Biografie

Commenti per Benito Mussolini

Messaggi presenti: 8

Lascia un messaggio o un commento per Benito Mussolini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Martedì 29 agosto 2017 12:05:40

Signor Aldo, visto che ha da insegnare "a chi non sa", mi sembra che abbia le idee molto confuse sul fascismo in quanto è stato un movimento politico assolutamente reazionario. Il fascismo non ha mai promosso la civiltà.
Senza peli sulla mia lingua, signor Aldo, mi ha dimostrato di mancare di obiettività e di rigore storico.

Domenica 27 agosto 2017 19:45:24

Rivedere con obiettività storica scevra da ogni condizionamento ciò che chiamasi Fascismo vorrà dire che abbiamo fatto un passo avanti verso la civiltà da offrire moralmente a chi non sa.

Giovedì 24 agosto 2017 10:05:42

Bisogna ricordare e comprendere il lato buono del ventennio rammentandosi però una guerra persa e il fratricidio fra italiani, e l'antisemitismo preso come dottrina di stato.

Mercoledì 16 novembre 2016 23:02:40

Se i fascisti furono i più grandi ignoranti d'Italia, Mussolini fu il massimo rappresentante dei fascisti.

Mercoledì 15 giugno 2016 20:18:46

Quando leggo che prima di giudicare bisogna informarsi è vero.
Molte persone non sanno che il vero burattinaio era il RE , Mussolini due mesi prima della dichiarazione di guerra dell'Italia era stato chiamato da Hitler ad una sontuosa parata per convincerlo ad unirsi ai tedeschi , lui rispose " Che l'Italia non era ancora pronta per una guerra e ci sarebbero voluti almeno due anni per prepararsi" dichiarava l'amicizia ma "a distanza".Due mesi dopo la Germania dà il colpo finale alla Francia limitandosi a non occupare la Savoia e la Corsica.
Il nostro RE che era "Principe di Savoia" vede in questo la possibilità di occupare e riprendersi territori che avevano ceduto alla Francia. Ora dobbiamo ragionare sul ruolo del Re che non era una semplice carica ma lui, anche se c'era un parlamento, si era tenuto da SEMPRE il controllo dell'Esercito e della Magistratura, i nostri padri o nonni da militari giuravano fedeltà al Re non al Fascismo e i Tribunali avevo già fatto sentenze a favore della Chiesa, dei Grossi proprietari terrieri, del Nobili e altri (compreso alcuni casi a favore del fascismo) tutto per non destabilizzare i poteri. Al Re andava bene una dittatura perchè eliminava problemi "democratici".Si sa per certo che l'ordine di ASSASSINARE Mussolini fu dato dopo che la Guardia di Finanza aveva sottratto i documenti dalla sua voluminosa borsa e l'ordine di ASSASSINARE la Petacci era per eliminare una testimone "scomoda".Questi omicidi di Stato sono stati perpetuati anche dopo ( Andreotti, Dalla Chiesa ecc.). Per chi si arrovella a capire quali sono state i progressi fatti dal Fascismo basta pensare a: INAIL, INPS, riforma della Scuola che da facoltà di soli facoltosi e clericali divenne di DIRITTO per tutti, La tutela della DONNA con leggi e sentenze apposite (oggi ormai superate) davano dignità ad un sesso che era stato sempre discriminato con la "Casa della Madre e del Bambino", la "legge agraria" che riconosceva il ruolo dei braccianti da sempre trattati come schiavi, il diritto al lavoro da sempre ostentato dai proprietari delle fabbriche che volevano sfruttare gli operai ed altri progressi ancora che ora non mi sovvengono.
L'entrata in guerra dell'Italia sovvertì i piani del Duce che erano quelli di stare "amici" con i potenti Tedeschi ma di non partecipare alla guerra inviando solo a sostegno del paese amico i "volontari" come ha fatto Franco.L'Inghilterra ( é storia) corteggiava l'Italia per non farla entrare in guerra lasciandogli liberamente passare dallo stretto di Suez le navi per approvigionare la guerra in Somalia ( dopo l'entrata in guerra gli Inglesi hanno armato i Somali) non avevano Militarizzato l'isola di Malta e non avevano dichiarato l'embargo su tutte le merci costringendoci all'Autarchia.
Ora vi ho scritto alcuni cenni di una STORIA che molti vogliono negare o nascondere per interessi di parte e convenienza.Concludendo sappiate che il Fascismo all'inizio non era mai stato Razzista si voleva l'ordine il lavoro , la casa (ancora oggi ci sono Coop che costruiscono per dare in affitto nate dal Fascismo), l'assistenza medica GRATUITA, la scuola per tutti e IL LAVORO.Questa era la dignità per l'Italia. Solo chi denigra questi fatti di fatto è lui stesso un robot che và dove il padrone gli di dice e parla senza ragionare.

Martedì 26 aprile 2011 10:49:30

Io sono di centro destra, ma Mussolini è stato grande nel rovinare l'italia oltre che nell'essere una persona invidiosa.

L'unico grandissimo rivoluzionario fascista e vero leader del fascismo antinazista, filoamericano e contro le leggi razziali è stato e sarà per sempre Italo Balbo.

Domenica 24 aprile 2011 19:56:57

era un grande e se riusciamo lo rifacciamo

Venerdì 12 novembre 2010 13:11:06

era il meglio un grande uomo

Lascia un messaggio o un commento per Benito Mussolini utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, qui sopra.

Commenta

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Benito Mussolini ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook