Messaggi e commenti per Luigi Lo Cascio

Messaggi presenti: 2

Lascia un messaggio o un commento per Luigi Lo Cascio utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Domenica 2 agosto 2020 20:45:44

Sono antonio omero, patron del premio uomo siciliano, e desideriamo, noi di comunicazione globale, assegnare a luigi il premio uomo siciliano edizione 2020 con il patrocinio della presidenza della regione siciliana.
www. premiouomosiciliano. com
speriamo che luigi legga e accetti il premio. ecco la nostra e-mail per accettazione.
ciao grande luigi. tel 330 -------

Lunedì 13 maggio 2019 11:50:15

Gentilissimo,
l'incipit di una lettera ad un attore comporta un'esitazione iniziale in chi scrive. Come ci si rivolge ad un personaggio che ha come caratteristica la parziale conoscenza unidirezionale, in quanto i singoli elementi che formano il pubblico ‘conoscono' l'attore, mentre questi conosce il pubblico solo come entità collettiva?
L'idea della conoscenza crea nello spettatore una sorta di legame, quindi appare riduttivo esprimersi con un formale ‘Caro Signor…'; meglio dunque :
Carissimo Attore,
ho assistito ieri presso il Teatro Astra di Torino alla rappresentazione dedicata a Primo Levi, la lettura dei brani da ‘Il Sistema Periodico', dopo aver partecipato sabato all' incontro presso il Teatro stesso.
E' stata un'esperienza coinvolgente ed intensa, certamente non solo una pregevole lettura, ma la grande prestazione di un interprete.
Ho capito quanto da Lei riferito nel corso dell'incontro di sabato sul Suo sentirsi ‘devastato' da questo impegno teatrale: Lei ha dato corpo alla lettura. Credo che non sia azzardato affermare che Lei ha interpretato Primo Levi. Non è stata solo una lettura recitata, ma Lei ha dato fiato alle emozioni proprie dell'autore. Entrando così prepotentemente in quel testo, lo ha fatto Suo ed il pubblico ha potuto condividere quelle emozioni, quasi dalla voce di Primo Levi.
L'entusiasmo per la chimica, l'interesse per la compagna di corso, il drammatico incontro con l'aguzzino quando la vita aveva ormai ripreso il suo corso ed infine la poesia pura nella descrizione del viaggio di un atomo di Carbonio.
Con queste mie parole volevo unirmi ai tantissimi encomi che certamente avrà ricevuto da parte degli addetti ai lavori ed del pubblico che assiduamente La segue.
Complimenti di cuore e cordiali saluti

Sonia Andriani

Commenti Facebook