Messaggi e commenti per Alan Friedman

Messaggi presenti: 7

Lascia un messaggio o un commento per Alan Friedman utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Venerdì 22 maggio 2020 18:53:11

Carissimo Alan Friedman,
Ho appena terminato di leggere il Suo libro "Questa non è l'Italia". Sento doveroso esprimere il mio apprezzamento per quanto ha scritto e per la chiarezza con cui lo ha fatto. E' stato talmente piacevole leggerla che il tempo impiegato a leggere il Suo libro costituisce per me un record. Mi ha fatto venire a mente lo stile del grande Indro Montanelli da me tanto apprezzato. Ex-funzionario della UE, da poco divenuto ottantenne, mi sento fiero di fare parte della vecchia scuola con i relativi vecchi valori.
Vado oltre l'Europa, mi sento cittadino dell'Universo e sono fiducioso sul futuro del mio Paese. Considero i Salvini fenomeni effimeri, seppur molto deludenti per un Paese dalle tradizioni come il nostro. Ha ragione Lei: Questa non è l'Italia!
Desidererei sapere se nei suoi progetti è previsto un nuovo libro con la prosecuzione di "Questa non è l'Italia". Ne attenderei con ansia la pubblicazione, anche perchè, a quanto pare, l'evoluzione che c'è stata della situazione lascia, a mio avviso, ben sperare.
Sono un apolitico e l'esperienza di vita acquisita nel tempo mi ha fatto pervenire alla conclusione di votare per colui che ritengo il meno peggio del momento quando si tratta di andare a votare. Nella prossima lettura che mi auguro di un Suo libro, mi piacerebbe sapere cosa ne pensa del premier Conte. A mio aviso, il fatto che sia un avvocato di provincia non ha importanza, L'importante è che sia onesto, cosa non da poco ai nostri giorni. E che sappia cacciare fuori con coraggio le unghie all'occorrenza, come fece in parlamento verso la fine dell'estate dello scorso anno (personalmente, è da quel momento che ho iniziato ad apprezzare l'uomo e non mi sembra che ora faccia sfigurare l'Italia a livello internazionale).
Con tanta stima e con l'augurio di lunga vita, poichè c'è molto bisogno di giornalisti come Lei. Giovanni

Mercoledì 6 novembre 2019 17:26:01

La Spezia 06/11/2019
Dott. FRIEDMAN,
quale è il suo pensiero su un'eventuale fallimento dell' Italia?
Grazie

Oggetto: Per salvare l' Italia e gli italiani, è necessario che l' Italia fallisca.

L' Italia è molto malata, il PIL non cresce da anni, la disoccupazione continua a crescere, i giovani laureati, e non solo loro vanno via,

mentre importiamo extra comunitari senza mestieri, che dobbiamo purtroppo anche mantenere.

Aumentano i nostri poveri, mentre i consumi arretrano tutti i giorni sempre di più, il ceto medio è quasi completamente sparito.

I negozi chiudono a decine di migliaia tutti gli anni.

L' Italia sembra abbia la cancrena ad un arto, e se non si amputa, muore.

In questa situazione non si può continuare in eterno, più tempo passa peggio è per l' Italia e per gli italiani.

Uscire da questa situazione con l' impossibilità di ridurre l' attuale debito e portarlo al 60% di quello attuale,

è una operazione impossibile.

A questo punto per non morire è necessario amputare l' arto il prima possibile, diversamente è la fine.

L' amputazione per me è il fallimento, che prima o poi succederà, e se deve succedere, è meglio prima che poi.

I politici, impotenti a risolvere il problema diversamente, devono prendere in considerazione l' idea del fallimento,

anche se è una purga orribile, ma col tempo potrà essere un bene per tutti, e farci ripartire nuovamente alla grande.

Dopo tale operazione i titoli di stato che l' Italia emetterà in futuro, devono essere venduti solamente in Italia e agli italiani,

affinché l' Europa smette di ricattarci e non si ritorni nuovamente nella situazione attuale.

Il Giappone insegna.

Antonio De Iorgi

Giovedì 24 ottobre 2019 12:32:07

Signor Friedman, lei rappresenta il prototipo di Complottista nemico del Popolo Italiano Infiltrato Promotore e Ispiratore dei Complottisti Ebrei che utilizza come Arma Vigliacca la Denigrazione e Criminalizzazione degli avversari politici utilizzando Pseudo Giornalisti Scribacchini e Scendiletto, in particolare la rete Televisiva la 7 covo di Ebrei non Casuale. Vada a fare l'americano a casa Sua... conosciamo molto bene come vi comportate e chi siete. Si è mai chiesto perchè le Brigate Rosse Colpivano i Giornalisti ??? perchè erano e sono come lei e tutta la Vostra associazione Sovversiva che continua ad Impedire il normale Rispetto del diritto di andare a Votare. a Buon Intenditor poche Parole dice un Vecchio Proverbio. Senza nessun Rispetto perchè non lo merita. Giuseppe Ra

Lunedì 19 agosto 2019 11:29:55

Caro Alain ti vorrei fare una intervista (tua attività, libri tuoi etc) per il mensile Finaziario"Confronti e Interse" del sindacato dei bancari SINFUB. Ti ricordi anni fa Cr Pisa e Sigilli Papa, mi facesti ottimi articoli su FT!
se mi mandi tua e mail e cellulare ti informa anche sul convengo Assisi2092 di finanza etica organaizzato da Vaticano. Mia e mail è --- cellulare 392-------

Sabato 8 giugno 2019 12:44:46

Caro Alan,
ho pubblicato in questi giorni su Amazon un breve e. book dal titolo "La grande ingiustizia del Governo italiano", nel quale mi sono permesso di citarti più volte. Se mi indichi il tuo recapito di posta elettronica, posso mandarti il file.
Cordialità
Stefano Imperiali

Martedì 5 marzo 2019 15:02:58

Sig Friedman buongiorno,
la sto ascoltando ora su La7, vorrei segnalarle che il servo di due padroni è Arlecchino e non balanzone. Forse fa in tempo a fare una rettifica anche per la soddisfazione di Alessio. Grazie e cordialità.
Alberto Cappelli

Sabato 5 gennaio 2019 19:41:46

Caro Alain, prima di tutto tanti auguri e sempre bravo nelle tue presenze televisive!
IO continuo a essere consulente di alcune banche italiane e UAE, straniere (ricordi tu mi facesti a uo tempo due begli articoli (sul Financial Times)i sulla privatizzazione della CASSA di RISPARMIO di Pisa e sui Sigilli dei PAPI DEL VATICANO).
E ho sempre proseguito i miei hobby di scrivere lib ri (tre anni fa uno di " humor finance" premiato dalla Presidenza della Camera)
Ti scrivo anche anche per dirti che ti posso fare una bella recensione del tuo ultimo libro(due pagine intere) .con te concordata, sulla rivista di finanza e cultura del SINFUB-Sindacato dei bancari di Roma, "Confronti e Intese
Se mi mandi tua e mail ti mando i dettagli.
Il tuo cellulare v3ecchio tuo che avevo era 345-------?
il mio è 392-------
Paolo Alazraki

Commenti Facebook