Messaggi e commenti per Alessandro Del Piero

Messaggi presenti: 30

Lascia un messaggio o un commento per Alessandro Del Piero utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Alessandro Del Piero

Sabato 30 gennaio 2021 21:06:09

Ciao Alex (scusa se ti do del tu ma mi viene più facile)
Ti scrivo perché avrei una cortesia da chiederti.
Mia mamma è ricoverata all'ospedale di Lecco in quanto ha preso il Covid19 e non ne ha per molto, è molto grave, ha 86 anni.
Lei è molto tifosa di te da quando sei andato a giocare nella Juventus e poi ti ha seguito anche quando giocavi a Sidney.
Quando chiuderà gli occhi, e non le manca tanto, avrei il piacere che presenziassi al suo funerale e ne sarebbe molto contenta anche lei!
Posso farti sapere quando ci sarà il funerale, sempre se sei disponibile?
Scusa della mia intrusione e richiesta ma volevo farle un ultimo regalo.
Ti saluto.
Maurizio

Domenica 24 gennaio 2021 13:18:03

Sostegno: abbiamo bisogno di Alessandro Del Piero


Buon pomeriggio e salve Sig. Del Piero, il mio nome è Claudio ma, non ha questa importanza e tanto meno non in questo contesto, un campione in campo ma, soprattutto, anche non conoscendo la sua persona, nel suo fare nella vita privata e di grande impatto. Le scrivo semplicemente e, chiedo venia per questa mia intrusione, nella sua semplicità di un grande uomo sia di valore e d'animo in primis, quella bontà di osservare in una bambina un aiuto discreto e dolce! ! La bambina e la sua famiglia vivono a Conegliano Veneto, il suo nome è Giorgia Kus, troverà la sua storia su Facebook... Abbiamo bisogno di lei Sig. Del Piero. Non mi divulgo oltre per non essere " indiscreto" ed essendo Io una persona sensibile mi sono permesso di mandarle questa mia missiva. Grazie per la sua pazienza e la sua accortezza... Infinitamente grazie. Claudio

Venerdì 22 gennaio 2021 20:46:11

Il mio sogno e di incontrarti


Ciao Alex, sei il mio Capitano il più grande di tutti i tempi, con la lettera C grande, sei il n. 10 e il n. 1 allo stesso tempo!
So che stai in America e non so quando verrai in Italia, ma ti scrivo perchè ho un sogno che spero un giorno si avveri.
Non chiedo tanto, una foto con te e l'autografo sulla tua maglia della vittoria della Champions del 1996.
Spero mi rispondi o chi per te mi dedichi 2 righe.
Grazie e un abbraccio!
Andrea

Lunedì 23 novembre 2020 22:24:41

Buonasera Alessandro,
di certo non hai bisogno di pubblicità ne altro.. e vedo il tuo impegno sociale grande, che rispetto al nostro fa impallidire,.. ma io ci provo.
Mi chiamo Poletto Ivo, Da poco tempo sono stato eletto presidente del consorzio (circa 115 soci) citato sotto, e sto contattando enti o ditte o personaggi di certo rilievo, di una certa importanza, alla ricerca di fondi.
per chi, da sempre attento all'ambiente e turismo chissà, magari potrebbe esserne interessato.. nel caso favorevole ci potrebbe essere un ritorno di immagine e di pubblicità, vista la notevole affluenza turistica, la prevenzione incendi boschivi e di mantenimento rurale. Va da se che nel caso si discuteranno in merito i dettagli.

Anzitutto le credenziali:
CONSORZIO DI MIGLIORAMENTO FONDIARIO NERO-RONCHI, cod. fiscale e partita iva 92501060013,
con sede in CUORGNE' fraz. RONCHI SAN BERNARDO 20 presso "SOCIETA' OPERAIA"

