Messaggi e commenti per Emilio Fede

Messaggi presenti: 17

Lascia un messaggio, un suggerimento o un commento per Emilio Fede.
Utilizza il pulsante, oppure i commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Emilio Fede

Nota bene
Biografieonline non ha contatti diretti con Emilio Fede. Tuttavia pubblicando il messaggio come commento al testo biografico, c'è la possibilità che giunga a destinazione, magari riportato da qualche persona dello staff di Emilio Fede.

Domenica 6 marzo 2022 20:22:41

Ti devi solo vergognare.. dichiarare che prendi 8000mila euro di pensione. e non ti basta.. io sono vedova 3 figli a carico. affitto e bollette varie e prendo 500euro al mese. vergognati tu e chi te li da.. vergognatevi

Giovedì 27 gennaio 2022 19:48:01

8000 di pensione non bastano


Buonasera, con tutto il rispetto per chi vive in modo dignitoso con una pensioncina molto più ridotta rispetto alla sua, le dico che deve andare a quel paese, con tutto i bordelli che ha frequentato nella sua vita

Giovedì 6 gennaio 2022 04:09:53

8000 di pensione?


Ma non vi vergognate di mettere publicamente i dati di quanto una persona ogni mese riceve come indennizzo di pensione?
Se le informazioni che girano in rete, che Emilio Fede si lamenta in quanto non li basta 8000 euro al mese di pensione, sono la vergogna di questo paese,
C'è gente che ha lavorato per 40 anni di lavori manuali, in cui non esistevano le tecnologie che ci sono oggi e percepiscono la media di 1000 euro mensili, e portano avanti famiglia, e sono stati capaci di farsi casa, con 8000 euro ancora paghi affitto? Ma non si vergogna di dire che non li bastano? Non pensa che sia una persona molto viziata alla sua età?
Per favore posso capire che ha bisogno di un autista, ma se non può permetterlo, esiste oggi il servizio NCC... ma con tutto il lavoro di una vita nin e' stato capace di comprare casa? Ancora deve pagare un affitto? Scrivo per quello che viene riportato dai siti e che scrivono i giornalisti, che era la sua professione.
Non posso capire cosa vuole dimostrare, ma per quanto mi riguarda, c'è da vergognarsi dire che non bastano 8000 euro al mese per vivere.
Sarebbe stato meglio che avesse pagato scontando col carcere. Povera Italia, per questo motivo nasce la delinquenza, e sorgono movimenti casinisti e tanta confusione in questa nazione, cosa ha fatto mai Emilio Fede, se non aver avuto la fortuna di avere avuto e svolto un lavoro con diligenza, di visibilità, sicuramente ben retribuito, che lunga permesso di racimolare e conservare tanti bei soldini, visto che viene scritto anche che quando lavorava non pagava affitto e aveva casa gratis, e chissà quali agevolazioni aziendali, e non si ei messo da parte i soldi? Credo che le persone ignoranti non sanno pagare.
Che figura di mer... coledi 5 gennaio 2022
Non so cosa darei per avere 2000 auto al mese sicuri
Addio.
Che vergogna scrivere certi annunci, con la miseria che ce nel paese.

Martedì 4 gennaio 2022 15:34:16

Lamentarsi con 8 mila al mese


Carissimo Fede.
Io la rispetto vivamente per il suo lavoro.
Ma come fa a lamentarsi con 8 mila al mese?
Ho un assegno ordinario di 290€ al mese e sono ragazza madre di un adolescente femmina di 15 anni da mantenere!
Con tutto il rispetto che ho ma se non ce la fa LEI come posso farcela io!

Mercoledì 24 giugno 2020 12:33:33

Con tutti i delinquenti mafiosi (scarcerati da bonafede) e uomini politici e con toga corrotti che stanno in giro, una persecuzione per questo giornalista anziano (oggi compie 90 anni), sorvegliato speciale notte e giorno, come un grande malfattore, mi sembra ingiusto! Lui aveva comunicato che sarebbe andato a Napoli, ma non ha aspettato "l'ok" del giudice: mi sembra, in questo caso, che ci sia molto accanimento nei suoi confronti! In Italia, purtroppo chi non è del pd, leu, italia viva, + europa, sinistra italiana, articolo uno, m5s (unica faccia della stessa medaglia) ha vita breve e subisce persecuzioni a vita!

