Giorgio Parisi

Giorgio Parisi

Giorgio Parisi

Biografia

Giorgio Parisi nasce a Roma il 4 agosto del 1948. E' una personalità di spicco del mondo della ricerca accademica italiana e internazionale, affermatosi da giovane come esperto di fisica teorica e appassionato di teorie quantistiche. Il suo talento e la sua dedizione al progresso scientifico vengono riconosciuti con la consegna dell'ambito Premio Nobel per la Fisica nel 2021, grazie a un importante lavoro di ricerca sui sistemi complessi. Scopriamo di più sul percorso di eccellenza professionale e sulla vita privata del fisico Giorgio Parisi.

Giorgio Parisi

Giorgio Parisi

Giovinezza e percorso accademico

La famiglia di Giorgio Parisi affonda le proprie radici in diverse zone d'Italia, dato che vanta origini in numerose regioni, che spaziano da nord a sud, compresa anche la Sicilia. Sin da piccolo mostra una notevole dedizione per lo studio, appassionandosi in particolare all'approfondimento delle materie scientifiche anche nel percorso scolastico. Consegue con successo proprio la maturità scientifica al Liceo San Gabriele di Roma.

Giorgio Parisi

Giorgio si iscrive poi l'Università La Sapienza, dove si laurea solo quattro anni più tardi, nel 1970. Il relatore è Nicola Cabibbo, fisico stimato e autore di moltissime scoperte; la tesi di laurea che presenta Parisi esplora il bosone di Higgs.

Una carriera votata alla ricerca

Il suo talento viene ben presto riconosciuto anche in campo lavorativo. Tra i primi ruoli professionali che Giorgio Parisi è chiamato a ricoprire vi è quello di ricercatore del CNR (Consiglio Nazionale delle Ricerche). Passa poi all'Istituto Nazionale di fisica nucleare.

Giorgio Parisi

Per un decennio Parisi lavora in modo attivo ai Laboratori Nazionali di Frascati, vicino alla sua città natale. In questo periodo arriva a conseguire il titolo di professore ordinario in Fisica teorica. Oltre a brillare dal punto di vista intellettivo, Giorgio Parisi comprende l'importanza di fare rete tra diversi studiosi; si dimostra particolarmente abile nelle relazioni interpersonali. Questa qualità si rivela fondamentale nel momento in cui viene presentato dal fisico statunitense Sidney David Drell a Tsung-Dao Lee, altro importante collega (cinese naturalizzato statunitense) e pioniere nel campo della fisica.

I legami internazionali si solidificano durante i primi anni della carriera lavorativa, in particolar modo alla Columbia University di New York; qui il professor Parisi lavora nell'anno accademico 1973/1974. Un paio di anni dopo si trasferisce invece a Parigi. Nella capitale francese viene ospitato presso l'École Normale Supérieure, un'esperienza che si rivela fondamentale nel suo percorso di formazione continua.

Giorgio Parisi: dall'insegnamento al Premio Nobel

Una volta fatto ritorno in Italia inizia ad insegnare presso l'Università di Tor Vergata; qui rimane per nove anni. Nel 1992 ottiene la stessa cattedra in Fisica Teorica presso la sua vecchia università, La Sapienza. In questo ateneo Giorgio Parisi si distingue nell'insegnamento di svariate discipline nel corso degli anni di collaborazione; tra queste spiccano oltre alla fisica teorica anche le teorie quantistiche e la probabilità.

Giorgio Parisi

Parallelamente all'attività come docente Parisi si mantiene estremamente attivo come ricercatore, collaborando con molti altri luminari. Ecco dunque che prende parte al progetto Ape100, che tra il 1989 e il 1994 si propone di studiare le varie Teorie di gauge su reticolo.

Nel 2008 il suo nome appare per la prima volta non solo sulle riviste scientifiche, ma anche nazionali, poiché diventa pubblica la sua opposizione aperta alla scelta del Rettore di far intervenire Papa Benedetto XVI al discorso inaugurale dell'anno accademico dell'ateneo. Per Giorgio Parisi la laicità delle istituzioni pubbliche, in particolare della scuola e dell'università, è un concetto fondamentale.

