Ultimi commenti alle biografie - pagina 7

Domenica 19 gennaio 2020 16:57:35 Per: Alberto Angela

Buongiorno Alberto, nessuno parla di Gibellina, potresti farlo tu descrivendo le opere d'arte moderne all' aperto che quelle nel museo?
Grazie infinite.
Marisa

Domenica 19 gennaio 2020 15:21:57 Per: Mario Giordano

Salve Dottor GIORDANO chi Le scrive e un uomo giovane di 43 anni, mi presento mi chiamo Marco Giannuli e ho la bellezza di 43 anni residente a Cologno Monzese, che obbiettivamente detto cosi' non sarei cosi' vecchio! ma per il mercato del lavoro nella nostra societa' come è istituita sono VECCHIO. Propio di questo che la tiro in ballo, trovo una enorme vergogna a interpellarLa in prima persona. La mia situazione e assai disastrosa faccio parte delle categorie PROTETTE in quanto ho subito 2 operazioni alla schiena e adesso purtroppo devo subirne un altro ad un ginocchio e anche qui di natura congenita, ho trovato un bravissimo chirurgo al Gaetano Pini primario ma sono in lista d' attesa e spero a Febbraio di riuscire a farla, non riesco a trovare uno straccio di lavoro, PUR AVENDO UN MESTIERE TRA LE MANI!!! questo fa molta RABBIA sono un grafico disegnatore ma nonostante un curriculum abbastanza folto di collaborazioni niente!!! ho fatto il fattorino x 10 anni da uno zio anni fa, allo stesso tempo continuavo a lavorare come creativo quando trovavo committenze da parte delle aziende. Gli racconto un anneddoto uno delle tante vicissitudini che ho subito
Ho avuto un bel calcio nel di dietro da parte di una ditta nel periodo precedente a Natale, liquidandomi con 2 parole le sue prove che ci ha sottoposto non erano congruenti con la nostra azienda, questo ci sta nel settore x il quale da anni che ci lavoro sei sempre sotto esame ma essere preso in GIRO non mi va giu !!! Le racconto come funziona ti commissionano il lavoro gli formuli il preventivo e poi gli presenti i tuoi elaborati, a volte non RISPONDONO ALLE TUE EMAIL dopo 2/3 settimane di fatica e ti liquidano no grazie NON CI INTERESSA!!!
Ho anche una situazione famigliare pesante, vivo ancora in casa coi mie, con una madre DISABILE CON 100% GRAVE, E DA PARTE DELLO STATO E DELLE ISTITUZIONI non li viene riconosciuto questo handicapp e non percepisce neanche un aiuto sociale un contributo, zero euro
In realta' dovrebbe percepire almeno un minimo contributo di 280 € ma cio' non avviene per la 104 ecc... le solite storie, non posso permettermi un avvocato x far valere i suoi diritti da un normale cittadino ITALIANO
Anche mio padre e messo male il diabete sta incalzando pur curandosi!!! l' unica fonte di reddito e la sua PENSIONE, l' anno precedente ho fatto anche la domanda x il REDDITO DI CITTADINANZA, e non si sono neanche degnati di rispondermi che la domanda che ho formulato e stata respinta !!! Solo il call center dell' INPS mi ha detto che il mio ISEE e troppo alto di conseguenza... Ma è l' ISEE di mio padre non il mio !!! 1600 € e lordi diviso in tre

Insomma le ho chiarito la mia situazione se vuole le lascio i mie dati perchè non so a chi bussare la porta PURTROPPO!!!

I MIE DATI:

Salve sono un disegnatore freelance visualizer di 43 anni residente a Cologno Monzese (MI). La mia esperienza ha toccato il settore grafico, illustrativo e fumettistico potete visionare il mio portfolio al seguente indirizzo

I MIE DATI

GIANNULI MARCO

RESIDENTE A COLOGNO MONZESE (MI)

TEL: 02/---

CELL: 339---

E-MAIL:---

SITO: BEHANCE ATTIVO

be. net/adam376026a13

RIPETO SE VUOLE COGLIERE QUESTA MIA EMAIL E LEGGERLA NE SARO' GRATO, SE NON LA LEGGE NON HA IMPORTANZA, LA RISPETTO COME PERSONA E LA SEGUO IN TV, TROVO ANCHE BRAVO UN SUO COLLEGA MARIO GIORDANO

Grazie

Cordiali Saluti

Domenica 19 gennaio 2020 15:21:01 Per: Lucia Annunziata

Annunziata, sono enrica mariotti e stavo seguendo l'intervista sua a giorgetti. devo dire che mi fa schifo che intanto i che le sardine sono in piazza si intervisti un leghista che non ha niente a che vedere con le elezioni in emilia romagna. chi vuole privilegiare non ho ancora capito, quello che ho capito è che poteva intervistare tutti ma non giorgetti che non ha nessun nesso con le questioni in atto, a meno che non si voglia ancora una volta rendere visibile che la lega imperversa, visto che anche l'intervista è flappissima e senza ne' capo ne' coda se non lo scopo di comunicare che la lega, grande novità, esiste? enrica

