Biografie

Commenti per Gamal Abd el Nasser

Messaggi presenti: 2

Lascia un messaggio o un commento per Gamal Abd el Nasser utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Commenta

Lunedì 15 gennaio 2018 17:02:57

Un ottimo lavoro!
I protagonisti della Storia contemporanea, nel bene e nel male, sono sempre troppo poco conosciuti.
Biografia interessante

Martedì 15 gennaio 2013 14:03:25

Purtoppo una biografia incompleta, piena di omissioni , che tenta di far passare Israele quale aggressore dell’egitto . Nel 1948 l’egitto si era fatto promotore della distruzione di Israele insieme a Siria e Giordania, la creazione della RAU repubblica araba unita nel 1958 era stata il sogno di Nasser per creare uno stato unico nel bacino del mediterraneo che inglobasse le repubbliche arabe , che cosi organizzate avrebbero avuto la certezza di spazzare via Israele dalla faccia della terra come aveva piu volte auspicato Nasser.
Nel 1956 in concomitanza alla nazionalizazzione del canale di Suez l’egitto nazionalizzava anche diverse imprese a partecipazione estere e elspulse i residenti di “non origine egiziana”, compresi diverse migliaia di Italiani ed Ebrei ed altre minoranze. Lo scopo principale comunque era quello di isolare economicamnete Israele riducendgli la possibilita di scambi commmerciali e del petrolio che proveniva dall’estremo oriente.
Il “ Casus belli”che scateno’ la guerra “Dei sei giorni” non fu solo il blocco dello stretto di Tiran, con il quale Israele non avrebbe potuto accedere al Mar Rosso e all’oceano Indiano con conseguente blocco dei commerc i in quella direzione , ma il progressivo rafforzamento delle truppe dei paesi arabi al ridosso dei confini che era stati premonizione di un imminente attacco contro Israele su larga scala che non avrebbe dato tempo a israele di organizzare nessuna difesa.
Israele aveva dichiarato” territori occupati” la Striscia di Gaza il Sinai e la Cisgiordania e non sono stati mai inglobati nel territori in possesso d’Israele e sono ritornati ai legittimi governi eccetto la cisgiordania per la quale Re Hussein aveva rinunciato alla sovranita’.
Nel testo viene citato piu’ volte Tel Aviv come se fosse una entita’ di governo , invece di usare il termine
Israele che e’piu’ appropriato per non confondere le idee di chi legge.
Cordiali saluti
Angelo

Commenti

Dopo aver letto la biografia di Gamal Abd el Nasser ti invitiamo a lasciare un commento, qui: sarà utile ai visitatori, alla redazione e a un confronto tra opinioni diverse. L'opinione può essere soggettiva ma può in ogni caso fornire spunti preziosi.

Commenti Facebook