Giorgio Parisi

Nel 2018 gli viene affidata la carica di presidente dell'Accademia nazionale dei Lincei, di cui figurava già come socio da ben trent'anni. Mantiene il titolo fino al luglio del 2021, pochi mesi prima di vincere il prestigioso Premio Nobel per la Fisica; riceve il premio grazie ai suoi studi sui sistemi complessi, per i quali si era già aggiudicato nel febbraio dello stesso anno un altro riconoscimento, il Premio Wolf.

Spiegando al pubblico cosa sono i sistemi complessi, ha detto:

Tutto ciò che vediamo intorno a noi è un sistema complesso, compresi noi stessi. Nel cervello o nell'organismo i neuroni o gli organi si scambiano di continuo messaggi che influenzano il loro funzionamento. Sistemi complessi sono anche le interazioni tra le persone protagoniste dell'economia e altrettanto un ecosistema con i vari organismi in azione o l'intero insieme della vita sulla Terra.

Giorgio Parisi

Vita privata e curiosità

Giorgio Parisi è sposato ed è padre di due figli. Si dichiara molto legato alla famiglia ed è sensibile a cause di varia natura, ma in particolar modo a quelle che si occupano di sostenere la ricerca in Italia; Parisi sottolinea spesso il ruolo marginale assegnato alla ricerca dalla politica e invece preponderante per il benessere della nostra società. Per questo motivo rientra tra i promotori più in vista della campagna Salviamo la ricerca italiana.

Assieme a Carlo Rubbia e Michele Parrinello, Parisi è uno dei tre fisici italiani membri della National Academy of Sciences degli USA.

Giorgio Parisi

Frasi di Giorgio Parisi

8 fotografie

Foto e immagini di Giorgio Parisi

Video Giorgio Parisi

Commenti Facebook

Argomenti e biografie correlate

15 biografie

Nati lo stesso giorno di Giorgio Parisi

Israele

Israele

Stato
α 14 maggio 1948
Carlo principe di Galles

Carlo principe di Galles

Reale inglese
α 14 novembre 1948
Al Gore

Al Gore

Politico statunitense, premio Nobel
α 31 marzo 1948
Aldo Busi

Aldo Busi

Scrittore italiano
α 25 febbraio 1948
Alice Cooper

Alice Cooper

Cantante rock statunitense
α 4 febbraio 1948
Antonio Razzi

Antonio Razzi

Politico italiano
α 22 febbraio 1948
Arthur Bloch

Arthur Bloch

Scrittore e umorista statunitense
α 1 gennaio 1948
Beppe Grillo

Beppe Grillo

Comico italiano, politico e fondatore del Movimento 5 Stelle
α 21 luglio 1948
Brian Eno

Brian Eno

Compositore, musicista e produttore discografico inglese
α 15 maggio 1948
Catherine Breillat

Catherine Breillat

Regista e scrittrice francese
α 13 luglio 1948
Donna Summer

Donna Summer

Cantante statunitense
α 31 dicembre 1948
ω 17 maggio 2012
Edwige Fenech

Edwige Fenech

Attrice e produttrice italiana di origine francese
α 24 dicembre 1948
Elsa Fornero

Elsa Fornero

Economista e accademica italiana
α 7 maggio 1948
Emma Bonino

Emma Bonino

Politica italiana
α 9 marzo 1948
Ezio Mauro

Ezio Mauro

Giornalista italiano
α 24 ottobre 1948
Frank Abagnale

Frank Abagnale

Consulente finanziario statunitense, ex truffatore
α 27 aprile 1948
George R. R. Martin

George R. R. Martin

Scrittore di fantascienza e fantasy, sceneggiatore e autore statunitense
α 20 settembre 1948
Gerard Depardieu