Domenica 19 gennaio 2020 15:17:59 Per: Gianrico Carofiglio

Caro Gianrico,
tanto per iniziare perdoni la familiarità con cui la saluto. Vengo al punto: ho appena terminato di leggere il suo ultimo romanzo 'La misura del tempo' e volevo segnalare un refuso. Nelle pagine 137 e 138 del libro viene citato il famoso romanzo di Laurence Sterne, ma il nome del relativo protagonista, anziché essere Tristram, compare come Tristam, omettendo la seconda erre. Pare che l'autore volesse invece deliberatamente complicare lo spelling, e la relativa pronuncia, del suddetto nome...
Ciò precisato, il libro mi è piaciuto. Il 'twist of fate' finale, di sapore quasi dickensiano, l'ho trovato geniale. Un saluto da Gabriella Orlandi

Domenica 19 gennaio 2020 14:54:09 Per: Giuseppe Conte

Perché l Italia è un paese fallito? Mia moglie precaria da 20 anni al CNR... fine!

Domenica 19 gennaio 2020 12:37:46 Per: Antonino Cannavacciuolo

Buongiorno signor Canavacciulo! Siamo una famiglia del Sud che vive in provincia di Padova!
Sono una mamma di due bambini e moglie di un uomo che nn perde una sua ricetta!
La stimiamo moltissimo sia lavorativamente che umanamente!
Ci piacerebbe venire ad assaporare la sua cucina, ma ahimè, i soldini nn bastano mai!
Che dirle! Continui ad essere così!
Gente come lei, poca in giro!
Con affetto!

Domenica 19 gennaio 2020 12:35:35 Per: Maurizio Landini

Bonus per i lavoratori ma i pensionati sono stati dimenticati come sempre. I pensionati non vivono di aria e devono avere gli stessi diritti degli altri. La vita come costa per i lavoratori costa pure per i pensionati che tra l'altro sono anziani ed hanno maggiori bisogni.

Domenica 19 gennaio 2020 11:56:42 Per: Amadeus

Amadeus non fare scuse! Rispondi come Troisi
Ascjpiett nu mument...
Io so' responsabil e chell che dic, no e chell' ca capisc tu!!!

Domenica 19 gennaio 2020 11:49:32 Per: Amadeus

Buongiorno,
Leggo la sterile polemica nei confronti di Amadeus
Polemica perché ha affermato che una donna è (oggettivamente) bellissima (e per me e altri sconosciuta) e che non cerca visibilità attraverso il suo compagno più famoso...
E basta!
Sono una femminista da sempre, cresciuta in una famiglia molto liberale, dove le donne erano poste su un altare, ho quasi 70 anni, ho combattuto durante l'ultimo anno di liceo e il primo dell'Università... era il 69, non il 68, io c'ero, sostenuta dalla mia famiglia, non ero una scappata di casa... ho fatto le battaglie per il divorzio e per l'aborto (mentre aspettavo felicemente mia figlia).
Faccio politica da quando ho vent'anni. sono contraria alle quote rosa perché ho diritto ad avere un ruolo se sono più brava!
Mi infiammo ogni giorno, perché ogni giorno un uomo massacra una donna ed ha sconti di pena e giustificazioni in tribunale..
Polemica sterile! Dove sono queste firmatarie quando vengono emesse queste sentenze? Dove sono gli altri Soloni che dai quotidiani e nelle trasmissioni ci dicono come e cosa dobbiamo pensare? perché non organizzano sit in davanti ai tribunali?
Basta con l'alibi del politicamente corretto, basta!
Dobbiamo riservare posti e ruoli scanditi da appartenenze... la donna, il nero, il gay (specie in via di estinzione?)
E basta... dobbiamo ripartire matematicamente tutto..
Allora sul palco ci devono essere: un uomo, una donna bella e una brutta, un gay, una lesbica, un trans, un nero, un giallo, un pellerossa, una donna costumata e una puttana.

Amadeus non deve accettare un attacco SESSISTA perché è assurdo, pretestuoso e aggressivo chiedere le sue scusa!

Domenica 19 gennaio 2020 11:24:51 Per: Lilli Gruber

Signora Dietlinde,
sarei veramente interessato a sapere quando intende godersi un meritato riposo, lasciando quella per Lei così faticosa trasmissione detta Otto e mezzo. In alternativa, potrebbe mandarla in onda, non più in diretta, con il titolo "La madrugada", verso le 03:15. Faticosa per Lei, ma ormai anche per lo scarno pubblico, dopo le sue performances molto femministe con le sig. re Meloni e Boschi, che resteranno certamente negli annali del giornalismo televisivo italiano come indimenticabili cammei.
Flavio Gastaldi