L'attività primaria del consorzio è il mantenimento della strada interpoderale che vado a descrivere:
La strada, che nella cartina (ogni lato dei quadrati corrisponde ad 1 km) ho racchiuso in quella figura oblunga gialla, va da loc. Giaudrone di Cuorgnè alla fraz. Nero di Alpette; per poi proseguire fino all'alpeggio di Monsuffietto e poi terminare alla grande vasca dell'acqua, che serve sia come irrigazione all'alpeggio che come serbatoio di prelievo per gli elicotteri che si adoperano negli spegnimenti degli incendi boschivi.
Nella prima parte la strada si sdoppia ad anello, una variante che parte da Moglia Grande per poi unirsi a Turale, dove esiste un altro alpeggio.
Si tratta di una strada sterrata, che solo pochi anni fa era percorribile in tutta la sua lunghezza da qualsiasi mezzo. Succede che da cinque anni a questa parte l'ente comunità montana, che prima provvedeva alla manutenzione, non esiste più; e tutto l'onere grava sulle spalle del consorzio. Con le nostre entrate, derivate dai soci, riusciamo a malapena a coprire le spese burocratiche (assicurazioni eccetera) e stiamo assistendo ad un lento degrado. Il primo alpeggio, quello di Turale versa già in stato di abbandono; e quello di Monsuffietto seguirà presto la stessa sorte se non si interviene sul fondo stradale.

L'importanza della linea tagliafuoco è riconosciuta da tutti, come è importante la strada per gli alpeggi in primo, e poi per tutti i proprietari terrieri ovviamente. Non va dimenticata poi l'importanza turistica della strada, meta di trekking (su veicoli a motore per circolare bisogna essere soci) o di mountanbike per tantissima gente, con mete turistiche molto interessanti. Oltre a sagre (camminate degustative) che si svolgono in parte sul tracciato con grande affluenza.

L'obbiettivo di questa raccolta fondi è finalizzata nell'acquisto di un escavatore da poter usare in autonomia per il ripristino della strada e manutenzione rurale in genere.

Confido in te, se leggendo ne riterrai il caso, puoi rispondere a questa mail o contattarmi al 331-------
grazie 1000,
buona serata

Lunedì 9 novembre 2020 08:31:07

Buongiorno Dott. Del Piero, prima di tutto congratulazioni per la Sua carriera e professionalità. (immagino che non glielo abbia detto nessuno 😁). Sono Clara Pacinelli e nella realtà la disturbo perché sto cercando lavoro in Italia e Spagna o ovunque possa lavorare lavorare. Sono segretaria contabile, parlo anche spagnolo un po' di inglese e il francese non lo ricordo + però lo potrei riprendere. Ho lavorato anche come baby sitter full time e house keeper a Londra, lavapiatti in Australia e un po cameriera. Ma non avendo un contratto stabile o indipendente economica non sono potuta rimanere. Veramente non so più cosa fare.. Ho 58 anni e sicuramente il cv lo buttano. (ho fatto domande come cassiera in alcuni supermercati in Italia e Spagna.. Ecc. Anche come operaia) sono sportiva (un po'.. Ho fatto istruttrice di fitness come secondo lavoro - i miei avevano un negozio dunque sono adatta al pubblico e mi piace).. Preferisco fuori dall'Italia.. Ma comunque dove abbia lavoro e amici quello è il mio posto. Vivo a Prato ma non essendo la mia città nativa non ho amici che mi aiutino per fare il passa parola. È la prima volta che disturbo una persona famosa.. Ma io non mi vergogno di chiedere di lavorare onestamente e veramente non so più come risolvere la situazione. Ringrazio comunque per il tempo dedicatomi e Le auguro una sana e bella vita.
Clara Pacinelli 🌈

Martedì 27 ottobre 2020 12:31:07

Ciao Alessandro,
Mi chiamo Stefania e scrivo per il mio fidanzato, Rino. Il 3 novembre è il suo compleanno e quest'anno ho deciso di fargli un regalo un po' insolito: un tuo messaggio per lui (mi permetto di darti del tu, se non ci sono problemi). Se c'è una persona che stima più di se stesso e di chiunque lo circondi, quello sei proprio te! Purtroppo sta passando un periodo alquanto triste e doloroso, quando invece è un ragazzo d'oro che meriterebbe solo felicità e spensieratezza. È un gran lavoratore, un uomo premuroso, dal carattere dolce ma allo stesso tempo forte e spiritoso. Lo amo con tutta me stessa, e anche se sono passati 11 anni da quando siamo insieme, il mio sentimento nei suoi riguardi è ogni giorno sempre più certo e consolidato. Immagino che riceverai continuamente migliaia di mail di questo genere e sicuramente ci saranno persone che vivono situazioni peggiori della nostra. Se però trovi anche soli 5 minuti del tuo tempo per rispondere a questa mail e per spendere due parole di augurio per lui, te ne sarei infinitamente grata. È tifoso sfegatato della Juve, lo è sempre stato: in particolare, è un tuo tifoso, non tanto per le prodezze calcistiche, ma proprio per l'esempio di uomo che sei, esempio che lui ammira e cerca di replicare. Per questo ti scrivo, una tua parola che a te costa pochi minuti del tuo tempo per lui significa gioia in un momento buio della sua vita. Ti ringrazio a prescindere, anche solo se leggerai queste parole. Ad ogni modo, puoi rispondermi a questo indirizzo se ti va (non sono social e uso solo whatsapp). Io non seguo molto il calcio, ma posso affermare che ti conosco abbastanza (sempre per merito di Rino) a tal punto da dirti che sei davvero una persona perbene e un uomo con dei valori. Ti saluto e ti ringrazio nuovamente.
Stefania

