Ultimi commenti alle biografie

Lunedì 18 novembre 2019 11:51:13 Per: Paolo Del Debbio

Buongiorno Paolo,
Le invio questo messaggio come ultima spiaggia. Sono disperata e non so come fare.
Ho subito truffe soprusi prese di giro e tortura psicologica da un istituto bancario a cui ho dato piena fiducia e adesso mi ritrovo a combattere in tribunale contro i mulini a vento.
Mi hanno tolto 10 anni di vita e adesso vorrebbero togliere anche la prima casa ai miei suoceri.
La situazione è complessa ma anche troppo lunga per poterla scrivere.
Ho bisogno solamente di una banca che mi dia fiducia a risanare la mia posizione o un avvocato che abbia il coraggio di andare contro un colosso come MPS.
Ho 41 anni e molto spesso ho pensato che forse l'unica soluzione era fare un gesto estremo, ma riflettendo la vita è troppo importante per sprecarla così.
Vorrei solo risolvere la situazione e non essere trattata come una delinquente.
Le chiedo AIUTO CON TUTTA LA VOCE CHE MI E' RIMASTA
Con stima e affetto
Anna

Lunedì 18 novembre 2019 10:55:44 Per: Mario Giordano

Carissimo Mario Giordano, visto e considerato che non vengo ascoltata da nessuno mi rivolgo a lei per un problema serio :sono madre di due gemelli di quasi 13 anni avuti da una convivenza more uxoria, riconosciuti dal padre il quale non hai mai ottemperato ai suoi doveri di padre, pur avendo una sentenza da parte del tribunale dei minori, in cui stabiliva che il padre doveva contribuire al mantenimento dei minori corrispondendomi 500€mensili+spese. Mi sono più volte avvalsa di avvocati per un pignoramento anche verso terzi(azienda presso cui lavora) ma sì è licenziato. Lo scorso anno mi sono sposata con un uomo dopo nove anni di convivenza che si è preso carico di me(disoccupata) e dei miei figli, col matrimonio siamo nel suo nucleo familiare e paga i ticket sanitari per noi tutti, le spese scolastiche ed ogni altro bisogno. Le spese sono tante e con i 1200€ che percepisce non andiamo molto distante. La cosa che più mi innervosisce è che per agevolazioni, isee, siamo tagliati fuori perché superiamo gli 8000€, poi quando fa la dichiarazione dei redditi non può chiedere rimborso di queste spese in quanto stante all'agenzia delle entrate che mi ha risposto i ragazzi non sono figli suoi e che tutte le spese sanitarie, spese odontoiatriche, scolastiche dovrei inviarle al padre biologico affinché possa recuperarle!
Noi paghiamo e il soggetto riceve i rimborsi...
Mi domando ora se costoro si sono bevuti il cervello, cosa devo pensare? È un sistema marcio ? Valgono qualcosa i miei figli, sono qualcuno per questo stato? Io e mio marito abbiamo solo doveri ? Spero che lei abbia un po' di cuore e prenda in esame il mio problema non so più a chi rivolgermi, grazie
Forse sono fuori dal coro!!!
In attesa di un suo cortese riscontro, saluti
Marisa Piacentini

Lunedì 18 novembre 2019 10:50:41 Per: Nicola Zingaretti

Egr, Segretario
io sono un elettore PD e tempo fa Le avevo scritto un altro commento che è stato pubblicato.
Oggi Le scrivo per esprimere il mio sconcerto dopo aver sentito il Suo comizio di Bologna, con tutti i problemi di quel giorno, con l'Italia sott'acqua Lei dal palco parla di come vorrebbe cambiare il partito.
Salvini era con gli stivaloni a piazza San Marco a portare solidarieta' a quelle famiglie e commercianti veneziani che avevano perso tutto e Lei che DOVEVA essere la, parla di cose che in quel momento, non fregava niente a nessuno,
A Bologna, pochi giorni prima erano scesi in piazza spontaneamente più di 20. 000 persone cantando BELLA CIAO, A QUESTO PUNTO IO NON SO SE lEI TIFA SALVINI o poco prima di salire su quel palco avesse bevuto un bel poco di vino Emiliano. A mio avviso Lei avrebbe dovuto scusarsi con i presenti in quella piazza e dire che in quel momento era necessaria la sua presenza a Roma per coordinare tutti gli interventi urgenti per alleviare le sofferenze di quelle popolazioni, cosi duramente colpite da quel disastro
Faetano Polimeni

Lunedì 18 novembre 2019 09:32:40 Per: Javier Zanetti

Caro Javier,
sono la mamma di Fabio, un ragazzo che tra qualche mese compira' 18 anni. Fabio e' un tuo grandissimo estimatore e sarebbe splendido per l'occasione inviargli un video con i tuoi auguri.
Puoi aiutarmi a realizzare questo sogno?
Grazie di cuore!

