Messaggi e commenti per Roberto Formigoni

Messaggi presenti: 1

Lascia un messaggio o un commento per Roberto Formigoni utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Martedì 27 marzo 2018 18:14:24

Carissimo sen, Formigoni, le scrivo perchè ho sempre mantenuto la stima nei suoi confronti anche quando la sua immagine è stata ripetutamente sporcata dai mass-media e non solo (forse anche da fuoco amico?). Son in CL dal '76 (quando ho iniziato l'università in Cattolica a Piacenza). Ricordo l'entusiasmo che ci contagiava tutti quando è entrato in politica nella DC e le campagne culturali (elettorali) per farlo eleggere al Parlamento Europeo. E' vero, erano altri tempi e per me ricordare questo non è pura nostalgia. A distanza di oltre 40 anni mi sorge spontanea una domanda: visti i risultati elettorali del 4 marzo, dalla nostra storia non abbiamo imparato nulla? Per la prima volta nella storia della Repubblica i cosiddetti partiti di ispirazione cristiana sono fuori dal Parlamento, i cosiddetti cattolici, pochi per la verità, dispersi in varie formazioni per coltivare beatamente, a mio giudizio, una balorda irrilevanza dal punto di vista della costruzione del bene comune. Le dico subito che nell'ultima campagna elettorale mi sono impegnato a sostenere il Popolo della famiglia, abito in Sicilia a Modica (RG), perchè ho trovato persone che mi hanno fatto rinascere il desiderio di prendere in mano la situazione. Il risultato a livello nazionale è stato deludente, come deludente è stato il risultato del suo partito. Ora, dico, non sarebbe giunto il momento di incontrarsi e dialogare fra persone che hanno a cuore la stessa cosa più che stare lì ad alimentare "polemicuccie" da quattro soldi? L'unità dei cristiani è un dato ontologico, un dono elargito a prezzo del sangue, ma è possibile che non dia frutti anche a livello psicologico e di tentativi a livello sociale, culturale? La diaspora è diventata un dogma? O il ritrovarsi a paragonarsi, confrontarsi e possibilmente individuare percorsi comuni è diventata una bestemmia? Mi scusi se l'ho disturbata, ma a 61 anni vorrei ancora essere protagonista della mia vita personale e sociale. Grazie dell'attenzione

Commenti Facebook