Piergiorgio Odifreddi

Piergiorgio Odifreddi
Piergiorgio Odifreddi nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Piergiorgio Odifreddi

Biografia

Piergiorgio Odifreddi nasce il 13 luglio del 1950 a Cuneo da una famiglia di geometri. Dopo avere frequentato i primi quattro anni delle scuole elementari dalle Suore Giuseppine, a partire dalla quinta studia nel Seminario Vescovile di Cuneo, dove rimane anche per i tre anni delle medie. Uno dei suoi compagni di scuola è Celestino Migliore, futuro osservatore della Santa Sede alle Nazioni Unite e monsignore.

Nel 1964, all'età di quattordici anni, Piergiorgio lascia il seminario e si iscrive all'Istituto Tecnico per Geometri di Cuneo. Tra i suoi compagni di classe c'è anche Flavio Briatore. Successivamente Odifreddi frequenta l'Università di Torino, dove studia matematica. Nel 1973 si laurea con lode in Logica.

In seguito si trasferisce negli Stati Uniti, - presso l'Università dell'Illinois di Urbana-Champaign e l'Università della California di Los Angeles - dove tra il 1978 e il 1980 si specializza in logica.

Il sequestro in Siberia

Tra il 1982 e il 1983 Piergiorgio Odifreddi è in Unione Sovietica per studiare all'Università di Novosibirsk. Mentre si trova nel Paese viene trattenuto in Siberia insieme con due altri italiani, l'uomo di affari Michelangelo Mazzarelli e il giornalista del "Giorno" Luigi Vismara, come ritorsione per l'arresto avvenuto a Genova di Viktor Pronine, un agente sovietico accusato di spionaggio industriale.

Rilasciato con i compagni dopo sei mesi, grazie all'intervento diplomatico del Presidente della Repubblica Sandro Pertini e di Giulio Andreotti, ministro degli Affari Esteri, torna in Italia e insegna logica all'Università di Torino.

La seconda metà degli anni '80

A partire dal 1985 Odifreddi è professore in soggiorno scientifico (visiting professor) alla Cornell University, e ha modo di collaborare con Richard Platek e Anil Nerode. Nel 1988 è visiting professor all'Università Monash di Melbourne. L'anno successivo realizza il saggio scientifico "Classical recursion theory. The theory of functions and sets of natural numbers".

Piergiorgio Odifreddi negli anni '90 e 2000

Nel 1992 è visiting professor all'Accademia Sinica di Pechino. Nel 1998 Piergiorgio Odifreddi vince il Premio Galileo dell'Unione Matematica Italiana ed è visiting professor all'Università di Nanchino.

Nel 2000 scrive per Einaudi il saggio "La matematica del Novecento. Dagli insiemi alla complessità", mentre l'anno successivo con lo stesso editore dà alle stampe "C'era una volta un paradosso. Storie di illusioni e verità rovesciate".

Sempre nel 2001 è visiting professor all'Università di Buenos Aires e inizia a insegnare all'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. L'anno successivo prende parte, per venti puntate, alla trasmissione radiofonica di Radio2 "Alle otto della sera" e riceve il Premio Peano della Mathesis di Torino, oltre al Premio Fiesole Narrativa Under 40 per la divulgazione scientifica, e al Premio Giovanni Maria Pace della Sissa di Trieste, grazie al saggio "C'era una volta un paradosso".

Nel 2003 ottiene il Premio Filosofico Castiglioncello, sempre per "C'era una volta un paradosso"; quindi con Einaudi pubblica "Il diavolo in cattedra. La logica matematica da Aristotele a Godel".

Per Bollati Boringhieri Odifreddi dà alle stampe "Divertimento geometrico. Le origini geometriche della logica da Euclide a Hilbert". Nel frattempo lascia l'insegnamento al San Raffaele e alla Cornell University, e nel 2004 ritorna su Radio2, sempre con "Alle otto della sera". Nello stesso anno per Longanesi scrive il saggio divulgativo "Le menzogne di Ulisse. L'avventura della logica da Parmenide ad Amartya Sen".

