Messaggi e commenti per John Dewey

Messaggi presenti: 1

Lascia un commento su John Dewey utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Sabato 8 giugno 2019 15:22:29

Cominciai a leggere e studiare John Dewey, nella seconda metà degli anni '60, al caro Istituto Magistrale Statale, nella storia della filosofia e pedagogia, appunto per le teorie educative e di politica scolastica. Ne proseguii poi lo studio per sostenere l'esame di concorso a cattedre per Filosofia, Scienze del'Educazione e Storia. Più avanti ancora, lo studiai anche come filosofo della conoscenza e della scienza. Più recentemente, come teorico di una democrazia progressista e sociale che lo portava ad avere punti di contatto col marxismo (esigenza che il pensiero sia prodromo e strumento d'azione concreta), ma anche analogamente col mazzinianesimo. E' un autore di interesse estremo forse oggi più ancora che nel passato, per la critica alla mentalità liberal-conservatrice degli USA e del capitalismo oggi imperanti in tutto l'Occidente. Il problema maggiore del suo pensiero è il metodo essenzialmente induttivista ed empirista, che lo porta a divagare su troppe questioni contemporaneamente, disperdendo così il nocciolo centrale della sua politica che, anche per questa ragione, non pare aver avuto molto successo (a differenza delle teorie pedagogiche e, in parte, epistemologiche). Nei suoi articoli, più sintetici, esprime meglio il centro del suo pensiero politico-sociale.

Commenti Facebook