Messaggi e commenti per Claudio Magris

Messaggi presenti: 4

Lascia un messaggio o un commento per Claudio Magris utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 26 novembre 2020 11:35:29

Gentilissimo professore sono una signora di Lu Monferrato mi chiamo Rosalba. Ho il piacere di aver letto i suoi libri: tempo curvo a krems e la croce del sud, nel quale parla di madre Angela vallese. Io sono una discendente e parente di suor Angela vallese.. Mio nonno Giuseppe papà della mia mamma era figlio di domenica sorella di suor Angela vallese. Sarei contenta se lei venisse a vedere la casa dove era nata. L'ultimo libro che lei ha scritto la croce del sud mi venne detto da suo Vanda penna che era appena uscito. Io lo comprai subito.. Gli faccio i miei cordiali saluti da Rosalba. Se lei mi volesse chiamare il mio numero di telefono è 342-------.

Sabato 5 novembre 2011 21:26:53

ho avuto l immenso piacere di ascoltare il suo discorso alla trasmissione "Che tempo che fa"e sono rimasta colpita dalla sua umile saggezza e profondità.Sono rimasta incantata dalla cultura profonda e veritiera...il messaggio era molto chiaro,il rispetto tra noi umani si è perso,ritroviamolo.Troppo spesso nella mia modesta quotidianità mi scontro con ciò e la cosa più difficile è farlo capire a mia figlia,13enne..cerco di trasmetterle tutti i più sani valori e la parola che mi viene in mente sempre è "speranza" per un futuro migliore e "lotta"per la verità e l'uguaglianza tra gli uomini.La mia vita da madre divorziata e disoccupata è veramente dura ma continuerò a lottare.Grazie ancora e se la scuola avesse persone come Claudio Magris i nostri figli avrebbero una forza in più:la cultura Grazie ancora

Mercoledì 2 novembre 2011 22:34:10

Nel cimitero del mio piccolo paese PAGANI in provincia di Salerno, vi è una piccola tomba abbandonata in cui sopra è riportato "PROFUGO DI ZARA DE GRISOGONO FEDERICO FU ALFREDO" con una data che adesso non ricordo. Cercando su internet ho letto che forse i De Grisogono erano parenti del prof. Magris. Forse potrebbe interessargli, spero che in qualche modo questa notizia gli arrivi. Saluti
Nicola De Prisco

Lunedì 13 giugno 2011 08:05:56

Tra i numerosi riconoscimenti attribuiti allo scrittore ne manca ormai solo più uno : il 'tapiro d'oro'.Per aver tentato di riscattare l'immagine di Sofri, a confronto con Battisti.
Errore,nessuna differenza, entrambi sono legati a doppio filo. Rosso,ça va sans dire.

Commenti Facebook