Gerard Depardieu

Attore francese
α 27 dicembre 1948
Giampiero Ventura

Giampiero Ventura

Allenatore di calcio italiano
α 14 gennaio 1948
Gino Strada

Gino Strada

Chirurgo italiano, fondatore di Emergency
α 21 aprile 1948
ω 13 agosto 2021
Giovanni Tria

Giovanni Tria

Economista italiano
α 28 settembre 1948
Ian McEwan

Ian McEwan

Scrittore inglese
α 21 giugno 1948
James Ellroy

James Ellroy

Scrittore statunitense
α 4 marzo 1948
Jean Reno

Jean Reno

Attore francese
α 30 luglio 1948
Jeremy Irons

Jeremy Irons

Attore inglese
α 19 settembre 1948
John Carpenter

John Carpenter

Regista statunitense
α 16 gennaio 1948
Kathy Bates

Kathy Bates

Attrice statunitense
α 28 giugno 1948
Laura Bush

Laura Bush

Ex first lady statunitense
α 4 novembre 1948
Marcello Lippi

Marcello Lippi

Allenatore italiano
α 12 aprile 1948
Marco Tronchetti Provera

Marco Tronchetti Provera

Imprenditore e manager italiano
α 18 gennaio 1948
Mario Lavezzi

Mario Lavezzi

Cantautore italiano
α 8 maggio 1948
Maurizio Nichetti

Maurizio Nichetti

Regista italiano
α 8 maggio 1948
Maurizio Gucci

Maurizio Gucci

Imprenditore italiano, presidente dell'omonima casa di moda, vittima di omicidio
α 26 settembre 1948
ω 27 marzo 1995
Ninetto Davoli

Ninetto Davoli

Attore italiano
α 11 ottobre 1948
Olivia Newton-John

Olivia Newton-John

Cantante e attrice australiana
α 26 settembre 1948
Ozzy Osbourne

Ozzy Osbourne

Cantante inglese
α 3 dicembre 1948
Paola Severino

Paola Severino

Giurista e accademica italiana
α 22 ottobre 1948
Patrizia Reggiani

Patrizia Reggiani

Personaggio dell'alta moda italiana
α 2 dicembre 1948
Patty Pravo

Patty Pravo

Cantante italiana
α 9 aprile 1948
Peppino Impastato

Peppino Impastato

Giornalista e attivista italiano, vittima di mafia
α 5 gennaio 1948
ω 9 maggio 1978
Peter Kodwo Appiah Turkson

Peter Kodwo Appiah Turkson

Cardinale e arcivescovo cattolico ghanese
α 11 ottobre 1948
Raffaele Morelli

Raffaele Morelli

Medico, psichiatra e scrittore italiano
α 5 novembre 1948
Robert Plant

Robert Plant

Cantante e musicista inglese, Led Zeppelin
α 20 agosto 1948
Robert Langer

Robert Langer

Scienziato statunitense
α 29 agosto 1948
Samuel L. Jackson

Samuel L. Jackson

Attore statunitense
α 21 dicembre 1948
Sergio Chiamparino

Sergio Chiamparino

Politico italiano
α 1 settembre 1948
Stefano D'Orazio

Stefano D'Orazio

Musicista italiano, Pooh
α 12 settembre 1948
ω 6 novembre 2020
Steven Tyler

Steven Tyler

Cantante rock statunitense, Aerosmith
α 26 marzo 1948
Terry Pratchett

Terry Pratchett

Scrittore britannico
α 28 aprile 1948
ω 12 marzo 2015
Toni Capuozzo

Toni Capuozzo

Giornalista e conduttore tv italiano
α 7 dicembre 1948
Tony Iommi

Tony Iommi

Chitarrista inglese, Black Sabbath
α 19 febbraio 1948
Tullio Solenghi

Tullio Solenghi

Attore e comico italiano
α 21 marzo 1948
William Gibson

William Gibson

Scrittore Cyberpunk statunitense
α 17 marzo 1948