Messaggi e commenti per Antonella Viola

Messaggi presenti: 14

Lascia un messaggio o un commento per Antonella Viola utilizzando il pulsante seguente, oppure il sistema di commenti di Facebook, più in basso.

Scrivi un messaggio

Leggi anche:
Frasi di Antonella Viola

Martedì 20 luglio 2021 15:47:12

Buonasera dottoressa,
mi chiamo Emanuela Saponaro e ho 45 anni.
Nel corso della vita, ho avuto tre episodi di piastrinopenia autoimmune, di cui l'ultimo circa 10 anni fa.
Posso fare il vaccino ?
La ringrazio e spero che mi risponderà al più presto.
Cordiali saluti
Emanuela Saponaro.
contatti: -------

Lunedì 28 giugno 2021 15:45:42

Buonasera dottoressa Viola mi chiamo AnnaMaria Pisano ho 70 anni e abito ad Alghero. Ho fatto il primo vaccino Astrazeneca il 15 di Aprile e il richiamo lo devo fare l'8 di luglio. Purtroppo dopo aver fatto il vaccino ho avuto un trombo a un occhio e anche un edema. Non so se la causa sia per certo il vaccino ma adesso ho veramente paura di fare il richiamo. Lei cosa mi consiglia? Posso fare il mix l 'eterologo?. La prego mi aiuti io la seguo sempre ed ho molta fiducia in lei. Un grande abbraccio.

Martedì 15 giugno 2021 21:00:40

Buonasera mi scusi del messaggio, sono un paziente che ha preso il covid sono guarito e ho fatto la prima dose di vaccino. Ho fatto il sierologico quantitativo ho anticorpi 37, 86. Devo fare la seconda dose?. Grazie mille. Ho perplessità.

Sabato 12 giugno 2021 11:14:16

Gent. ma dottoressa, La seguo molto sulla L 7 e mi piacciono molto le Sue argomentazioni.
Sono una semplice cittadina della provincia di Napoli e non riusciamo a vaccinarmi (mio marito ed io) avendo rifiutato l’AZ.
Come procedere per vaccinari magari con Pfizer o Moderna?
Grazie se già legge questa mia è ancora complimenti per la Sua carriera futura.
Cordialmente Lidia Giungati di anni 75.

Venerdì 11 giugno 2021 12:31:27

[Astrazeneca 2 ° dose]

Gentile dottoressa Viola.
Le scrivo per chiederle se posso evitare di fare la 2° dose di vaccino astrazeneca. Se non la faccio potrei avere delle conseguenze? Infine ho due figli maschi di 27 e 30 anni quale vaccino mi consiglia per loro?. La seguo sempre sappi che la stimo tanto e provo tanta rabbia per la perdita di Camilla. Lei ha fatto il possibile per mettere in guardia le giovani donne. Con affetto e stima Maria Pennino

Giovedì 10 giugno 2021 22:26:19

Fibrillazione atriale e vaccino covid


Buona sera prof. ssa Viola,
sono una donna di 58 anni che da circa dodici è affetta da fibrillazione atriale. Assumo anticoagulante Xarelto e Concor. Godo di una buona salute, monitorata annualmente dal mio cardiologo. Ho contratto, a scuola, il Covid a metà febbraio e ora mi chiedo se con questa patologia il vaccino possa avere effetti seri.
Allo scadere dei sei mesi dovrei fare una sola dose? Nel caso Pzeizer o Moderna sarebbero indicati?
Grazie

Domenica 30 maggio 2021 14:28:20

[Vaccino a chi ha avuto covid]

Gentile dottssa, ho avuto ad ottobre il covid, come mio marito, ad aprile 1 dose di Pfizer e mio marito Moderna. Per noi unica dose, è sufficiente come protezione? Grazie

Giovedì 13 maggio 2021 22:03:48

[Vaccino covid 19]

Buongiorno professoressa anzitutto le faccio i miei complimenti, l'ammiro molto e vorrei porgerle un quesito x me importantissimo. Io ho 63 anni e sono una pensionata in buona salute senza patologie. A dicembre mio figlio di 40 anni convivente con me e mio marito si è ammalato di covid e quindi noi due siamo stati in quarantena come da disposizioni dell'altro. Ad inizio maggio ho effettuato l'esame sierologico privatamente x curiosità in attesa di essere vaccinata ed al momento del ritiro mi sono preoccupata xché gli anticorpi anti SARS-coV-2 S-RBD IgG sono 412. 5 e gli anti-SARS-CoV-2 IgM 3. 098 effettuati con metodo Chemiluminescence. Premetto che io sto benissimo ma avendo valori così alti ho contattato il mio medico di base che mi ha prenotato subito un tampone xché a suo dire io avevo contratto il virus. Il tampone è risultato negativo. La mia domanda è la seguente: con dei valori così alti posso fare il vaccino senza rischiare o devo aspettare a farlo? La ringrazio anticipatamente x l'eventuale sua cortese risposta.

