Messaggi e commenti per Ivana Spagna

Messaggi presenti: 7

Lascia un messaggio o un commento per Ivana Spagna utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Giovedì 17 settembre 2020 21:33:26

Ciao Ivana, mi permetto di darti del tu, anche se non ci conosciamo... mi chiamo Sabina, ho 45 anni e vivo a Collegno, prima cintura di Torino. E' da molto tempo che avrei piacere di condividere con te una mia esperienza passata che hai incredibilmente vissuto anche tu, e che, per puro caso, mio marito ha sentito in una tua intervista di parecchi anni fa. Mi spiego: da ragazzina, avrò avuto 13-14 anni, stavo percorrendo una strada, in cui non c'era nessuno, e in un pomeriggio in cui c'era una fitta nebbia, quando dal lato opposto vidi una donna vestita con un lungo abito di seta rosso, di un'eleganza inusuale e d'altri tempi, che indossava un larghissimo cappello e dei tacchi a spillo, anch'essi rossi. Quando ho voltato l'angolo, mi sono ritrovata la stessa figura sempre dal lato opposto della strada e che camminava verso di me... ricordo che anche se questo non poteva essere possibile (dal momento che avevo girato l'angolo), non ho avuto paura, anzi, quando lei avanzò verso di me (ma sempre dal lato opposto), ho curiosamente fissato il suo volto che, incredibilmente, era privo di lineamenti, completamente bianco! E' ancora più incredibile è il fatto che in quel momento non mi sono spaventata di questo e, anzi, ho avuto la piacevole sensazione che mi sorridesse. Solo quando, qualche istante dopo, girandomi come se mi fossi improvvisamente svegliata da un sogno, e non vedendola più, mi sono spaventata davvero!!! Ricordo che corsi terrorizzata verso casa! ! Ho sempre raccontato quest' esperienza ai miei più intimi conoscenti e, più tardi, a quello che sarebbe diventato mio marito, e puoi immaginare lo stupore, ma anche il sollievo, di quando lui mi raccontò, una sera che tornavo dal lavoro, di aver sentito raccontare da te la stessa "visione" durante una tua intervista! Mi domando tutt'oggi che significato dare a questa apparizione, se c'è un messaggio che magari voleva comunicarmi e che non ho saputo cogliere, bambina com'ero, ma, credimi, la curiosità è tanta da quando ho scoperto che anche tu appunto hai visto la stessa "anima". ! ! Sarei felice se leggerai personalmente questo mio messaggio, voleva solo essere di condivisione, come hai scritto nel tuo libro "Sarà capitato anche a te": niente di più vero! Un abbraccio, Sabina

Domenica 3 maggio 2020 10:10:40

Ciao carissima IVANA, ti ho già scritto su Instagram diverse volte, vorrei solo esserti vicino in un momento delicato come questo. So che è un periodo brutto, tu sei molto molto sensibile e soffri, anch'io penso a tutti i disastri che ha combinato questo virus maledetto, spero riesca a sconfiggersi al più presto, alcuni vitologi lo dicono, chissà... 🙏 lo spero con tutto il cuore. Mi piacerebbe tanto venire a trovarti anche perché so dove vivi, ti seguo sempre e sono sicuro che la compagnia sia l'unica soluzione per cercare di stare un po' meglio. Spero di sentirti o di vederti, sei molto dolce e sensibile. Un salutone e un bacio 👋😘
A. F.

Giovedì 21 settembre 2017 13:35:38

Salve,
sono un'ammiratrice da sempre!
Devi sapere che ho scritto il testo di tre canzoni, nate in un contesto amichevole, che dovevano essere musicate dalla band del fratello di una mia amica ma poi, per impegni dei vari protagonisti, la cosa non si è più realizzata.
Sono canzoni semplici, ma a me sembrano abbastanza graziose, peccato che rischino di finire nel dimenticatoio...Potrei inviartele, e se si, a quale indirizzo di posta elettronica?
Se occorre sapere qualcosa di me diciamo pure che oramai sono una scrittrice affermata, già al 7° romanzo, e collaboro da 4 anni con un quotidiano on line di Jesi (AN), curando la rubrica del vernacolo:
www.viverejesi. it
Mi raccomando, ci tengo ad avere un giudizio spassionato, e non mi offendo se mi si deve dire che le canzoni non sono proponibili o scadenti.
Per eventuali informazioni sulla mia persona ognuno può digitare nome cognome MARINELLA CIMARELLI su google o altro motore di ricerca.
un abbraccio,
Marinella Cimarelli

Domenica 13 marzo 2011 18:31:34

ciao ivana sono davide sei una dnna d'ammirare con an animo pulito anche se ai fatto degli errori che son contento che accetti pultroppo sono queste le cose che ci aiutano ad andre avanti il nostro stato d'animo la nostra sensibilita perche non si riesce ad odiari o almeno che o far finta di odiare ti ho conosciuta ei vari concerti abbiamo una foto assieme degli autografi e penza che dopo quella foto ti ho abbraciata era il mio sogno perche ne ero sicuro perche i tuoi occhi erano lo specchio dell'anima non nascondevi niente pura come l'acqu continua a essere quella che sei sincera ciao ivana t.v.b. a presto ciaooooo

Domenica 6 marzo 2011 21:36:27

Questo pomeriggio sono rientrato a casa appena passava la tua intervista su "domenica in". Una piacevolissima sorpresa visto il particolare gradimento che ho per le tue canzoni e per la tua persona. Con estremo piacere ho scoperto che sei nata nel mio stesso anno, bisestile e mitico perchè è quello che nella mia città ha avuto la nevicata storica a Roma (Califano/Mia) e quello dei "bravi ragazzi" di Miguel Bosè. Ebbene ho ascoltato la tua intervista, molto tenera e piena dei vecchi valori.... di una volta e con piacere ho scoperto la cura che nutri per quelle cose e per quegli affetti ormai andati. Complimenti alla brava artista di razza e consentimi un commento sulla donna..... meglio di no altrimenti rischierei la figura del "cascamorto". Buona vita ed abbi la miglior cura dell'artista e della donna. Claudio

Sabato 4 settembre 2010 20:44:54

Ieri sera a Castelnuovo Scrivia abbiamo vissuto una serata stupenda, Io sono un medico che si occupa di tossicodipendenza e alcolismo, vivo la sofferenza tutti i gg, mi ha colpito sopratutto, l'umiltà con cui Ti sei proposta non vergognandoti affatto di essere stata povera, l'amore per la Tua famiglia, la Tua professionalità: Grande cantante, grande persona, grande Ivana: grazie!!

Lunedì 21 giugno 2010 22:47:32

Buona sera sig.ra Ivana
io sono un freelence, e' ho avuto l'onore e il piacere di averla conosciuta a Torino al Teatro Massaua
mi ha colpito di lei quando ha abbracciato un disabile
lei e' sensibile come me mi rispecchi tantissimo in lei
sono nato a Latisana (ud)
il 17-01-1952 e abitavo a s. michele al tagliamento
cioe' Bibione grazie per quello che fa ber noi gente come lei un abbraccio
Edo Covone

Commenti Facebook