Lunedì 18 novembre 2019 09:18:14 Per: Corrado Augias

Sono un napoletano trapiantato (per attività di nonno sitter) a Venafro, scoprendo moltissimo nella storia di questa piccola cittadine ex del regno delle 2 Sicilie ma ancora di più serbatoio di olio per l'impero romano. Grazie alla Banca del tempo del Molise (associazione non profit) ho avuto modo di constatare che nonostante la cittadina sia in grado di offrire cultura e grandi risorse turistiche la politica non fa nulla per cercare di incrementare tali risorse, quindi noi dell'associazione cerchiamo nel nostro piccolo di sostituire l'incapacità politica con nostre iniziative per cui abbiamo organizzato come ogni anno la manifestazione "IL BARATTO DEL LIBRO" ove cerchiamo di allontanare i ragazzi dal telefonino per ricondurli al libro, e di portare gli adulti alla convivenza tra loro in modo da organizzare altre manifestazioni che portino attrattive esterne a questa cittadina. La nostra manifestazione è indetta per il 14 dicembre e sarebbe nostro grande piacere poter avere una vostra presenza che renderebbe la manifestazione a interesse nazionale. Mi scusi se ho osato troppo, ma le confesso che sono un suo assiduo ammiratore e mi delizio ad ascoltarla. Antonio Rotondo

Lunedì 18 novembre 2019 08:04:23 Per: Nicola Zingaretti

Ho letto la biografia di Nicola ZINGARETTI... NON UN GIORNO CHE ABBIA LAVORATO!!! Pero' ha detto che GLI HANNO "IMPARATO" molte cose ! Conclusione... vai a fare il meccanico dentista onesto lavoro al pari di igienista dentale!

Lunedì 18 novembre 2019 04:41:33 Per: Gerry Scotti

Ciao gerry mi chiamo Pierluigi e sono sposato con Manuela avrei bisogno di un aiuto serio perché è da anni che non riusciamo a venirne fuori non sappiamo a chi rivolgerci perché tutti ci hanno girato le spalle purtroppo ora la situazione si è complicata se tu vuoi potresti aiutarci in modo definitivo. Grazie e scusami se mi sono permesso di disturbare

Lunedì 18 novembre 2019 00:11:39 Per: Mario Giordano

Qualche settimana fa ho voluto segnalare un problema che riguarda imprenditori ed ex imprenditori, da nord a sud.
Nel 2002 ho iniziare una attività imprenditoriale con la costruzione di un fabbricato catastato alla cat. D7. In attività fino al 2012, quando per problema di pagamenti non ricevuti e di ritardi non sostenibili, per evitare di fallire ho dovuto chiudere. Ho pagato tutti svendendo l'attrezzatura e ponendo in liquidazione la società e in vendita il fabbricato. Non ho trovato nessun acquirente, ma puntualissime sono continuati al arrivare accertamenti per IMU E SERVIZI.
Cifre notevoli che non sono riuscito a pagare. Vi chiedo come sia possibile costringere a pagare tali tasse su una struttura chiusa, che non produce reddito, che non riesco a vendere o svendere?
Posso solo incendiarla per renderla non catastabile e quindi evitare il pagamento di IMU E SERVIZI. ?
Incorro in qualche reato?
Cordialità

Domenica 17 novembre 2019 23:42:55 Per: Giosuè Carducci

La scriva allora Pietro una biografia seria.
Magari, da ammiratore del Carducci, con un po' più di attenzione all'ortografia, alla punteggiatura e alle maiuscole.

Domenica 17 novembre 2019 23:39:09 Per: Maria De Filippi

Buonasera, nonostante mi renda conto che questa non è la via giusta per contattare Maria De Filippi, ho deciso comunque di scrivere questo messaggio per avere la possibilità di contattarla. Mi piacerebbe davvero che mi rispondiate via mail per un riscontro positivo. È davvero importante per me.