Venerdì 30 aprile 2021 08:03:10

[Sorriso molto empatico]

Buongiorno, forse con questo canale le giungerà il mio messaggio. Sono orgogliosa di sapere che è mia concittadina altresì coetanea di mia figlia. Non a caso Gramellini mi ha dato l'opportunità di fare la sua conoscenza attraveso " Le parole della settimana ". Aspetto il sabato per vederla e sentirla con quanta grazia ci parla del virus Sono un po depressa ma devo superare perchè ho capito che non aiuta a vivere la giornata serenamente. Ho 78 anni con i problemi dell'età tuttavia il suo sorriso è un farmaco impareggiabile altresì le spiegazioni dettate dalla competenza e consapevolezza a mio avviso son un patrimonio di grande valore.
La saluto cordialmente
Chiara Rizzo

Martedì 23 marzo 2021 10:52:20

Disabili legge 104 avranno anche loro un po' di libertà senza ripercussioni ai rientri nelle RSD?


Gent. ma Dott. sa Viola Antonella,

sono Binosi Luciano il papà di Gianluca inserito in una RSD, con l’aiuto della Provvidenza, l’ATS, Associazioni del settore disabilità e l’impegno di alcuni genitori, siamo riusciti a smuovere sistemi e protocolli facendo vaccinare tutta la residenza dove mio figlio è ospite. Ora Le chiedo gentilmente, cosa succederà a mio figlio e ai suoi compagni adesso che sono stati vaccinati? Potranno uscire e ritornare, rispettando le solite misure di sicurezza, presso le proprie famiglie come da anni hanno sempre fatto prima della pandemia? Se ciò sarà possibile quello che ci spaventa di più, visto le disposizioni ancora in atto per i loro rientri in residenza, (2 tamponi a distanza di 72 ore e 14 giorni di isolamento nel proprio nucleo questo è quello che ad oggi fanno riferimento certe Direzioni), ci addolorano e ci danno la sensazione di essere considerate più come punizioni e mortificazioni per aver usufruito di un permesso per vedere i propri genitori. Una disposizione che non serve a nulla dal nemmeno che al rientro rimangono a stretto contatto con i loro compagni, una precauzione che ha solo la funzione di umiliarli e privarli di alcune attività gratificanti per loro, mentre, per i loro famigliari, aumentano sempre di più le angosce. Ora Le chiedo, visto che saranno trascorse 3 settimane dal secondo vaccino per le festività Pasquali, non crede che ci sia la possibilità di farli venire a casa senza imporgli l’isolamento al rientro, altrimenti a cosa è servito vaccinarli! A molte categorie verranno fatte delle concessioni, perché a questi non viene fatta una delibera per svincolarli o limitarne i disagi di questi ingiusti protocolli usati dalle Direzioni dopo 13 mesi di chiusura nel proprio nucleo, cosa aspettano che regrediscano e non avvertano più nessun desiderio d’amore nei confronti dei propri genitori o parenti? Nell'augurarci che queste persone messe alla Direzione delle RSD si ravvedano degli errori commessi per aver fatto prevalere la difesa della propria persona invece di occuparsi degli ospiti anche se sono stati protetti dal contagio e tutelati nella salute, non hanno mostrato nessuna sensibilità nel proteggerli dalla loro dipendenza affettiva. Spero che quanto esposto venga da Lei tenuto in considerazione per ridare a queste persone la dignità e la possibilità, con l’aiuto prezioso dei loro famigliari, di riequilibrare al più presto il loro stato degenerativo. Con la speranza che le prossime decisioni nei confronti degli appartenenti alla legge 104 siano positive, nell’attesa che Lei faccia da portavoce per queste persone indifese, La ringrazio per la sua cortesia e all’attenzione che avrà voluto riservare a questo mio appello. Cordiali saluti e Auguri di Buona Pasqua.
Binosi Luciano cell. 348------- Presidente associazione "Il Sorriso" o. d. v. Che si occupa nella difesa dei diritti delle persone diversamente abili.

Commenti Facebook