Giovedì 27 agosto 2020 17:51:48

Caro Sig. Del Piero la scrivo perché, senza fare tanti giri di parole, e un periodo no anni fa mi hanno licenziato e non ho potuto onorare prestiti contratti per cui mi trovo scritto in crif come cattivo pagatore. Al momento ho bisogno di 1500 euro e non sapendo dove sbattete la testa mi è venuta questa idea di scrivere a lei, si intende che sarebbe un prestito che le restituirei a 100 euro al mese. Scusi la sfrontatezza e le auguro una buona giornata

Domenica 28 giugno 2020 21:17:40

Buongiorno Alessandro,
sono la mamma di un ragazzo di 18 anni che, guarda, un po', si chiama Alessandro anche lui.. -------iviamo nella provincia di Cuneo e io non sempre sono a casa con i miei figli-.
Purtroppo abbiamo passato un brutto periodo in casa causa separazione tra me ed il mio ex.
Naturalmente i figli hanno avuto la loro parte di dolore e Alessandro, ., come reazione ha lasciato la scuola forestale che stava frequentando e non ha piu' avuto intenzione di andare. ., non si puo' nemmeno piu accennare il discorso degli studi che scoppia il litigio con lui.
Subito lo abbiamo lasciato in pace per non assillarlo troppo con la scuola per non assillarlo troppo viste le sue reazioini abbastanza preoccupanti verso di noi- ma oggi giorno un ragazzo senza un diploma non va da nessuna parte (a mio parere).
e qui mi è nata un'idea:
è soltanto un tentativo di una mamma preoccupata,
Se una buona parola non la mettessimo noi genitori ma qualcuno esterno dalla famiglia, qualcuno che Alessandro (mio figlio) ha sempre ammirato nellle sue partite della Juve... un personaggio famoso come lei.. un esempio di PERSONA da seguire (prima che di
giocatore) -
E' soltanto un0idea.. probabilmente non accadra' mai ma il mio è un tentativo..
Lascio a lei il pensiero di questa lettera.. ma ci fosse anche solo un messaggio o un contatto con lei secondo me Alessandro ne rimarrebbe toccato --
La ringrazio per aver dedicato il suo tempo alla lettura di queta mail e le auguro un buon proseguimento per tutto
mamma Giovanna

Lunedì 18 maggio 2020 18:02:33

Buon pomeriggio, Alessandro, sono Samanta, lei ha avuto calcoli renali e io ho calcoli nella coleciste, anche io avuto dolore forte, quindi la capisco. Spero che si riprenda presto.

Giovedì 23 aprile 2020 22:53:10

Ciao capitano! Sai ti seguo da quando sono bambino e se ho iniziato ad amare il calcio è grazie a te e alla tua fantasia ed eleganza in campo. Ti stimo per tutto quello che fai dentro e fuori. Non ho mai chiesto nulla dalla vita e a nessuno, ma ora una cosa la voglio chiedere proprio a te, si a te, perché sei L eroe di un mio caro amico che ultimamente sta passando un periodo veramente brutto della sua vita. Gli è stato diagnosticato un tumore alla gola di stato avanzato e a giorni inizierà la chemioterapia. Si chiama Giovanni e ha poco più di 30 anni.. Io ti chiedo di farli una video dedica per questa sua nuova avventura che deve affrontare. Lui è un tifoso della Juventus come me e siamo pazzi di te. ! !. aspetto una tua risposta positiva. Ciao campione! ❤️

Commenti Facebook