingaggiare nell'equipaggio di una barca a vela che portava in crociera nell'arcipelago polinesiano italiani, milanesi soprattutto. Mi chiede se mi interessa l'ingaggio. Nel giro di una settimana lascio gli studi di architettura, torno velocemente a casa (Catania), compro una splendida (per allora) macchina fotografica subacquea NiKonos, una nuova attrezzatura da sub, volo a Milano per incontrare l'architetto Silvano Larini, faccio conoscenza con lui, ed appena una settimana dopo sbarcavo all'aeroporto di Papeete dove mi accoglieva Giulio Belloni, lo skipper-copropietario insieme al Larini dell'"Alpha Centauri". Uno Swan 65 piedi, che a me, appassionato di vela e subacquea, mi fece allora l'impressione di un astronave piuttosto che di un lussuosissimo Ketch, quale era in realtà quella splendida barca. Un "pezzo di Milano" trapiantato a Tahiti e dintorni. Avevo 24 anni, Giulio era uno skipper esigente ma gentilissimo, un vero "signore del mare". Dopo qualche mese, ci raggiunse per le vacanze natalizie Silvano Larini. Un Natale indimenticabile. Nei mesi successivi, moltissima dell'alta borghesia di Milano si imbarcò sull'Alpha Centauri, portata in crociera nell'arcipelago della Polinesia francese. Si parlava spessissimo a bordo della vita a Milano, ed in maniera entusiastica di questa nuova emittente del Biscione visconteo, che aveva aperto appunto i battenti a Milano. L'Alpha Centauri aveva un canale privilegiato di trasmissione con l'allora Telemilano 58. Ho trascorso quasi un anno nel mare più bello di questo nostro piccolo e prezioso pianeta. Mi sono poi laureato in Architettura, ho fatto l'architetto per parecchi decenni, ho avuto una splendida famiglia. Ho adesso 66 anni, non ho nulla da recriminare perché la vita è stata prolifica di privilegi nei mie confronti, ma rimpiango sempre quello straordinario periodo in cui sono andato in giro per il mare in groppa ad una coppia di stelle: l'Alpha Centauri. Rimpiango quell'Italia che, tra luci ed ombre, riusciva in ogni caso ad emozionarti e sbalordirti, e comunque trasmettere ad un giovane fiducia ed ottimismo in un futuro che incalzava tra aspettative e mete continue da raggiungere e conquistare.
Cordialmente Basilio Morici

Lunedì 7 ottobre 2019 18:26:03

Caro Presidente, la seguo con affetto da anni e le auguro di tornare presto a governare. Le espongo un problema tutto italiano, lavoro con un contratto di 3 anni tramite un agenzia interinale, non ho nessun diritto, ho chiesto un piccolo prestito per curarmi ma non ho i requisiti perché con questi contratti non ho garanzie. Ho sempre lavorato dall'età di 16 anni e non sono mai stato in una situazione del genere. Spero possa prendere questa situazione per esporla al pubblico. È possibile che non vi sia un sistema per tutelare anche noi lavoratori precari? Grazie mille per la sua attenzione. Con enorme affetto Cardinali Michele di Jesi.

Lunedì 7 ottobre 2019 15:37:18

Buongiorno sign. Berlusconi sono un papa' che fa due lavori, e che cerca di nn far mancare nulla alla propria famiglia, in pratica da poco sono stato assunto in modo definitivo adesso con mia moglie vorremmo acquistare casa come tante altre persone, ma nn riesco a far fronte al mutuo al 100%, mi darebbero l 80% dell mutuo così mi ha detto la mia banca, e mi chiedevo se con la sua immensa bontà potrebbe aiutarci in qualche modo; so che e brutto chiedere però sarebbe il nostro sogno poter avere una casetta per noi e per i nostri bimbi, in attesa di una Sua risposta cordialmente saluto e ringrazio.

Commenti Facebook