Messaggi e commenti per Giorgio Armani

Messaggi presenti: 12

Lascia un messaggio o un commento per Giorgio Armani utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 28 marzo 2019 20:33:22

Premesso che ho sempre ammirato e vestito con il suo marchio più spettacolare AJ, devo ammettere con dispiacere che il nuovo marchio AX non mi piace neanche un po', e non solo, il tessuto non è più quello di una volta, per la serie il made in Italy è di qualità, adesso invece sui capi si nota solo il made in sud Africa ecc ecc.
Caro Giorgio Armani, mi dispiace ma non vesto più con i tuoi capi costosi AX che in realtà non vale il prezzo, ed oltretutto non lavorati in Italia, AJ lavorato in Italia era pura qualità.

Domenica 9 agosto 2015 11:14:47

Sono da sempre , sin da ragazza rimasta affascinata dal personaggio austero, quasi asburgico che presenta al pubblico ma a una eterna dolcezza e psicologia che nutre con le sue opere verso la natura . Si sente uno spirito che crede anche in aiuti angelici e che nella sua scatola degli specchi nasconde sempre con timidezza il suo vero Giorgio Grazie di tutto e della sua eterna gioventu

Giovedì 19 giugno 2014 11:59:23

essenziale dal gusto eterno
elegante con universalita'
rievoca l'arte di cio' che si potrebbe fare a meno, facendola diventare arte allo stato puro. Genio del nostro tempo.

Venerdì 12 aprile 2013 20:23:23

salve signor armani sono un ragazzo di 26 anni da palermo sono sempre stato un suo ammiratore, adesso vorrei conoscerla di persona come posso fare x contattarla? io su facebook mi chiamo salvatore giuliano foto profilo in bianco e nero nn so magari puo contattarmi lei graz distinti saluti da palermo

Giovedì 8 settembre 2011 21:52:15

Le scivo per farLe una proposta che mi auguro giunga direttamente alla Sua attenzione.
In questa società affermare di credere in Dio è diventato "fuori moda", per questo si è derisi perchè diversi dal comune sentire. Eppure con quegli insegnamenti cristiani, Lei ed io, che ho 51 anni, siamo cresciuti.
Sulle maglie è stato scritto di tutto, cose simpatiche, banalità, ma anche sciocchezze e volgarità. Mi rivolgo a Lei per proporLe di rendere alla moda la parola di Cristo: come? Prevedendo in una sua prossima collezione delle maglie dove ci sia una frase del vangelo scelta da Lei (e non dai suoi collaboratori) e sotto la frase, le coordinate che la identificano (es: Matteo 9,12). Le frasi che Lei con la sua sensibilità avrà scelto, saranno la Sua FIRMA, perchè quelle frasi avranno toccato le Sue "corde"e rappresenteranno il mondo che Lei vorrebbe. Se Lei accetterà la mia proposta, mi piacerebbe che producesse due linee: una raffinata e preziosa destinata ai più abbienti, un'altra linea sempre con le stesse dieci frasi ma realizzata con materiali più economici che potrà essere acquistare ed indossare anche dal ragazzo di borgata. Pensi come sarebbe bello se i suoi modelli potessero uscire in passerella tre per volta tenendosi reciprocamente con le braccia sulle spalle del vicino ed in ultimo il decimo modello con la frase che più l'ha colpita e che Lei predilige sulle altre. La saluto cordialmente Marcello Di Cesare

Giovedì 11 agosto 2011 00:55:54

Mi piace la sua biografia.Mi piacciono le sue idee,mi piace come persona, insomma mi piace e basta.

Martedì 12 luglio 2011 23:35:49

L'essere stato scelto, per la realizzazione dell'abito da sposa della moglie del Principe Alberto II di Monaco, è un'altra bella soddisfazione per la Leadership internazionale di Re Giorgio.
Nonchè un altro grande risultato per tutto il settore dell'Alta Moda italiana a sostegno della bellezza e creatività del Made in Italy nel mondo.

Lunedì 4 luglio 2011 15:22:44

Je l'ai une fois vu a forte dei marmi en 2009 se promeant en compagnie de quelqu'un mais ce qui m'a impressioné ce jour c'est "Avoir tout et se faisant passer comme un pauvre. "

Lunedì 4 luglio 2011 15:15:54

Io l'ho gia visto in centro di forte dei marmi in 2009 passeggiando cin una grande simplicita,e una umilita esemplare.
tanti auguri

Sabato 25 giugno 2011 23:27:21

Premesso che gli imprenditori dell'Alta Moda sono, nei fatti, gli alfieri del Made in Italy nel mondo, quello che da sempre mi ha colpito di Re Armani sono i colori base ( nero in primis ) e la perfetta coniugazione tra eleganza e praticità.
Orgoglioso di Lei.

Commenti Facebook