La seconda metà degli anni 2000

Il 26 maggio del 2005 viene nominato Commendatore dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Nello stesso anno per la casa editrice Laterza scrive "Penna, pennello, bacchetta. Le tre invidie del matematico".

Nel 2006 è visiting professor alla Columbia University, presso l'Italian Academy e riceve il Premio Italgas per la divulgazione scientifica. Nel 2007 lo studioso piemontese si vede assegnare il Premio Capo d'Orlando per la divulgazione scientifica.

L'esperienza politica

Nel frattempo smette di insegnare all'Università di Torino e, su invito di Walter Veltroni, decide di candidarsi in una lista di sinistra alle elezioni primarie del Partito Democratico, venendo eletto nel collegio Torino Centro. Nel mese di ottobre dello stesso anno viene nominato membro della Commissione Manifesto dei Valori del Pd.

A partire dal 2007 è nel cast della trasmissione "Crozza Italia", al fianco di Maurizio Crozza. Partecipa anche a una puntata di "Anno Zero", talk show condotto su Raidue da Michele Santoro, dedicata alla pedofilia nella Chiesa Cattolica. Nello stesso periodo è presente nel libro di Piemme "11/9 La cospirazione impossibile", che vede tra gli altri autori Paolo Attivissimo e Umberto Eco.

Nel 2008, abbandona il partito in polemica con quella che ritiene una sua deriva clericale, per poi rientrarvi l'anno successivo con l'obiettivo di sostenere la candidatura di Ignazio Marino a segretario.

Il ritorno alla radio

Intanto Piergiorgio Odifreddi torna in radio con "In cammino verso Santiago de Compostela", in onda su Radio3, e "A tutto Darwin", sempre su Radio 3, oltre che con altre venti puntate di "Alle otto della sera". Vince anche il Premio Saint-Vincent in qualità di personaggio rivelazione della radio. Su Radio3 Odifreddi ha modo di intervistare Riccardo Giacconi e Roberto Benigni per la trasmissione "A tutto Galileo".

Nel 2009 pubblica con Mondadori "Hai vinto, Galileo! La vita, il pensiero, il dibattito su scienza e fede", e con Longanesi "In principio era Darwin. La vita, il pensiero, il dibattito sull'evoluzionismo".

Gli anni 2010

Sempre con Mondadori, negli anni successivi, dà alle stampe "C'è spazio per tutti. Il grande racconto della geometria" e "Una vita di fuga. Il grande racconto della geometria moderna".

Nel 2011 entra nel cast della trasmissione televisiva "Il senso della vita", in onda su Canale 5, e riceve il Premio Galileo per la divulgazione scientifica.

Nel 2016, in occasione del referendum costituzionale di dicembre che indurrà alle dimissioni di Matteo Renzi dalla carica di Presidente del Consiglio, si schiera a favore del No. L'anno seguente è tra gli ospiti fissi della trasmissione tv di Rai Tre "Kilimangiaro", condotta da Camila Raznovich.

Ha un sito personale, all'indirizzo www.piergiorgioodifreddi.it.

Frasi di Piergiorgio Odifreddi

7 fotografie

Foto e immagini di Piergiorgio Odifreddi

Video Piergiorgio Odifreddi

Loading...

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Piergiorgio Odifreddi ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

Piergiorgio Odifreddi nelle opere letterarie Libri in lingua inglese Film e DVD di Piergiorgio Odifreddi