Martedì 23 giugno 2020 15:16:47

Caro Fede. Tanti anni fa prima del 2000 lei fece prendere da due suoi amici una tipografia nei pressi di Viale Mazzini. Era un appartanento a piano terra. im Un bel giorno fui chiamata dal amministratore di cui non ricordo più il none che aveva lo studio accanto al mio appartamento dove era stata messa la tipografia dai suoi amici Silvestri. Quest amministatore e la figlia mi chiamarono al telefono e. mi fecero recare subito nel loro studio di amministrazione
E mi dissero come ero finita ad affittare a gente come quella in poiche paole mi stava denunciando tutto il condominio perche era stato messo un casino di minorenni.
Io chiamai i signori Silvesr che non mi pagavano l affittio e mi raccontarono che aveva una buona conoscenza con Emilio Fede tanto e vero che uni dei due fratelli Silvestru lo fece assumere alla RAI e più specificamente alla Eri. Poiché io ero in RAI come impiegata entrata nel 1967 Suo suocero e stato direttore generale RAI e lei cari sIG. FEDE non ebbe alcuna difficoltà a far entrare fisso Sig.
SILVESTRi Poiche mi stavano sequestrando la casa era pronta la notifica oerche il condominio aveva cominciato a fare ciò che dovevano fare vusti gli s huanazzu e k andirivieni di ragazettre fissi ai Sig. ri silvestri che conoscevo il capi del personale della RAI e che avrei spifferato tuto iò che stava accadendo e che mi era stati detti a voce dai sig. SILVESTRI e che Era pronta l assunzione del fratello più piccolo dei Silvestri Alla Eri.
E che il condominio stava facendo i propri passi. I sig. Slvestr mipaurirono e il giorno dopo in un bar li accanto dovetti dare 5 mila euro a un Tizio. Che logicamente doveva essere ignoto.
Le diedi i soldi mi diede la chiave di casa e il sequestro non ci fu. HO PERSO I TRE MESI DI ANTICIPO E LA LUCE LA RIALLACCIAI. DENTRO CASA TROVAMMO TUTTE PELLICOLE. NON CAPISCI E NON VOLLI VEDERE DI CISA SITRATAVA POSSO SOLO OMMAGINARE.
LE STANZ PIENE DI PELLICOLE FURONE BUTTATE NEI RIFIUTI. ARRIVAVANO FINO AL SIFFITTO I MACCHINARI LI AVEVANO PORTATI VIA. ERA SOLO INVASA DA PELLICIKE FILMATI.
MA LORO MI DUSSERO CHE FEDE LE AVEVA PROMESSO TANTE COSE CHE PERO NON ERANO ANDATE BENE. NON VOLLI SAPLPERE ALTRO. INTANTO GIA UNO O DUE POSTI IN RAU E TANTO PE DUE TIZI SIMILI CHE SI PRETAVANO A QUESTI GIOCHETTI.
CHE DIRE NON CI SI CREDEREBBE

Giovedì 29 agosto 2013 09:00:03

na giurnata solo sotto la tempesta.... !!! ... ma vaffanc .... a te !!!!

Domenica 12 febbraio 2012 12:36:00

Apprezzo la Sua professionalità.
Lei non legge il Suo TG4.bensì lo discute.con personaggi politici, e giornalisti.Questo mi piace.Siamo vicini anche politicamente.Lei spesso narra,gli scritti di alcuni pensionati,che hanno una pensione al minimo.Lamentandosi di come stringere ancora la cinghia.Come più volte, il Monti,ci chiede a tutti.Il mio partito PDL.Appoggia il governo Monti.Il momento è criticissimo.Però dovrebbe opporsi,nel permettere,questi,sovrumani sacrifici a chi vive con una pensione al minimo.Non crede Lei?Inoltre si è riusciti ad avere l'indicizzazione delle pensioni fino a 1400,elorde.Ma la cosa è comica. Perchè una volta che con il mese di febbraio verranno detratte le ritenute a favore dei comuni e regioni.Queste pensioni aumenteranno, forse di una decina di euro.A proposito.Mi spiace che Lei lasci il TG4.Lei è ancora un uomo forte.Distinti saluti.Mario

Venerdì 27 gennaio 2012 19:56:38

e ora che vai in pensione

Mercoledì 17 agosto 2011 17:15:46

caro emilio,ho letto la tua biografia che ho trovato carente di alcuni giudizi che i tuoi colleghi ti gratificavano quando lavoravi alla Rai. Uno per tutti: Carlo Mazzarella,inviato fra i più mordaci del Telegiornale,ti denominava "Sciupone l'Africano" per le tue chilometriche e super ricche liste di rimborso quando eri inviato in Africa. Nessun dirigente amministrativo osava contestartele per il semplice motivo che eri il genero dell'allora vicepresidente dell'azienda,Italo De Feo. Gli altri inviati venivano invece sottoposti a verifiche economiche approfondite e inderogabili.E' un "piccolo neo" che ti qualifica.

Commenti Facebook