13 biografie

Nati lo stesso giorno di Piergiorgio Odifreddi

Adriano Panatta

Adriano Panatta

Tennista italiano
α 9 luglio 1950
Andrea Riccardi

Andrea Riccardi

Storico e accademico italiano
α 16 gennaio 1950
Antonio Di Pietro

Antonio Di Pietro

Politico ed ex magistrato italiano
α 2 ottobre 1950
Antonio Ricci

Antonio Ricci

Regista e autore tv italiano, Striscia la notizia
α 26 giugno 1950
Bill Murray

Bill Murray

Attore statunitense
α 21 settembre 1950
Carlo Verdone

Carlo Verdone

Attore e regista italiano
α 17 novembre 1950
Corinne Cléry

Corinne Cléry

Attrice francese
α 23 marzo 1950
Dino Meneghin

Dino Meneghin

Cestista e dirigente sportivo di pallacanestro
α 18 gennaio 1950
Ed Harris

Ed Harris

Attore statunitense
α 28 novembre 1950
Erri De Luca

Erri De Luca

Scrittore italiano
α 20 maggio 1950
Flavio Briatore

Flavio Briatore

Manager italiano
α 12 aprile 1950
Gabriele Salvatores

Gabriele Salvatores

Regista italiano
α 30 luglio 1950
Gabriele Albertini

Gabriele Albertini

Politico e imprenditore italiano
α 6 luglio 1950
Gilles Villeneuve

Gilles Villeneuve

Pilota F1 canadese
α 18 gennaio 1950
ω 8 maggio 1982
Giordano Bruno Guerri

Giordano Bruno Guerri

Scrittore, giornalista e storico italiano
α 21 dicembre 1950
Giorgio Faletti

Giorgio Faletti

Artista e scrittore italiano
α 25 novembre 1950
ω 4 luglio 2014
Goran Bregovic

Goran Bregovic

Compositore serbo
α 22 marzo 1950
Guglielmo Epifani

Guglielmo Epifani

Politico e sindacalista italiano
α 24 marzo 1950
Guido Bertolaso

Guido Bertolaso

Medico italiano e funzionario della protezione civile
α 20 marzo 1950
Joe Perry

Joe Perry

Chitarrista statunitense, Aerosmith
α 10 settembre 1950
John Landis

John Landis

Regista statunitense
α 3 agosto 1950
Krzysztof Wielicki

Krzysztof Wielicki

Alpinista polacco
α 5 gennaio 1950
L' Europa Comunitaria

L' Europa Comunitaria

Organizzazione internazionale
α 9 maggio 1950
Loredana Berté

Loredana Berté

Cantante italiana
α 20 settembre 1950
Loretta Goggi

Loretta Goggi

Cantante, attrice, conduttrice tv, doppiatrice e imitatrice italiana
α 29 settembre 1950
Lucia Annunziata

Lucia Annunziata

Giornalista e conduttrice tv
α 8 agosto 1950
Mara Venier

Mara Venier

Attrice e conduttrice tv italiana
α 20 ottobre 1950
Marco Biagi

Marco Biagi

Economista italiano
α 24 novembre 1950
ω 19 marzo 2002
Mark Spitz

Mark Spitz

Atleta, nuotatore statunitense
α 10 febbraio 1950
Massimo Luca

Massimo Luca

Chitarrista, autore e produttore artistico italiano
α 4 gennaio 1950
Maurizio Sacconi

Maurizio Sacconi

Politico italiano
α 13 luglio 1950
Mauro Corona

Mauro Corona

Scrittore, scultore e alpinista italiano
α 9 agosto 1950
Morgan Fairchild

Morgan Fairchild

Attrice statunitense
α 3 febbraio 1950
Natalie Cole

Natalie Cole

Cantante jazz statunitense
α 6 febbraio 1950
ω 31 dicembre 2015
Neri Parenti

Neri Parenti

Regista italiano
α 26 aprile 1950
Nino Frassica

Nino Frassica

Attore e comico
α 11 dicembre 1950
Peter Gabriel

Peter Gabriel

Musicista e cantante inglese
α 13 febbraio 1950
Pier Carlo Padoan

Pier Carlo Padoan

Economista e politico italiano
α 19 gennaio 1950
Renato Vallanzasca

Renato Vallanzasca

Noto criminale italiano
α 4 maggio 1950
Renato Zero

Renato Zero

Cantautore italiano
α 30 settembre 1950
Renato Brunetta

Renato Brunetta

Economista e politico italiano
α 26 maggio 1950
Richard Branson

Richard Branson

Imprenditore britannico
α 18 luglio 1950
Rino Gaetano

Rino Gaetano

Cantante italiano
α 29 ottobre 1950
ω 2 giugno 1981
Steve Wozniak

Steve Wozniak

Informatico e inventore statunitense
α 11 agosto 1950
Stevie Wonder

Stevie Wonder

Cantante statunitense
α 13 maggio 1950
William H. Macy

William H. Macy

Attore statunitense
α 13 marzo 1950